Polonnaruwa cosa vedere

Polonnaruwa cosa vedere

Polonnaruwa cosa vedere

Continua oggi il racconto della nostra lettrice Barbara Mattiuzzo. Se vi siete persi l'inizio della sua avventura in Sri Lanka, la potete leggere al seguente link: www.inguaribileviaggiatore.it/colombo-sri-lanka.

Un breve scroscio d’acqua ci accompagna mentre in un’ora da Dambulla arriviamo ad un’altra della capitali storiche dello Sri Lanka: Polonnaruwa.

La vastità del sito si comprende guardando il modellino esposto al Museo.

Il fascino di questo luogo sta nel girarlo a piedi o in bicicletta per scoprire una meraviglia dietro l’altra tra le mille sfumature di verde che la natura è in grado di produrre e che la pioggia ha reso ancora più brillante: i resti del palazzo reale, gli enormi stupa, le rovine dei templi, le statue di Buddha gigantesche, in piedi, seduto , sdraiato, un sistema di irrigazione che alimentava giardini e piscine.

E anche qui il buddismo si intreccia con l’induismo trasmettendo quell’armonia tra religioni e culture che è ancora insito nella vita dello Sri Lanka.

Il tramonto

Il tramonto ci accompagna mentre rientriamo in hotel.
E’ uno spettacolo breve che in meno di mezzora è già finito.

Guardo il sole, fiammeggiante come una moneta incandescente che comincia a calare all’orizzonte ed il suo colore si fa sempre più intenso mentre il cielo si tinge con mille sfumature e la natura si ferma.
Nei campi attorno a noi cala il silenzio, ne le scimmie ne gli uccelli disturbano questo scenario.

Il sole ci saluta e si eclissa e la notte passa dal blu al nero assoluto.

Le lucciole del giardino iniziano la loro danza tracciando scie luminose tra i fili d’erba mentre la luna si affaccia quasi timorosa e le stelle una ad una si accendono.

Tutta questa bellezza mi lascia una pace intensa e una serenità.

Il racconto del viaggio in Sri Lanka, continua nell'articolo www.inguaribileviaggiatore.it/elenco-articoli-extra/sigiriya-cosa-vedere/.

L'inguaribile viaggiatrice Barbara Mattiuzzo
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

Se anche te vuoi condividere la tua esperienza di viaggio in qualche parte d'Italia o del mondo, non ti resta che contattarci!!!

SCHEDA TECNICA POLONNARUWA COSA VEDERE

Siti Web:
Sito ufficiale del turismo in Sri Lanka: www.srilanka.travel

Come si raggiunge:
In aereo:
L’aeroporto internazionale di Colombo Bandaranayake si trova a circa 40 minuti in taxi o pullman dal centro della città.
L’indirizzo esatto è: Bandaranayake Airport
Katunayake,
SRI LANKA
Tel. +94 (0)112252861
Una volta arrivati dall’Italia all’aeroporto di Bandaranayake, vi suggerisco di non accettare passaggi da persone non autorizzate, ma di recarvi presso lo sportello dei taxi ufficiali che si trova usciti dall’aeroporto a sinistra, il quale vi chiamerà il taxi e vi rilascerà una ricevuta con l’importo esatto da pagare.

Ambasciata: Ambasciata d`Italia in Sri Lanka ed Isole Maldive
55, Jawatta Road - Colombo (Sri Lanka)
Tel.: (0094) 11 258.83.88 / Fax: (0094) 11 259.63.44
Email: ambasciata.colombo@esteri.it
Web: www.ambcolombo.esteri.it

Documenti: Per i cittadini italiani serve il passaporto con una validità` residua di almeno sei mesi.
Fuso orario: +4h.30 rispetto all'Italia; +3h.30 quando in Italia è in vigore l'ora legale.
Voltaggio energia elettrica: Corrente elettrica a 220 volt con spine di tipo inglese, per cui è necessario munirsi di un adattatore.

Valuta: L’unità monetaria è la Rupia dello Sri Lanka (LKR)
1 Euro = 162,64 LKR - 1 LKR = 0,01 Euro

Vaccinazioni obbligatorie: Nessuna, anche se prima di partire è meglio consultare il sito: www.viaggiaresicuri.it/sri_lanka

Periodo consigliato: Tutto l’anno, tenendo presente che la stagione monsonica delle piogge va da novembre ad aprile nelle regioni nord-orientali.e da maggio a settembre in quelle sud-occidentali.