Eventi luglio 2018
Benevento e provincia: i migliori eventi di luglio

Benevento e provincia: i migliori eventi di luglio

Tutto ciò che di bello e di buono troverete nel Sannio a luglio

Vediamo tutti gli eventi più interessanti che ci saranno nel Sannio a luglio. Eccone una piccola lista.

Le olimpiadi dei Forum dei Giovani - S. ANGELO A CUPOLO

Dal 20.07.2018 al 22.07.2018
Incontri sportivi e gare con altri Forum provenienti dalla provincia di Benevento e dalla Campania, al termine dei quali verrà decretato il Forum vincitore.

Durante l’evento, con dodici discipline prescelte, si alterneranno momenti ludici e momenti di confronto.

Le Olimpiadi sono itineranti e cambiano sede ogni anno; sono precedute da un periodo in cui una fiaccola simbolica girerà per i Comuni partecipanti, così come accade per le vere e proprie Olimpiadi.

La cerimonia di chiusura sarà accompagnata dalla ForumColorFest, la festa dei colori.

BALLATA DEI BRIGANTI – V EDIZIONE

Solopaca 13, 14 e 15 luglio 2018

Programma

Venerdì 13 luglio
Ore 21:00 – Palazzo Ducale: Proiezione del Film “Li chiamarono Briganti” diretto da Pasquale Squitteri. Seguirà dibattito.

Sabato 14 luglio
Ore 18:30 – Palazzo Ducale: Presentazione del libro “Il brigantaggio nel Beneventano dopo l'Unità d'Italia” di Ugo Simeone a cura di Giancristiano Desiderio.
Ore 21:00 – Palazzo Ducale: Proiezione del Film “’O Re” diretto da Luigi Magni.

Domenica 15 luglio
Ore 09:00 – Santuario del Roseto: Escursione nei luoghi dei briganti (Ritrovo ore 08:30 sede Pro Loco - Palazzo Ducale)
Ore 19:30 – Palazzo Ducale: la Cavalcata dei Briganti – rievocazione storica del brigantaggio.
Ore 21:00 – Palazzo Ducale: Djanara in concerto.

BADUARIO CONTRO I LONGOBARDI

Piano Melaino 13, 14 e 15 luglio 2018

L'Associazione Culturale Benevento Longobarda e il Settore Foreste della Regione Campania organizzano la rievocazione storica della battaglia del 576 tra Longobardi e Bizantini, a Piano Melaino nel Parco Regionale del Taburno – Camposauro. La manifestazione rientra nel progetto di valorizzazione ambientale e di educazione alla tutela delle risorse naturali denominato “Il Risveglio della Dormiente”, che prevede una serie di eventi ed iniziative culturali che si terranno nei mesi estivi.

Nell'anno 576, sotto le pressanti richieste dei romani, l'imperatore bizantino Giustino II invia in Italia suo genero Baduario a capo di un esercito per arrestare la conquista longobarda della penisola. Già impegnati in lunghe guerre contro i persiani, i bizantini non possono inviare un grosso esercito, per questo la missione di Baduario appare da subito un'impresa impossibile. L'Italia infatti è in quegli anni in preda alle scorribande di numerosi gruppi armati di cultura germanica che hanno preso parte all'invasione del 568 guidata dal re dei longobardi Alboino, a cui si erano aggiunti numerosi altri popoli. Le truppe di Baduario entrano in Italia dalle puglie e risalgono la penisola lungo quel che resta delle vecchie strade romane ma ben presto incontreranno gli eserciti longobardi e da qualche parte sugli appennini avrà luogo la battaglia decisiva per le sorti future dell'Italia meridionale.

La giornata di venerdì 13 luglio servirà come giornata introduttiva alla manifestazione storica.

A Piano Melaino, un’oasi all’interno del Parco Regionale del Taburno/Camposauro, verrà infatti allestito un doppio accampamento storico-rievocativo costituito da tende, focolari e diverse strutture all’interno dei quali l’Associazione Culturale Benevento Longobarda, insieme ad altri gruppi storici, tra i quali Fortebraccio Veregrense, Numerous Kyntanon, Reenactment Society, Ordine del Lupo, organizzerà momenti di rievocazione storica degli usi e costumi dei guerrieri longobardi e bizantini, unitamente a laboratori di combattimento medievale con spada e scudo e campo di tiro con l'arco storico, finalizzati a far conoscere la quotidianità della civiltà militare longobarda e bizantina.

Momento fondamentale della manifestazione sarà la rievocazione della battaglia campale tra longobardi e bizantini guidati da Baduario, la cui sconfitta consentirà ai longobardi di conquistare l'Italia meridionale. La battaglia si svolgerà il sabato e la domenica.

Al fine di arricchire il programma della manifestazione, verranno organizzate delle “staffette storiche” che accompagneranno i visitatori dal Rifugio (zona parcheggio) al Piano Melaino. Tali staffette saranno realizzate dagli stessi rievocatori, i quali leggeranno dei bandi o metteranno in scena dei piccoli siparietti che serviranno a far capire agli spettatori il contesto storico entro cui avviene la battaglia del 576.

Sarà possibile campeggiare nei pressi del rifugio, grazie anche a un'area camper. Durante l'evento il Parco Regionale del Taburno-Camposauro allestirà stand di prodotti tipici del territorio.

Per ulteriori informazioni: www.beneventolongobarda.it

L’inguaribile viaggiatore Modestino Picariello
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

Eventi luglio 2018

 

 

Booking.com