Il colle dell'infinito

Salve inguaribili viaggiatori,
la meta che volevo oggi segnalarvi è Recanati.
Questa cittadina è famosa per aver dato i natali a Giacomo Leopardi, ma le Marche offre ai viaggiatori un itinerario davvero indimenticabile da vivere.

Una volta arrivati a Recanati, avrete la possibilità di ammirare uno splendido panorama sulle campagne marchigiane, per respirare il profumo del passato che ritorna.

A poca distanza da Recanati, c’è il bellissimo mare Adriatico, che va a fondersi con il cielo per far intravedere la sagoma dell’ex Jugoslavia, durante le giornate più terse. Recanati da moltissime persone è stata soprannominata la città balcone, per via dei magnifici panorami che si possono ammirare da alcuni punti strategici.

Preparatevi ad assaporare il gusto delle viuzze antiche, e proprio in questo modo, potrete scoprire i punti panoramici di Recanati. Il “balcone” più famoso, reso noto grazie ai versi di Giacomo Leopardi è il Colle dell’Infinito, trasformato da alcuni anni come un parco tematico.

Infatti, all’interno del Colle dell’Infinito, oggi ha sede il Centro Mondiale della Poesia e della Cultura. Tra gli edifici più caratteristici da visitare di Recanati, segnaliamo il Palazzo Leopardi, la sua casa natale, tuttora abitato dai discendenti della famiglia e aperto alle visite dei turisti. All’interno del palazzo è racchiuso un tesoro inestimabile: una biblioteca con oltre 20 mila volumi raccolti dal padre di Giacomo Leopardi.

A pochi passi dalla casa di Giacomo Leopardi, c’è la casa della famosa Silvia e la chiesa di Santa Maria in Montemorello, dove Leopardi venne battezzato.
A Recanati merita una visita anche la Chiesa dei Cappuccini, che in sintonia con le regole dell’Ordine presenta forme lineari e pulite, senza ornamenti pesanti. Caratteristico l’altare maggiore, realizzato in noce e sormontato dal quadro della Madonna di Loreto.

Recanati è una città che merita una visita almeno una volta nella vita, siete pronti per lasciarvi affascinare dalla sua storia?

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 

SCHEDA TECNICA RECANATI (Mc)

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica
Complesso San Pietrino - Via Leopardi, 9/A
>62019 - Recanati (MC)
Tel. e Fax. - 071 98 14 71
Email: info@recanatiturismo.it

Siti Web:
Comune di Recanati: www.comune.recanati.mc.it

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica www.recanatiturismo.it

Come si raggiunge:
In aereo:
L'aereporto più vicino è l'aeroporto "Raffaelle Sanzio" di Ancona (40Km) che potete raggiungere con i voli low cost.
In auto:
Chi arriva da Bologna, deve Prendere l'autostrada A14, uscire al casello di Loreto/Porto Recanati, poi seguire quindi le indicazioni per Recanati.
Da Pescara: Percorrere l'autostrada A14, uscire al casello di Loreto/Porto Recanati e quindi seguire le indicazioni per Recanati.
Da Roma, Percorrere l'autostrada A1 fino al casello di Orte e proseguire fino a Terni quindi scegliere tra 2 possibili percorsi:
alternativa A
Proseguire in direzione Foligno passando per Spoleto.
a Foligno imboccare la statale 77 in direzione Macerata passando per il valico di Colfiorito.
alternativa B
Passare per Serravalle seguire le indicazioni per Macerata, percorrere tutta la SS77.
Da Civitanova  M. seguire le indicazioni per Recanati percorrendo la S16 o la A14 fino al casello Loreto/Porto Recanati
In treno:
Linea Roma-Ancona coincidenza per Porto Recanati;
- Linea Lecce-Milano coincidenza a Civitanova M. per Porto Recanati;
- Linea Firenze-Foligno coincidenza a Foligno per Fabriano (linea Roma-Ancona) e successivamente per Porto Recanati.

Distanze: Roma 195,3 Km, Milano 421,8 Km, Venezia 246,5 Km.