Yellowstone National Park
Yellowstone National Park

Yellowstone National Park

Lo Yellowstone National Park fu il primo parco nazionale negli Stati Uniti (e nel mondo), fondato nel 1872 dal presidente Ulysses S. Grant.

Si estende su 8.991 chilometri quadrati con il 96% del parco nel Wyoming, il 3% nel Montana e l'1% nell'Idaho. I suoi confini proteggono una varietà di ecosistemi.

Il paesaggio dello Yellowstone National Park è stato modellato da tre importanti eruzioni vulcaniche che hanno avuto luogo 2,1 milioni, 1,3 milioni e 630.000 anni fa.

Il parco è incentrato sulla Caldera di Yellowstone, una delle più grandi del mondo a circa 72 x 48 km. La camera magmatica sotto questa caldera e il supervulcano è responsabile per continuare l'attività geotermica presente nel parco.

Il Parco Nazionale di Yellowstone ha la più grande concentrazione di elementi geotermici al mondo (circa 10.000 in tutto), comprese sorgenti termali, fumarole e due terzi dei geyser del mondo (più di 500).
Oltre all'attività geotermica, lo Yellowstone National Park è anche conosciuta per la sua fauna selvatica. Orsi, lupi e branchi di bisonti e alci gironzolano liberamente all'interno del parco.

Un viaggio allo Yellowstone National Park è un’esperienza che ogni viaggiatore dovrebbe fare, in quanto è una delle aree geologicamente più interessanti e più ricche di fauna selvatica degli Stati Uniti.

Il Parco Nazionale di Yellowstone è stato designato Riserva della Biosfera negli Stati Uniti e sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

Yellowstone National Park - Attrazioni principali

Ecco alcune cose da fare e i migliori posti da visitare nel Parco Nazionale di Yellowstone

Area del Vulcano del Fango (Yellowstone 's "Mud Volcano")

L'area del vulcano di fango ha un sentiero di 1 km che attraversa una serie di gorgonie, sorgenti termali e fumarole.
Camminando in senso orario sul percorso, una delle prime caratteristiche che ho incontrato era il Mud Geyser. Il Mud Geyser è stato molto attivo alla fine del 1800, scoppiando ogni poche ore. Dal 1927 non si sono più verificate eruzioni, ma è ancora possibile vedere le prese d'aria del vapore attivo.

Passando da Sour Lake, il sentiero ha iniziato a scendere verso “Grizzly Fumarole”. Una fumarola è uno sfiato sulla superficie terrestre che emette vapore e gas vulcanici. Non c'era molta azione che fosse visibile all'occhio, ma se ascoltavi attentamente potevi sentire il vapore sibilare sotto la superficie.

Poi sono arrivato a Mud Volcano, una grande pozza di fango bollente e fumante.

L'ultima caratteristica della zona del Vulcano di fango era Dragon's Mouth Spring. Una volta che l'ho visto, o più precisamente sentito, ho pensato che fosse un nome perfetto.

Il vapore e i gas che esplodevano nell'acqua in caverne nascoste emettevano un rombo simile a un drago che ringhiava.

Per quanto interessante fosse l'area del Vulcano del Fango, era solo un antipasto per tutte le incredibili caratteristiche geotermiche presenti nelLO Yellowstone National Park.

Torna su

Grand Canyon di Yellowstone

Scavato dal fiume Yellowstone fino a una profondità, in alcuni punti, di 366 metri, il Grand Canyon dello Yellowstone è uno dei paesaggi più impressionanti del parco. In realtà, il colore di questo canyon eroso è ciò che ha ispirato il nome Yellowstone (pietra gialla).

C'è una bella vista del canyon e delle Lower Yellowstone Falls da Artist Point, ma è spesso molto affollata dai turisti.

Per fortuna, la mia guida sapeva di una propaggine del Ribbon Lake Trail, a pochi metri dalla principale area di raccolta, che offriva fantastiche vedute del canyon senza altre persone intorno. Sembrava un posto segreto solo per noi!

Torna su

Norris Geyser Basin

Il Norris Geyser Basin è l'area termale più calda e più mutevole di Yellowstone. Ci sono 3,6 chilometri di sentieri che passano accanto a sorgenti calde bollenti, geyser acidi e sibili di vapore sibilante.

Ho camminato per l'intera area di Back Basin, un'area boschiva in cui le caratteristiche geotermiche sono abbastanza distese e ho esplorato rapidamente una porzione di Porcelain Basin, un'area aperta in cui i tratti geotermici sono più densamente popolati.

L'attrazione principale di Back Basin è Steamboat Geyser, il geyser attivo più alto del mondo.

Quando ha un'eruzione maggiore, può sparare acqua a più di 91 metri, ma ha anche frequenti eruzioni minori di 3-13 metri.

Steamboat Geyser ha avuto una grande eruzione 2 settimane prima che visitassi, ma almeno lo vedevo ancora scoppiare piccole esplosioni d'acqua.

Camminando per Back Basin, ho davvero capito quanto sia attiva la terra al di sotto dello Yellowstone National Park.

Sembra davvero vivo, pieno di odori, suoni e movimenti stravolgenti.
Dato che c'erano poche persone all'estremità del Back Basin, potevo facilmente sentire scorrere l'acqua e gorgogliare sotto la superficie. Per quanto notevole fosse l'attività termica fuori terra, potevo solo immaginare quanto fosse intenso sotto i miei piedi.

Torna su

Grand Prismatic Spring

La Grand Prismatic Spring era il posto che non vedevo l'ora di visitare nello Yellowstone National Park e non mi ha deluso.

La Grand Prismatic Spring era colorata e sorprendente come appariva nelle fotografie, specialmente se viste dalla collina. Probabilmente avrei potuto fissarlo per tutto il pomeriggio, se avessi avuto il tempo!

Questa sorgente di acqua calda ha fasce luminose di arancio, giallo e verde che delineano l'acqua blu profondo e questo anello di colori arcobaleno è causato da diverse specie di termofili (batteri amanti del calore) che vivono nell'acqua.

I tappetini microbici attorno al bordo della molla cambiano colore a seconda della temperatura del deflusso, poiché i diversi batteri prosperano a temperature diverse.

Un altro fatto interessante di Grand Prismatic Spring è che è la terza più grande sorgente di acqua calda al mondo (la più grande negli Stati Uniti), con un diametro di quasi 113 metri. Inoltre è più profondo di un edificio di 10 piani a 49 metri.

La Grand Prismatic Spring è stata la mia caratteristica preferita nel Parco Nazionale di Yellowstone e una delle più belle meraviglie naturali che abbia mai visto.

Torna su

Lamar Valley (Guided Wildlife Tour)

Il nostro gruppo ha trascorso quasi un'intera giornata ad inseguire la fauna selvatica nelle aree del parco di Yellowstone, conosciute per avvistamenti di animali.

Gran parte del nostro tempo è stato speso dentro e intorno alla Lamar Valley, una bellissima zona ben nota per l'abbondanza di fauna selvatica che lo attraversa.

Mentre non siamo stati abbastanza fortunati da individuare un lupo, abbiamo visto una quantità impressionante di altri animali selvatici presentei nelLO Yellowstone National Park.

Abbiamo visto un orso grizzly e due cuccioli, capre di montagna, il falco pescatore, il bisonte, l’alce, il cervo, gli scoiattoli di terra, l’aquila calva, il cigno trombettiere, la gru di sabbia e tantissimi scoiattoli.

Il momento più emozionante è stato proprio alla fine del nostro tour della natura quando abbiamo avvistato un orso grizzly e i suoi due cuccioli. Stavano sdraiati, riposando tra gli alberi non lontano da un ciglio della strada. Alla fine l'orso mamma si mise a sedere e i suoi due cuccioli si attaccarono velocemente per nutrirsi.
Mentre erano troppo lontani per fare una bella fotografia, ma l’emozione di averli visti ci accompagnerà a lungo.

È stato un momento così commovente, una scena che dubito di rivedere mai più. Guardare questa mamma allevare i suoi due cuccioli è stato indimenticabile. Sembrava quasi che stavo guardando un documentario su Superquark, ma no, erano proprio lì davanti a me. Assolutamente incredibile!

Torna su

Old Faithful (Vecchio fedele)

L'Old Faithful è il geyser più famoso nel Parco Nazionale di Yellowstone e ogni giorno migliaia di persone si riuniscono per vederlo esplodere.

Proprio come suggerisce il nome, Old Faithful erutta in modo affidabile ogni 60-110 minuti. I tempi di eruzione previsti sono registrati nel centro visitatori, quindi sai per quanto tempo devi attendere il prossimo "spettacolo".

Il centro visitatori può prevedere le eruzioni di Old Faithful con il 90% di confidenza entro una variazione di 10 minuti.

Se l'eruzione precedente dura meno di 2,5 minuti, ci sarà un intervallo di 60 minuti, e se l'eruzione è più lunga di 2,5 minuti, ci sarà un intervallo di 90 minuti.

Attualmente Old Faithful erutta circa 17 volte al giorno, per una durata compresa tra 1,5 e 5 minuti.

A seconda della lunghezza dell'eruzione, fino a 8.400 litri d'acqua possono essere espulsi dall'Old Faithful. L'altezza media delle eruzioni di Old Faithful è di 40 metri.

Vedere l'eruzione dell'Old Faithful è stata un'esperienza entusiasmante e l'anticipazione che ne è derivata era inebriante. Ogni tanto una piccola esplosione d'acqua si alzava, lasciandoci senza fiato per la grande esplosione. Una volta che è esploso, è stato sensazionale come lo avevo immaginato!

Torna su

Mammoth Hot Springs

Non avevo idea di cosa aspettarmi da Mammoth Hot Springs perché non avevo mai visto una foto, quindi sono rimasto scioccato e meravigliato quando li ho visti per la prima volta.

Le Mammoth Hot Springs sono uniche rispetto alle altre sorgenti di Yellowstone a causa delle sue ampie terrazze di travertino.

Queste terrazze sono state create nel corso di migliaia di anni quando l'acqua calda dalla sorgente è stata poi raffreddata, depositando carbonato di calcio.

La guida geologica del nostro gruppo ci portò giù per un sentiero naturale vicino alle sorgenti termali dove non c'erano altri turisti. Mentre ci raccontava della geologia e dell'aspetto sempre mutevole di Mammoth Hot Springs, osservavo l'acqua scorrere sui bordi, cadendo da un terrazzo all'altro.

Ad un certo punto del sentiero, la nostra guida ci ha detto di fare silenzio per poter sentire il movimento delle acque termali. È incredibile quello che puoi sentire quando non sei circondato da orde di turisti!

Da qui ho potuto vedere da vicino i depositi minerali delle terrazze. Mi ricordavano una cascata ghiacciata, con ghiaccioli bianchi come la neve che penzolavano dalle sporgenze rocciose.

Ero grato di esplorare Mammoth Hot Springs con un esperto di geologia perché spiegava teorie e concetti in un modo che era facile da capire. Non solo, ma la sua passione per lo Yellowstone National Park e la sua affascinante geologia era contagiosa. Mi ha ricordato quella volta della mia infanzia quando volevo essere un geologo.

Sono contento che il mio tour di Yellowstone sia finito con la piacevole sorpresa della visita a Mammoth Hot Springs. Sono un'attrazione eccezionale in un parco pieno di sorprendenti meraviglie naturali!

Il parcho nazionale di Yellowstone merita di essere vissuto, non semplicemente visto.

Torna su

Suggerimenti su cosa vedere nel parco nazionale di Yellowstone

  • I biglietti d'ingresso al parco nazionale di Yellowstone costano 35USD (30 euro circa) per un veicolo privato. Il pass per il parco è valido per 7 giorni. La stessa tariffa si applica per il Grand Teton National Park.
  • I mesi più popolari per visitare Yellowstone sono giugno, luglio e agosto. Luglio e agosto sono gli unici mesi in cui tutte le strutture, i servizi e le strade sono aperti.
  • Per le vacanze estive, è necessario prenotare alberghi e campeggi con molto anticipo e non aspettarti di trovare un alloggio nel parco all'ultimo minuto.
    In alternativa, puoi soggiornare nelle città vicine al di fuori del parco o prenotare un tour organizzato in cui le sistemazioni sono già state prenotate.
  • I tempi di viaggio a Yellowstone possono essere più lunghi del previsto a causa del traffico intenso e degli ingorghi.
    Un giorno siamo rimasti intrappolati in coda per 1 ora e 20 minuti! Per favore, se vedi la fauna selvatica non lasciare l'auto in mezzo alla strada per scattare una fotografia!
  • Per sfruttare al meglio un viaggio estivo a Yellowstone, arriva presto e resta fino a tardi.
    Gli ingressi al parco iniziano ad essere aperti intorno alle 9:00. Inoltre, cerca di evitare di visitare le principali attrazioni durante le ore di punta (dalle 10:00 alle 15:00).
    Anche se Yellowstone può diventare incredibilmente pieno di turisti, la maggior parte delle persone non si avventura troppo lontano dalle aree principali.
  • La maggior parte del parco nazionale di Yellowstone è chiusa durante l'inverno e l'unico modo per visitarlo è con la motoslitta o con le racchette da neve.
    Le strade riaprono alle auto generalmente verso la metà aprile.

Maggiori informazioni sullo Yellowstone National Park potete trovarle nel sito ufficiale che è www.nps.gov/yellowstone (solo in lingua inglese).

Torna su

L'inguaribile viaggiatrice Tommy Thompson
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it