Cantine Aperte a San Martino
Tornano le “Cantine Aperte a San Martino”

Tornano le “Cantine Aperte a San Martino”

L’evento del “Movimento Turismo Vino” è pronto a far conoscere le più interessanti cantine d’Italia. Vediamo quali sono gli eventi in Campania e in quali giorni si tengono

Fra le tradizioni legate al vino e alla cultura contadina una delle più importanti è certamente la festa di San Martino, che si celebra l'11 novembre. «A San Martino ogni mosto diventa vino» è il proverbio che accompagna la degustazione del vino novello proprio in questa circostanza.

Proprio per questo, da anni il “Movimento Turismo Vino” celebra San Martino con delle giornate di riapertura delle cantine che si celebrano in tutta Italia. Anche nel 2018 abbiamo molti eventi per questa ricorrenza. Concentriamoci sui più interessanti in Campania, con la bella presentazione del “Movimento Turismo Vino”: “In Campania le cantine offriranno degustazioni itineranti, con veri e propri viaggi non solo nei sapori ma anche nella storia, mentre le visite ai vigneti saranno accompagnate da momenti didattici di spiegazione del ciclo della vite.”

Ecco quindi gli eventi più interessanti della regione, che saranno spalmati su 3 giorni: 11, 18 e 25 novembre.

Partiamo da “Tenuta Cavalier Pepe”: ormai al terzo appuntamento dell’evento “L’Aglianico ed il suo affinamento”, format proposto da Tenuta Cavalier Pepe in occasione di Cantine Aperte a San Martino. Una giornata dedicata a valutare le differenze che i “Grandi Volumi” conferiscono al vino.

Dunque, via al confronto tra le bottiglie Jeroboham (3 lt.) e Magnum (1.5lt.) che saranno comparate alla bottiglia classica da 0.75 lt dei vini rossi dell’azienda a base di Aglianico!

L’evento sarà riproposto in 3 date 11-18 e 25 novembre e vedrà la guida esperta dei sommelier Ais Campania. Costo: 20 euro

Passiamo alle cantine “La Guardiense” che propone tre appuntamenti dello stesso evento nel giorno 11 novembre.

Si tratta di una degustazione itinerante di tre etichette: Quid Spumante Brut di Falanghina; Senete Falanghina Del Sannio Dop Janare Cru; Lucchero Sannio Aglianico Dop Janare Cru. Le etichette saranno degustate alla fine di un affascinante viaggio, guidato dall’enologo della cantina, che vedrà protagoniste proprio la cantina e la sua storia. Costo: 5 euro, ma disponibile un pranzo speciale a 30 euro.

Infine arriviamo alle cantine MastroBerardino: proprio per questa occasione le cantine hanno organizzato una nuova giornata da trascorrere insieme, sabato 10 novembre.

Prima tappa, una visita guidata alle settecentesche cantine di Atripalda, con accesso al caveau di famiglia nel quale sono conservate bottiglie secolari.

Successivamente, vi accoglieremo nella tenuta Mastroberardino di Mirabellaeclano, tra le vigne di Aglianico e Falanghina nella splendida cornice del Radici Resort.

Dopo la visita guidata alle vigne, sarà il momento del pranzo caratterizzato da uno speciale menu per consentirvi di degustare al meglio i vini proposti in abbinamento: #Redimore Irpinia Agliano DOC 2016 e #Morabianca Irpinia Falanghina DOC 2017, entrambi ottenuti proprio con le uve provienienti dalla tenuta di Mirabella Eclano.

E per i più piccini, un menu pensato ad hoc!

Per Info e prenotazioni: tel: 0825.431293; cell: 340.7390671; email: info@radiciresort.com

Costo: Euro 45,00 (menu adulti) / Euro 25,00 (menu bambini).

È richiesta la prenotazione.

L’inguaribile viaggiatore Modestino Picariello
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it