Terme di Fiuggi

Le Terme di Fiuggi

Fiuggi

Fiuggi - una delle località termali più famose e frequentate d'Italia, situata ai piedi dell'Appennino ad un'altitudine di 750 metri sul livello del mare.

Il comune di Fiuggi si trova nell'Italia centrale, in provincia di Frosinone nel Lazio, a circa 70 km a sud est di Roma.

Storicamente Fiuggi è divisa in due parti: città bassa (Fiuggi Nuova, Fiuggi Fonte, Fiuggi Terme) e città alta (Fiuggi Vecchia, Fiuggi Città).

Storia di Fiuggi

La popolazione degli Ernici abitava il territorio dell'odierna Fiuggi fin dal V-IV secolo aC, poi l'insediamento si chiamava Felcia. Nel 367 aC i Romani dominarono le terre, cambiarono il nome della città in Anticoli e già sotto i Romani si avevano notizie sulle proprietà curative dell'acqua della sorgente, che prendeva il nome di Fons Arilla.

Le incursioni barbariche e saracene costrinsero i residenti a trasferirsi su una collina vicina e costruire fortificazioni per avere maggiori possibilità di proteggere le proprie case. Guardando al futuro, vale la pena spiegare che il terreno ai piedi della collina, sebbene prima fosse abitato, ora si chiama Fiuggi Nuova perché la località balneare è stata ricostruita ex novo agli inizi del '900, non è rimasto nulla della edifici romani.

Secondo una leggenda, l'acqua minerale locale nel XIII secolo salvò il papa romano Bonifacio VIII dai calcoli renali, che considerò un miracolo e acquistò il terreno.

Alla fine del XV secolo, Alessandro VI, detto Rodrigo Borgia, divenne Papa di Roma, che a sua volta affidò il castello Anticoli al cardinale Ascanio Sforza.

Il Castello fece parte dell'area pontificia tra il XVI e il XIX secolo e appartenne ai membri delle famiglie Sforza, Borgia e successivamente Colonna fino a quando nel 1870 entrò a far parte dell'Italia unita con il nome di Anticoli di Campania.

Nell'anno 1911 il nome della località fu cambiato con Regio Decreto in Fiuggi al fine di mantenere la coesione tra l'antico borgo di Anticoli e la località balneare ai piedi della collina in rapido sviluppo.

Un altro motivo per la ridenominazione è evitare confusione tra Anticoli di Campania e il comune di Anticoli Corrado. In una versione il nome della località deriva dal latino fluvius (fiume, ruscello), in un'altra versione è in onore di una felce che cresce nei boschi locali.

Nello stesso 1911 il nome della sorgente di acqua minerale curativa fu cambiato in "Bonifacio VIII". "Anticolana" o "Nuova Primavera" è stata aperta negli anni '20, circondata da piante rare provenienti da un grande parco naturale.

Attrazioni e sagre di Fiuggi

Le principali attrattive della località di Fiuggi sono due centri di depurazione situati nella parte bassa della città: "Anticolana" e "Bonifacio VIII".

Nello stesso luogo, nella città bassa/nuova, si trovano edifici costruiti all'inizio del secolo scorso, l'architettura è dominata dallo stile Liberty. Alla ricerca di antichi palazzi, chiese e bei palazzi residenziali vale la pena salire fino al centro storico - qui troverai bellissimi monumenti di architettura che coprono periodi dal primo gotico e rinascimentale al tardo barocco e rococò.

Da visitare la Basilica di Santa Maria del Colle, la Chiesa gotica di San Biagio (già collegiata del XII secolo, rifatta nel XVII secolo con affreschi dei discepoli di Giotto), la Chiesa di San Pietro edificata sui resti di un antico castello.

Meritano attenzione il Palazzo Falconi e Palazzo Della Fonte , il teatro cittadino, la fontana in ghisa su Piazza Piave .

Nella parte nuova della città si trovano le chiese di Regina Pacis e Santa Teresa di Lisieux

Fiuggi è città di congressi e festival, soprattutto dove si ama la musica. Dal 1997 ospita l'annuale concorso musicale nazionale "Bacchetta d'oro" (primo fine settimana di maggio), dal 2007 - il festival internazionale di chitarra "Città di Fiuggi" (terza settimana di luglio). L'annuale Fiuggi Family Film Festival si tiene dal 2008 anno.

Le terme di Fiuggi

Le terme di Fiuggi sono inserite in un contesto territoriale caratterizzato dalla presenza di una natura incontaminata, paesaggi mozzafiato e tradizioni culturali.

Esse  rappresentano l'elemento attrattore di un'offerta turistica orientata ad attrarre quella tipologia di turisti che richiedono dalla vacanza relax e benessere in altre parole Wellness inteso come rinnovato interesse per il benessere, espressione di una profonda e più consapevole cultura salutistica che, tra l'altro, coinvolge anche il modo di nutrirsi ed il recupero di un rapporto più sano e bilanciato con l'alimentazione.

Fiuggi è un'oasi di benessere e tranquillità dove trascorrere non solo un piacevole soggiorno, ma in qualche modo "approfittarne" per rigenerare corpo e mente nella consapevolezza che stare in salute non significa solo non avere una particolare tipologia di malattia ma significa soprattutto qualità di vita e quindi benessere fisico e psicologico in considerazione anche dell'ambiente che ci circonda.

Quella di Fiuggi è un'offerta turistica qualificata e completa per cui durante il soggiorno non si sta solo nel complesso termale ma si viene in contatto con un territorio ricco di storia, monumenti e luoghi di interesse architettonico e naturalistico, tra cui diversi palazzi ottocenteschi e il Lago di Canterno che è anche riserva naturale.