Giornate Fai 2017 Italia

Giornate Fai di Primavera in Italia

Vediamo alcune caratteristiche degli appuntamenti in giro per lo Stivale per il 25°anno delle Giornate di Primavera del Fai,

Giornate Fai 2017 Italia non è solo un evento straordinario, ma anche una due giorni che contiene in sé tante piccole attenzioni per tutti. Il 40% dei luoghi aperti, ad esempio, è adatto alle persone con disabilità fisico-motoria. La regione che ne ha di più è Milano, con 46, fanalino di coda la Sardegna, con 2, uno a Sassari e uno a Nuoro (ma è anche vero che la Sardegna è una delle regioni col minor numero di beni tutelati dal Fai in Italia).

Ma immaginiamo di avere tutta la giornata libera e che ci siamo diversi eventi Fai a disposizione. Cosa scegliere? Dove andare? Anche in questo caso il Fai si mette a disposizione e ci dà delle “aperture consigliate”. Anche in questo caso, la Lombardia è la prima regione, con 21 luoghi consigliati e in effetti non potrebbe essere diversamente, visto che è lì che il FAI ha saputo svolgere meglio la sua azione meritoria. Altra classifica è quella dei luoghi FAI che sono aperti sono ai tesserati ma nei quali si può fare tesseramento per fruire della visita esclusiva. Domina come sempre la Lombardia, ma stavolta segue a ruota il Piemonte, davvero a breve distanza.

Andiamo avanti a dare qualche piccolo consiglio per categorie. Il Fai ama particolarmente i ciclisti (come è giusto che sia, e organizza in tutta Italia delle “biciclettate” per raggiungere i luoghi Fai. Oltre alla Lombardia in questo campo si distinguono Emilia Romagna, Veneto e Puglia. Ma la bici non è il solo mezzo prediletto: amici del Fai sono anche i treni storici, con le tratte organizzate dalla Fondazione FS, come quella che attraverserà Agrigento, viaggiando tra Licata e Porto Empedocle, in occasione dei 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello.

Altra particolarità? Le Giornate del Fai non si svolgono soltanto in Italia? Abbiamo, quest’anno, ben due appuntamenti in Svizzera, ad Ascona e a Locarno-Solduno, grazie all’attività di Faiswiss.

E a livello social? Bene, per scoprire tutte le bellezze intorno a noi con un semplice click c’è l’App del Fai, gratuitamente scaricabile su Appstore e Google Play. Non solo è intuitiva, ma ha un pratico sistema di geolocalizzazione che ti permette di sapere il bene Fai più vicino a te ovunque ti trovi. Non resta altro da dire se non godersi la due giorni, dal 25 al 26 marzo!

Per conoscere tutti i luoghi aperti nelle Giornate Fai 2017 Italia, non vi resta che visitare il sito: www.giornatefai.it/luoghi.

L’inguaribile viaggiatore Modestino Picariello
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it