I vini di Capriano del Colle

I vini di Capriano del Colle

Salve inguaribili viaggiatori,
volevo oggi raccontarvi la mia giornata alla 45° edizione di Vinitaly che ogni anno si conferma come la più importante appuntamento internazionale legato al vino ed ai distillati, che si è svolta a Verona dal 25 al 28 marzo.

Io sono andato nella giornata del 26 marzo ed ho visitato tutti i padiglioni, italiani e stranieri, ma quello che ho preferito è stato il padiglione organizzato dalla regione Lombardia, per promuovere i suoi ottimi vini.

All’interno del padiglione riservato ai vini lombardi, mi sono fermato allo stand del Consorzio Capriano del Colle DOC (sito internet: www.consorziovinicapriano.it dove ho scoperto che nel territorio dei Comuni di Capriano del Colle e di Poncarale c’è Parco Agricolo Regionale del Monte Netto (sito internet: www.parcomontenetto.it) che è un altopiano formato da terreni calcareo argillosi, che per le sue caratteristiche del terreno e l’esposizione al sole, produce diversi vini molto buoni, tra i quali il Capriano del Colle DOC bianco (o Trebbiano), il Capriano del Colle DOC rosso e rosso riserva.

Ho parlato con Davide, che è uno dei titolari dell’Azienda agricola Lazzari, azienda a conduzione familiare che è situata, nella zona di Capriano del Colle a circa 10 km a sud di Brescia.
L'Azienda Agricola Lazzari (foto sotto) opera da ormai da tre generazioni ed ha 9 ettari di vigneti coltivati con il sistema "Guyot" e "Cordone Speronato", dove la vendemmia è la ripetizione fedele di una tradizione, di una passione, di una cura iniziata dal nonno paterno.

Vivendo con i prodotti della natura, l’aspetto ecologico dell’intera filiera di produzione è tenuto molto in considerazione dall'Azienda Agricola Lazzari che, grazie alla bassa resa per ettaro dei suoi terreni, l’istallazione dei pannelli fotovoltaici e lo studio sull’etichettatura delle sue bottiglie con etichette di carta è molto vicina all’obiettivo che si era posto, ovvero che il bilancio di CO2 della sua produzione sia vicino alla zero.

I vitigni impiegati dall'Azienda Agricola Lazzari sono quelli previsti dal disciplinare di produzione del Consorzio Tutela Vini DOC Capriano del Colle: "Sangiovese» ", "Marzemino", "Merlot", "Barbera", "Trebbiano Lugana", "Chardonnny".

In questa occasione, ho avuto la possibilità di assaggiare il Capriano del Colle DOC bianco, che si presenta con un colore giallo paglierino, con riflessi verdognoli. All’olfatto si offre con note floreali, delicato e gradevole. Il gusto è secco e rivela una struttura particolare.
E’ perfetto per accompagnare antipasti, piatti di pesce e portate con rane e lumache. Si presta anche ad affiancare i tradizionali “casonsei”.

Ho assaggiato anche il Capriano del Colle DOC Rosso ed il Capriano del Colle DOC Rosso Riserva.
Il Capriano del Colle DOC Rosso è ottenuto dal sapiente mix di uve di Sangiovese, Marzemino, Barbera, con possibili aggiunte di Merlot e/o Incrocio Terzi.
Gli occhi notano subito il colore rosso rubino carico ed all’olfatto si presenta etereo, ampio, leggermente vinoso e caratteristico. Al gusto è secco, pieno e vellutato. E’ adatto a primi saporiti, carni bianche speziate e carni rosse

Appartiene alla tipologia Riserva, il vino invecchiato per almeno due anni. Si tratta di un vino ampio, avvolgente, giustamente tannico, di ottima ed elegante struttura. Si presta a essere servito con secondi piatti di carne sottoposti a lavorazioni complesse come arrosti, carni rosse saporite e al tipico spiedo bresciano. Il Capriano del Colle Rosso Riserva DOC dell’Azienda agricola Lazzari è dedicato agli Arcangeli Michele e Gabriele, patroni della parrocchia di Capriano del Colle, infatti si chiama “Riserva degli Angeli”.

Determinante nella caratterizzazione di tale vino è l'importante diradamento che l’azienda agricola Lazzari ha effetuato direttamente sulle proprie viti, la raccolta tardiva delle uve e la maturazione di almeno 12 mesi in Barrique e 6 in bottiglia.
Tra i vari premi ottenuti , vi ricordo che nel 2010 ha ottenuto la gran menzione al concorso enologico internazionale del Vinitaly.

Tutti i vini che ho assaggiato, mi sono piaciuti molto ed allora ho deciso di comprarne qualche bottiglia da degustarmi a casa e per fare un omaggio ai miei amici e parenti.

Un’ottima iniziativa per conoscere la bontà dei vini prodotti dalle aziende consorziate nel Consorzio Capriano del Colle DOC di cui l'Azienda Agricola Lazzari fa parte, avverrà Domenica 29 maggio, quando le aziende resteranno aperte tutto il giorno, per permettere a tutti gli inguaribili viaggiatori e non di degustare il loro vino in abbinamento a prodotti tipici locali direttamente presso le loro cantine. La partecipazione è gratuita e non necessita di prenotazione.
Se andate nell'Azienda Agricola Lazzari, si suggerisco di chiedete di Davide e dite che siete degli inguaribili viaggiatori e vi sarà riservato un trattamento di favore.

Per maggiori informazioni sui vini:
Azienda agricola Lazzari
Via Mella, 49
25020 Capriano del Colle (BS)
Tel e Fax 030.9747387 - CelI. 338.8695695 - 334.3015646
Email: info@lazzarivini.it
Sito Internet: www.lazzarivini.it

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 

SCHEDA TECNICA CAPRIANO DEL COLLE

Per ulteriori informazioni:
Comune di Capriano del Colle
Via Garibaldi, 33
25020 Capriano del Colle
Tel. 030-9748683 - Fax 030-9747384
Email: info@comune.capriano.bs.it

Provincia di Brescia
Via Musei, 32
Tel +39.030.3749438 +39.030.3749916
Fax +39.030.3749982
Email: promozione.turismo@provincia.brescia

Consorzio Tutela Vini d.o.c. - Capriano del Colle
c/o Ente Vini Bresciani
Viale della Bornata 110, 25123 BRESCIA
Tel: 030 364755 - Fax: 030 364775
E-mail: info@consorziovinicapriano.it oppure info@entevinibresciani.it

Azienda agricola Lazzari
Via Mella, 49
25020 Capriano del Colle (BS)
Tel e Fax 030.9747387 - CelI. 338.8695695 - 334.3015646
Email: info@lazzarivini.it

Siti Web:
Sito del Comune di Caprino del colle : www.comune.capriano.bs.it

Sito del Parco Monte Netto: www.parcomontenetto.it

Consorzio Capriano del Colle DOC: www.consorziovinicapriano.it/

Azienda agricola Lazzari : www.lazzarivini.it

Come si raggiunge:
In auto:
Autostrada A4 Uscita Brescia Ovest
Da Brescia, prendere la strada provinciale "Quinzanese".
In treno:
Linea ferroviaria Milano-Venezia - Stazione di Brescia
In aereo:
L’aeroporto più vicino è l’aeroporto di Brescia, dove atterrano gli aerei di molte compagnie low cost.
Distanze: Roma 578 Km, Milano 107Km, Venezia 196Km
Periodo consigliato: Tutto l’anno