Tangeri marocco

1 giorno a Tangeri

1 giorno a Tangeri: l'itinerario perfetto di Tangeri

Potrebbe non essere il primo posto a cui pensi quando pianifichi un viaggio in Marocco, ma la città portuale di Tangeri è la porta d'ingresso perfetta per il Nord Africa per i viaggiatori che attraversano l'Europa.

La città marocchina di Tangeri offre ai visitatori un'adeguata introduzione a ciò che possono aspettarsi dal paese. Per niente lontana da una destinazione turistica raffinata come ad esempio Marrakech, Tangeri ti dà un'atmosfera genuina e grintosa per la vita di città in Marocco, difetti e tutto il resto.

Tangeri è anche scritto come Tanger. È una città storica situata nella parte settentrionale del Marocco. La storia di Tangeri è molto interessante ed essendo una città portuale, puoi immaginare che questa città sia stata un crogiolo di molte culture e civiltà.

Era una città strategica berbera e poi divenne un importante centro commerciale fenicio, il cui contributo alla città è evidente dai resti del patrimonio. Molte potenze coloniali favorirono anche Tangeri, poiché forniva un ingresso allo Stretto di Gibilterra, dove il Mar Mediterraneo incontrava l'Oceano Atlantico.

Esplorando tutti i posti migliori da visitare a Tangeri, non solo avrai uno sguardo a tutto tondo sulla città, ma troverai anche i tuoi piedi, che renderanno molto più facile esplorare il resto del Marocco.

Abbiamo scoperto che Tangeri ha il perfetto equilibrio tra una vecchia città marocchina con la medina e i riad e il cibo tradizionali, e la nuova città con salotti, vita notturna e un buon sistema di trasporto per raggiungere altre città del Marocco.

La città di Tangeri è principalmente divisa in 2 parti: la città vecchia o la medina e la Ville Nouvelle o la città nuova. Il porto si trova vicino alle mura della medina.

Per sfruttare al meglio il tuo tempo in questa città marocchina, è meglio seguire il nostro itinerario di Tangeri. In questo modo saprai esattamente cosa fare a Tangeri in 1 giorno.

Il periodo migliore per visitare Tangeri

Per sfruttare al meglio la tua visita a Tangeri ti consigliamo di prendere in considerazione il periodo dell'anno. Potresti essere sorpreso di apprendere che il clima in Marocco non è caldo tutto l'anno, quindi scegliere la stagione giusta è importante. Tangeri però non è una destinazione turistica enorme, quindi non ha problemi di troppi turisti come in altre città del Marocco.

Il tempo sarà la cosa principale da considerare quando si decide quale sia il periodo migliore per visitare Tangeri. Come ci si aspetterebbe, Tangeri e il resto del Marocco diventano molto caldi in estate, rendendo le visite turistiche sgradevoli e la città relativamente tranquilla fino a dopo il tramonto.

L'inverno, d'altra parte, può essere freddo, umido e ventoso, il che lo rende tutt'altro che ideale. Tutto questo per dire che i periodi migliori per andare a Tangeri sono da marzo a maggio e da settembre a ottobre.

In questi periodi dell'anno si beneficia del piacevole clima primaverile e autunnale ed evita anche l'alta stagione del Marocco.

Come muoversi a Tangeri

Durante la visita a Tangeri ti sposterai un po' per la città passando da un luogo all'altro. Ciò significa che dovrai conoscere i modi migliori per spostarti in città.

In posti come la Medina, non avrai altra scelta che camminare, perché le strade sono troppo strette. Puoi effettivamente vedere gran parte di Tangeri a piedi, ma sicuramente hai una mappa con te in quanto può essere facile perdersi.

Tuttavia, ci saranno momenti in cui camminare non funzionerà, come quando visiti Cap Spartel. Dato che qui non c'è una rete di trasporti pubblici su cui appoggiarsi, l'alternativa è spostarsi in taxi.

Tangeri ospita due tipi di taxi, il petit taxi e il grand taxi. Come suggeriscono i loro nomi, i petit taxi sono più piccoli e possono ospitare solo tre passeggeri, mentre i grand taxi possono ospitare sei passeggeri. Altre differenze tra i due tipi sono che i petit taxi utilizzano un tassametro e in genere non sono condivisi, mentre i grand taxi sono per lo più condivisi e tendono a seguire un percorso specifico.

Probabilmente arriverai a Tangeri in traghetto o in aereo. Il terminal dei traghetti di Tangeri è proprio vicino alla Medina, quindi puoi semplicemente camminare o prendere un taxi fino al tuo alloggio, ma fai attenzione ai bagarini che affermano di essere dell'ufficio turistico dicendo che ti mostreranno in giro.

Venendo dall'aeroporto di Tangeri alla città, che dista 30 minuti, la tua unica vera opzione è un gran taxi. Il prezzo per un grand taxi dovrebbe essere mostrato su un tabellone all'aeroporto ed è di 150 MAD (circa 14 euro).

Dove dormire a Tangeri

Ogni volta che non hai familiarità con un posto, cercare di capire dove dovresti stare può essere un po' una sfida. Dopotutto, non conosci la struttura della città, quindi trovare posti dove stare vicino alle principali attrazioni e ristoranti della città sarà difficile. Ecco perché ti diremo dove alloggiare a Tangeri, in modo che non sia un problema.

I posti migliori in cui soggiornare a Tangeri sono quelli che ti danno un facile accesso alla medina della città. Molte persone scelgono di soggiornare nella Medina per l'atmosfera e la comodità, ma non è l'unica opzione. Il quartiere di Marshan sulla collina e ad ovest della Medina è un'altra buona scelta, mentre anche le parti di Ville Nouvelle lungo la spiaggia sono belle.

Se stai cercando di coccolarti mentre sei a Tangeri, l' El Minzah Hotel è la strada da percorrere. A pochi passi sia dalla Medina che dalla spiaggia, questo classico hotel a cinque stelle offre agli ospiti camere dal vero fascino marocchino, nonché accesso a una piscina all'aperto e viste sulla baia.

Essendo una destinazione conveniente, puoi spesso trovare alloggi di qualità con un tocco autentico come a Dar Sami, Riad Bab Kasbah che non ti svuoterà il portafoglio. Questo riad ai margini della Medina offre ai viaggiatori un'esperienza davvero marocchina, con splendide viste sulla terrazza e una colazione deliziosa e abbondante.

Per i viaggiatori zaino in spalla che cercano un posto economico, il Tangiers Hostel ha quello che stai cercando. Sia con i dormitori che con le camere private, gli ospiti troveranno camere pulite, bagni privati e un ottimo personale.

L'itinerario perfetto di 1 giorno a Tangeri

Nonostante sia il primo porto di scalo di molte persone in Marocco, Tangeri non è una destinazione che richiede molto tempo per visitarla. Piuttosto che essere una città piena di attrazioni imperdibili, Tangeri è il luogo perfetto per acclimatarsi a com'è il Marocco.

Con un giorno lì non dovresti avere problemi a coprire tutte le cose migliori da fare a Tangeri e venire via con dei bei ricordi.

Per coprire i posti migliori della città in un solo giorno, è meglio entrare con un piano, che è esattamente ciò che è questo itinerario di viaggio a Tangeri. Lungo la strada, vivrai non solo il centro storico di Tangeri, ma anche alcuni dei luoghi costieri più belli che si affacciano sullo Stretto di Gibilterra.

Medina di Tangeri

Il luogo naturale da cui iniziare la tua visita è con la Medina di Tangeri. Se è la prima volta che visiti una medina in Marocco, ti darà un'idea di come sia il centro storico murato delle città marocchine.

Un labirinto di stradine che conducono dal porto al mercato del Grand Socco, c'è un'alta probabilità che ti perderai molte volte mentre esplori questa parte della città.

Girovagando per la Medina, troverai sicuramente molti negozi che vendono ogni tipo di artigianato. Non sorprenderti se la gente del posto ti si avvicina mentre ti aggiri, chiedendoti se ti sei perso. Si offriranno di aiutarti a trovare la tua strada, solo per insistere sul pagamento o per portarti al loro negozio.

Esplora Place du Grand Piazza 9 aprile – Rue Naciria Medina (Grand Socco)

Place du Grand 9 aprile è un'enorme piazza nella medina di Tangeri. È stato chiamato così dopo il discorso pronunciato da Mohammad V per l'indipendenza del Marocco nel 1947. Questo grand souk o il grande souk è una piazza del mercato affollata con venditori locali che vendono artigianato, cibo e souvenir.

Grand Socco è come un ingresso alla parte interna della Medina, e divide giustamente l'area della nuova città "Ville Nouvelle" dalla vecchia medina. Ci sono fontane di marmo che adornano la piazza, con i giardini di Mendobia.

C'è un Petit Socco, nelle vicinanze. Una volta era noto per essere un luogo di incontro di spacciatori e prostitute, era la famosa “tangeri pericolosa”. Ma oggi è sicuro per una passeggiata o una rapida esplorazione. Puoi gustare un tè alla menta o un succo d'arancia al souk, mentre osservi il trambusto del mercato.

Esplora la Piazza della Kasbah di Tangeri

La Kasbah di Tangeri offriva una vista ininterrotta del Mediterraneo e della vecchia medina. I vicoli imbiancati e le case sembrano assolutamente sbalorditivi sullo sfondo dell'acqua blu. 

La piazza della Kasbah è il luogo dove ammirare le creazioni del Sultano e divertirsi. Abbiamo visto incantatori di serpenti fare la loro magia e molti vendere souvenir di Tangeri

Il Museo della Kasbah delle Culture Mediterranee situato nella piazza è il luogo ideale per conoscere questa città storica. 

Il Museo della Kasbah

Per i turisti, l'attrazione principale indiscussa vicino alla Medina è il Museo della Kasbah all'interno dell'antico palazzo del sultano di Dar El Makhzen.

Il Museo Kasbah delle culture mediterranee è un museo molto popolare della cittadina marocchina, che espone reperti storici del passato di Tangeri. Le esposizioni degne di nota includono: mosaico di Venere da Volubilis e statue e molte repliche di mappe del Medioevo. Le mostre del museo spaziano dalla preistoria al XIX secolo.

Sebbene la maggior parte delle informazioni all'interno del Museo della Kasbah all'interno dell'antico palazzo del sultano di Dar El Makhzen siano in francese e arabo, puoi vedere questo palazzo restaurato in tutto il suo splendore.

La collezione di mappe dettagliate del museo della Kasbah è un grande successo, così come i bellissimi cortili e le piastrelle in tutto il palazzo.

Indirizzo: Museo della Kasbah Place de la Kasbah, Tangeri Marocco

Orario di apertura: dal mercoledì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00

Ingresso: 10 dirham (1 euro)

Old American Legation Museum

L'American Legation è un museo, un centro culturale e una biblioteca di ricerca che custodisce reperti storici e artistici ed è sede di una ricca storia di relazioni diplomatiche tra gli Stati Uniti e il Marocco.

Probabilmente non il tipo di museo che ti aspetteresti di trovare in Marocco, l'American Legation Museum si concentra sul fatto che il Marocco è stato il primo paese a riconoscere gli Stati Uniti d’America come nazione nel 1777. Il museo è stato aperto nel 1821.

Come prima missione diplomatica americana, l'edificio è stato il primo edificio di proprietà statunitense al di fuori degli Stati Uniti e ora ha mostre sui rapporti tra i due paesi.

I visitatori americani otterranno probabilmente il massimo da questo museo, ma ci sono aspetti del museo, come l'arte e l'architettura coloniale, che interesseranno tutti.

Indirizzo: l'American Legation Museum 8 Rue d'Amerique, Tangeri Marocco

Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00. Sabato – chiudono alle 15:00. La domenica è chiusa.

Ingresso: gratuito

Chiesa di Sant'Andrea

Visitare una chiesa anglicana a Tangeri, in Marocco, può sembrare un po' fuori dal comune, ma Sant'Andrea è un bellissimo santuario storico nel mezzo della vivace città.

Fu consacrato nel 1905 e i giardini rigogliosi e rigogliosi nel cimitero ospitano le tombe di molti personaggi storici.

La cappella fu anche una volta dipinta dal famoso artista francese Henri Matisse durante il suo soggiorno in città nel 1912.

Puoi visitare St. Andrew's gratuitamente e spesso la guardia ti farà fare un giro dei giardini e della cappella.

Essendo molto vicino al Grand Socco, è facilmente raggiungibile a piedi dalla vecchia medina e si trova, in modo abbastanza appropriato, su Rue d'Angleterre (la strada inglese).

Corniche di Tangeri

Essendo una città portuale, non puoi saltare l'esplorazione del lungomare di Tangeri. Mentre potresti aspettarti banchine portuali, la vista della spiaggia della città e della Corniche di Tangeri dietro di essa è probabilmente più inaspettata.

Sfuggendo ai confini della medina, ti sembrerà di riprendere fiato passeggiando lungo la Corniche. Con Ville Nouvelle, la parte nuova della città, da un lato, e la spiaggia cittadina dall'altro, è uno sguardo rinfrescante su com'è Tangeri.

Mentre puoi rilassarti sulla sabbia, è anche possibile fare un giro in cammello lungo la spiaggia, che è un'ottima opzione se non riesci ad arrivare nel Sahara.

Cap Spartel

A guardia dell'ingresso dello Stretto di Gibilterra e dell'angolo nord-occidentale dell'Africa, Cap Spartel è un'attrazione popolare per i turisti al di fuori di Tangeri.

A breve distanza in auto dalla città, è difficile resistere alle incredibili viste sull'oceano che si ottengono da questo punto.

Lo scenario costiero migliora solo quando includi il faro di Phare Cap Spartel e il suo design arabo nella vista. Se senti il bisogno di allontanarti dal trambusto di Tangeri, questo è il posto in cui fuggire.

Grotte di Ercole

Un po' più in basso lungo la costa da Cap Spartel, tra due spiagge, si trova l'altro luogo popolare della zona, le Grotte di Ercole.

Secondo la leggenda, il famoso eroe Ercole dormiva nelle grotte lungo il percorso per rubare le mele dal Giardino delle Esperidi, una delle 12 fatiche di Ercole.

Aperto al pubblico, puoi effettivamente scendere nelle grotte e vedere le affascinanti formazioni rocciose all'interno.

Si dice che l'apertura che si affaccia sul mare sia stata scolpita dai Fenici e assomigli molto alla forma del continente africano venendo così soprannominata la “Mappa dell'Africa”

Indirizzo: Grotte di Ercole 14 chilometri a ovest di Tangeri Marocco

Orario di apertura: tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00. 

Ingrasso : 5 dirham (0,50 euro)

Tombe Fenicie per il tramonto

Per concludere la tua giornata a Tangeri, non c'è davvero posto migliore delle Tombe Fenicie in cima alla collina da cui puoi guardare il tramonto.

Etichettate sulle mappe in francese come Tombeaux Phéniciens, le tombe si trovano vicino al Café Hafa e si affacciano sulla costa settentrionale della città. Tangeri è stata fondata dai Fenici e qui vedrai innumerevoli tombe scavate nella roccia che furono riesumate circa un secolo fa.

Dalle Tombe Fenicia, in una limpida giornata di sole, puoi vedere Tarifa in Spagna.

Nonostante il significato storico delle rocce, vedrai persone camminare e arrampicarsi su di esse. Questo perché lo spot è un luogo popolare per la gente del posto per guardare il tramonto, dalle giovani coppie alle famiglie. È un posto fantastico con un'atmosfera amichevole e rilassata, qualcosa che probabilmente non avrai sperimentato finora in città.

Rilassati sulle spiagge di Tangeri

Essendo una città portuale, Tangeri offre una splendida costa con spiagge incontaminate. La spiaggia principale si trova nel cuore della città e vanta lunghe distese di sabbia bianca. Le spiagge di Tangeri sono perfette per una giornata di relax o relax. 

Puoi anche praticare sci nautico, vela o immersioni subacquee nelle spiagge di Tangeri. Una cosa da ricordare è che per mantenere incontaminata la natura, ci sono alcune spiagge a Tangeri dove non lettini e ombrelloni, quindi dovrai portare un tappetino da spiaggia o una sedia per rilassarti e divertirti.

Ci sono molte aree salotto e punti panoramici, situati dentro e intorno a spiagge come la spiaggia di Achakkar e la spiaggia di Mikki. Le spiagge sono sicure da godere. Sono pulite e non molto affollate.

La spiaggia di Sidi Kacem è un altro ottimo posto per godersi una giornata in spiaggia. Si trova vicino a molti resort e hotel.

Hai più di 24 ore a Tangeri?

Anche se puoi vedere molto in 24 ore a Tangeri, non fa mai male concedere un po' più di tempo a una destinazione. Ci sono altre attività a Tangeri, per non parlare delle destinazioni vicine nel nord del Marocco che puoi visitare come gite di un giorno. Quindi, se puoi risparmiare tempo, ecco alcune gite di un giorno e altre attività da Tangeri che vorrai prendere in considerazione.

Hammam tradizionale

Parte di ciò che rende il Marocco un paese così interessante è che ci sono molte opportunità di sperimentare aspetti della sua cultura.

Una delle esperienze culturali più popolari a cui i viaggiatori amano prendere parte è visitare un tradizionale bagno turco. Hammam in arabo, questi bagni pubblici sono una parte essenziale della vita in Marocco e sono quindi una grande esperienza locale.

Ci sono due modi per andare quando si cerca un'esperienza hammam in Marocco. Puoi fare come fanno i locali e visitare un normale hammam pubblico, oppure optare per un hammam più internazionale che sarà più simile a un resort termale.

Se è la prima volta che vivi un hammam, navigare nel processo può essere difficile, quindi scegliere un hotel o un hammam spa è un buon modo per rilassarti in tutto.

Tetouan

Tangeri non è l'unica destinazione nel nord del Marocco che i turisti dovrebbero visitare, la città di Tétouan merita un viaggio.

Situata sotto le montagne del Rif, la città è spesso soprannominata la "Colomba Bianca" a causa dei suoi scintillanti edifici bianchi che hanno una forte influenza spagnola. Questo lo rende un bel contrasto con molte altre città marocchine che hanno più un background francese.

Le visite turistiche a Tetouan si concentrano meglio sulla medina, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, dove sei trasportato indietro di secoli. Con alte mura fortificate che lo circondano e la splendida architettura andalusa all'interno, incanterà sicuramente i visitatori.

Una volta che sei soddisfatto di aver esplorato la medina con la tua soddisfazione, dirigiti verso il Museo Archeologico di Tetouan. In mostra nel museo ci sono manufatti delle diverse epoche della storia della città, comprese le epoche romana, berbera, punica e islamica.

Asilah

Per una breve gita di un giorno al mare, non guardare oltre l'incantevole città di Asilah sulla costa atlantica. Un'ex colonia portoghese, Asilah trasuda un carattere storico che è in gran parte grazie alle mura e alle porte del XV secolo che la circondano. Se vuoi vedere le onde che si infrangono contro antiche fortificazioni in pietra, allora questo è il posto giusto.

Mentre visitare un'altra medina potrebbe non sembrare così eccitante, la Medina di Asilah è decorata con fantastici murales, trasformando il centro storico in una grande galleria d'arte. Anche gli edifici privi di murales presentano lo stesso esterno imbiancato, dando alla città esattamente il tipo di aspetto che potresti immaginare quando pensi al Marocco.

C'è anche un sacco di cose da fare ad Asilah oltre le sue mura della medina. Per cominciare, c'è la spiaggia cittadina che si trova fuori le mura della città a nord, mentre altre spiagge come Paradise Beach si trovano un po' più lontano. Appena fuori dalla porta della medina di Bab El-Homar puoi visitare un mercato degli agricoltori locali e sperimentare com'è la vita locale lì.

Rovine di Lixus

Lixus è il sito di un'antica città romano-berbera situata a Larache. Pietre megalitiche trovate nelle vicinanze di Lixus suggeriscono che il sito fosse originariamente abitato da un popolo adoratore del sole con conoscenze di astronomia e matematica e poi divenne una città romana.

Il cancello principale della città in rovina è appena fuori dall'autostrada. Finora è stato portato alla luce solo un quarto dell'antica città. Le rovine visibili, anche se gravemente danneggiate e un po' invase dalla vegetazione, suggeriscono quanto fosse grande e importante questa città un tempo, e merita assolutamente una visita.

Al momento non è previsto alcun biglietto d'ingresso, ma se c'è un tutore di turno, di solito sarà felice di guidare i visitatori attraverso il sito per una piccola mancia.

Larache si trova a 88 chilometri a sud di Tangeri seguendo l'autostrada A1.

Tangeri è sicura?

Abbiamo trovato che Tangeri è super sicura. C'erano molti turisti europei in vacanza in città. Essendo un'importante città portuale in Africa, troverai anche molti viaggiatori in visita per motivi di lavoro o commerciali.

Abbiamo anche scoperto che i viaggiatori, in particolare le donne, erano vestiti in modo meno conservativo, per lo più indossando pantaloncini e top senza maniche.

È anche comune vedere molte donne o famiglie con bambini fuori la sera, godersi una passeggiata al parco, al giardino o alla baia. Come città, Tangeri è molto accogliente per i turisti.

Anche i venditori nella medina non erano aggressivi, ti permettevano di goderti la città. Penso che questa apertura e questo approccio moderno ci abbiano fatto apprezzare di più la città.

Per tutti questi motivi, mi spingono a dire che Tangeri è sicura come qualsiasi altra città italiana od europea.

Dove mangiare a Tangeri Marocco

Ristorante Bachir

Questo è senza dubbio il miglior ristorante per avvicinarsi al cibo marocchino fatto in casa che puoi trovare in città. È un posto locale e vivace con tavoli avvolti in plastica e cesti giganti di pane lasciati cadere di fronte a te non appena ti siedi.

Il cibo è sempre fresco e delizioso (attenzione che per questo a volte non hanno tutto sul menu), ei camerieri, mentre corrono costantemente per stare al passo con la domanda, sono gentili e disponibili.

È anche ridicolmente economico, con una ciotola di bissara che costa solo 7 dirham (0,60 euro) e un tagine di pollo per circa 20 o 30 (2 – 3 euro).

Assicurati di salutare lo stesso Bachir, il proprietario, che è sempre in giro al registratore di cassa. Questo posto si trova in Rue Zyriabe, una strada trafficata vicino a boulevard Mohammed V, fiancheggiata da molti locali locali dove mangiare un boccone.

Dar Naji

Situato fuori dai percorsi turistici battuti in una parte più residenziale della città, questo ristorante serve deliziose specialità locali in un ambiente da salotto arabo.

Preparati a rilassarti su vecchi cuscini in condizioni di scarsa illuminazione e goditi un tagine di carne cotto lentamente, il couscous il venerdì o chiedi il mio preferito in assoluto, r'fissa, un piatto di pollo e pane che è puro comfort food.

Un pasto qui è anche più economico, con un costo di 30-60 dirham (3 – 6 euro) a persona. Puoi camminare o prendere un piccolo taxi per Dar Naji, situato in 11 Rue Ajroum.

Le Bistro du Petit Socco

Se vuoi sederti, consumare un pasto buono, abbondante e saporito e la gente guarda per un pomeriggio, questo è il posto giusto per farlo. Situato proprio ai margini del Petit Socco, questo piccolo ma affascinante bistrot offre cibo marocchino con un tocco francese.

Non sono mai stato deluso da un piatto qui ed i proprietari sono sempre gentili e accomodanti. Direi che è nella fascia di prezzo media in termini di posti a Tangeri, un piatto principale che va a circa 60-80 dirham (6 – 8 euro).

Ultime riflessioni su Tangeri Marocco

Tangeri è un mix incontrollato di Nord Africa, Spagna, Portogallo e Francia, il crogiolo ideale per la mia mente affamata di cultura.

Anche se aveva un'atmosfera urbana, conservava ancora molte sfumature storiche e culturali per cui il Marocco è noto. Consiglio vivamente questa città. 

È giusto dire che non ti annoierai a vedere Tangeri in 1 giorno grazie a tutti i posti eccellenti che abbiamo menzionato qui. Visita e l'inizio del tuo viaggio in Marocco sarà sicuramente un successo entusiasmante.

Per coloro che trascorrono più tempo in Marocco, suggeriamo di controllare anche il nostro articolo Pianificare una visita ad Agadir.

SCHEDA TECNICA TANGERI

Per ulteriori informazioni:
Ente Nazionale per il Turismo del Marocco
Via Larga, 23 - 20122 Milano
Tel. 0258303756 - Fax. 0258303970
E-mail: [email protected]

Siti Web:
Ente Nazionale per il Turismo del Marocco www.visitmorocco.com/ita/

Come si raggiunge:
In aereo: Il modo più comodo e veloce per raggiungere Tangeri è attraverso i voli low cost

Ambasciata:
Ambasciata d'Italia a Rabat
2, Rue Idriss El Azhaar
B.P. 111 Rabat
Tel.: +212-537-219730 - Fax: +212-537-706882
E-mail: [email protected]
Web: www.ambrabat.esteri.it

Vice Consolato Onorario TANGERI
Palazzo delle Istituzioni italiane (ex Palazzo Moulay Hafid)
Tel: 00212 (0)539 933608
E-mail: [email protected]

Documenti: Per i cittadini italiani serve il passaporto valido per 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese, inoltre si può entrare anche con la sola carta d'identità se in possesso di una prenotazione alberghiera da mostrare alla dogana e se si fa parte di un gruppo organizzato.
Ai passeggeri delle navi da crociera viene concesso un permesso di scalo di 72 ore.
Fuso orario: Marocco la differenza è di un'ora in meno rispetto all'Italia e di 2 in meno quando da noi vige l'ora legale
Voltaggio energia elettrica: Tensione: 127/220 V - Frequenza: 50 Hz - La conversione a 220 V è poco diffusa
Valuta: Il Dirham che si divide in 100 centesimi (DH) ed 1 Dirham equivale a € 0,10 centesimi circa.
Vaccinazioni obbligatorie: Nessuna.
Periodo consigliato: Primavera ed autunno.