new orleans in Louisiana
New Orleans: viaggia tra musica, arte e storia

Cosa vedere a New Orleans

New Orleans in Louisiana è di gran lunga la città più singolare degli Stati Uniti, soprattutto per la sua storia multiculturale.

È più conosciuto per la sua stravagante celebrazione annuale del Mardi Gras e la vivace vita notturna nel quartiere francese di New Orleans.

Eppure questa città eclettica offre molto di più che bancarelle di birra e feste in Bourbon Street.

New Orleans è la città più popolata dello stato della Louisiana. La città è in realtà un'isola barriera, poiché si trova lungo le rive del possente fiume Mississippi con il lago Pontchartrain a nord, completamente circondata dall'acqua.

Poiché New Orleans si trova nel sud-est degli Stati Uniti e nelle immediate vicinanze del Golfo del Messico, la città ha un clima subtropicale umido con inverni brevi e miti ed estati calde e umide. 

Dalla sua architettura di ispirazione francese e spagnola nel quartiere francese alla musica dal vivo, ai jazz club e alla deliziosa cucina creola, New Orleans ha una cultura unica nel suo genere.

Una miscela diversificata di influenze francesi, spagnole e afroamericane ha creato l'eredità creola che non puoi sperimentare da nessun'altra parte.

Questo è ciò che rende New Orleans in Louisiana una delle migliori città degli Stati Uniti da visitare. Insieme alla vibrante vita cittadina e all'eccitazione di Bourbon Street, c'è un'abbondanza di attività all'aperto, parchi cittadini e grandi musei da esplorare.

Dai un'occhiata, di seguito, alle migliori cose da fare in questa città della Louisiana. Buon viaggio. 

La migliore zona in cui soggiornare a New Orleans

Ti consigliamo di soggiornare nel quartiere francese di New Orleans. Sì, è proprio nel centro turistico, ma sarai a pochi passi da quasi tutto ciò che vorrai vedere, fare, mangiare o bere.

New Orleans in Louisiana è una città festaiola dove puoi bere per strada e portare la tua tazza di plastica "da asporto" da un music bar all'altro (non è consentito il bicchiere per le strade). Quando avrai fatto il pieno, il tuo letto d'albergo non sarà lontano.

Il quartiere francese è la zona migliore in cui soggiornare a New Orleans in Louisiana e anche uno dei quartieri più belli. Tuttavia, se vuoi dormire un po', non restare in Bourbon Street.

Siamo stati nel Quartiere Francese di New Orleans allo splendido e storico Hotel Monteleone. Era la nostra prima tappa del viaggio e volevamo qualcosa di veramente buono dopo il nostro lungo volo e non ci ha deluso.

Il Monteleone è un hotel storico su Royal Street, a breve distanza a piedi da tutte le principali attrazioni di New Orleans. Ha anche una fantastica piscina sul tetto per rilassarsi dopo una giornata di visite turistiche e il famigerato Carousel Bar al piano di sotto. Potresti persino incontrare il fantasma dell'hotel.

Scopri gli ultimi prezzi e disponibilità all'Hotel Monteleone.

Se stai cercando qualcosa di più economico, l'Holiday Inn Hotel French Quarter-Chateau Lemoyne, an IHG Hotel potrebbe fare al caso tuo. Ha anche una piscina ed è facilmente raggiungibile a piedi dalle principali attrazioni.

Scopri di più sull'Holiday Inn Hotel French Quarter-Chateau Lemoyne, an IHG Hote cliccando qui .

Altri alberghi all'interno del quartiere francese che vi consigliamo sono:

  • City House New Orleans : Il preferito dai viaggiatori low cost nel quartiere francese, il City House offre sia dormitori che camere private nel cuore del quartiere.
  • Hotel Provincial : Situato centralmente nel quartiere francese di New Orleans, l'Hotel Provincial è una fantastica opzione di hotel boutique che dispone di camere spaziose in un palazzo storico molto fotogenico (con uno dei cortili più belli della città) . E come bonus, è uno degli hotel più infestati di New Orleans! Sì, divertente!

Fuori dal quartiere francese di New Orleans, vi consigliamo : The Quisby : Situato nel Lower Garden District, il Quisby è un ostello accogliente e ben arredato che è raggiungibile a piedi quasi ovunque tu voglia visitare durante i tuoi 3 giorni a New Orleans.

SUGGERIMENTO: Se non sei sicuro in quale zona alloggiare quando visiterai New Orleans o la Louisiana, controlla le varie offerte presenti su www.booking.com. Offrono continuamente le migliori tariffe del web e la loro attenzione all'utente finale è ottima.

Ami viaggiare? Vuoi tornare a farlo in sicurezza? Anche noi e non possiamo pensare ad un viaggio senza preoccuparci di fare un’assicurazione di viaggio per proteggersi da ogni imprevisto che può accadere prima o durante il vostro viaggio, soprattutto in questo periodo in cui spesso le condizioni cambiano velocemente.

Queste sono le compagnie a cui ci rivolgiamo:

Fai un preventivo gratuito e senza impegno per verificare quale sia la migliore soluzione per te e la tua famiglia.

Quartiere francese di New Orleans

Il modo migliore per conoscere questa vibrante città è esplorare lo storico quartiere francese di New Orleans in Louisiana.

È qui che si svolge tutta l'azione, dai bar per le immersioni con tazze da asporto e sfilate di seconda linea ai cottage creoli e cancelli e balconi in ferro battuto.

Il quartiere francese di New Orleans è un sito storico nazionale e la maggior parte degli edifici risale al 1790. 

E mentre ci sono molti negozi e ristoranti da fare su e giù per molte delle sue strade, il quartiere francese di New Orleans è più noto per Bourbon Street.

Che tu sia a New Orleans in Louisiana per festeggiare o semplicemente per dare un'occhiata alla tua lista dei desideri, Bourbon Street è una tappa obbligata a New Orleans!

Magazine Street è un'altra famosa arteria della città che attraversa il quartiere francese di New Orleans e prosegue per sei miglia. Magazine Street è famosa per i suoi negozi stravaganti e l'architettura intrigante.

Dai un'occhiata alla Historic New Orleans Collection, un museo e centro di ricerca che mette in mostra la storia e la cultura della zona.

Inoltre, proprio di fronte al quartiere francese di New Orleans, nel quartiere di Treme, si trova il Louis Armstrong Park, un incantevole spazio verde che rende omaggio al famoso musicista jazz.

Nessun elenco di cosa fare a New Orleans in Louisiana sarebbe completo senza il quartiere francese.

Bourbon Street

Per qualcosa di un po' più vivace, vai a Bourbon Street a New Orleans.

Situata all'interno del quartiere francese di New Orleans, Bourbon Street è il posto in cui vuoi andare quando il sole tramonta e le luci si accendono, poiché le luci colorate ti invitano a entrare nei bar che fiancheggiano le strade per un drink o due.

Onestamente, è un totale assalto ai sensi, che inizialmente mi ha riportato indietro. Spinti dalla curiosità (e dalla voglia di fare festa), abbiamo deciso tutti di percorrere Bourbon Street. Un paio di drink dopo, tutti e 4 ci siamo uniti alla folla enorme che fiancheggiava le strade e questa notte è diventata una delle nostre serate più divertenti durante il nostro viaggio attraverso l'America.

Il mio punto è che Bourbon Street non sembra troppo luccicante, freddo o addirittura eccessivamente "jazz"; ci sono altri posti a New Orleans in Louisiana per questo.

Oh, e quando sei qui, assicurati di provare un uragano, una bevanda famosa in città e dai un'occhiata anche al bar più antico degli Stati Uniti: Lafitte's Blacksmith Shop.

Questo è stato il nostro primo bar in cui siamo entrati ed è fantastico.

Cattedrale di St. Louis

Uno dei punti di riferimento più importanti nel quartiere francese di New Orleans, e una delle cose migliori da fare a New Orleans, è la Cattedrale di St. Louis.

Quello che sembra un castello nel quartiere francese di New Orleans in Louisiana è in realtà la cattedrale più antica del Nord America. Questo da solo lo rende una delle cose migliori da fare in questa città della Louisiana, specialmente quando entri. 

Vedete, la Cattedrale di St. Louis è stata fondata come parrocchia cattolica nel 1720 e comprende sia l'architettura rinascimentale che coloniale spagnola che è assolutamente meravigliosa.

La cattedrale è ancora in uso, poiché le messe si tengono ogni sabato, domenica e lunedì. Sono disponibili tour e la cattedrale è aperta tutti i giorni dalle 8:30 alle 16:00.

L'edificio stesso è uno spettacolo da vedere, con le sue tre guglie, le intricate vetrate colorate e l'architettura coloniale spagnola.

Una volta dentro rimarrai incantato dai murales sul soffitto e sulle pareti, dalla luce che filtra attraverso le vetrate colorate e l'altare dorato.

Scoprirai rapidamente perché la Cattedrale di St. Louis è una delle principali attrazioni di New Orleans in Louisiana!

Successivamente, fai un giro su uno dei battelli a vapore di New Orleans che partono abbastanza vicino alla cattedrale stessa.

È assolutamente incredibile da vedere e piuttosto unico. 

Jackson Square

Situato di fronte alla cattedrale di St. Louis nel quartiere francese di New Orleans, Jackson Square è un bellissimo e storico parco circondato da alcuni degli edifici più antichi della città.

È il cuore e l'anima del quartiere francese di New Orleans ed è dove nel 1803 la Louisiana divenne territorio degli Stati Uniti.

Originariamente progettata nel 1720 dopo Place des Vosges a Parigi, in Francia, e poi chiamata Place d'Armes, la piazza fu ribattezzata nel 1815 dopo la battaglia di New Orleans dopo l'eroe di guerra, il generale Andrew Jackson.

Una volta qui, troverai anche una colonia di artisti locali. Molti artisti dipingono, disegnano, creano ed espongono le loro opere in tutta la piazza ed è davvero fantastico per una passeggiata pomeridiana. 

Un lato della piazza è delimitato dagli storici edifici Cabildo e Presbytère, insieme alla magnifica Cattedrale di St. Louis.

Prendi un café au lait e alcuni famosi bignè al Cafe du Monde all'estremità orientale della piazza prima di dare un'occhiata ai venditori che fiancheggiano la piazza.

Inoltre, ci sono anche molti piccoli negozi e ristoranti che circondano la piazza. Oh, ed è a pochi passi dal fiume Mississippi stesso.

Qualunque cosa tu faccia a Jackson Square, ti divertirai sicuramente nel parco più famoso di New Orleans in Louisiana!

Cafè Du Monde

Situato proprio di fronte a Decatur Street (da Jackson Square) è la caffetteria più famosa di New Orleans in Louisiana, il Cafe Du Monde.

È il posto dove andare per un caffè e, cosa più importante, prova anche alcuni dei famosi bignè della città (al Cafe Beignet). Sono fatti freschi su ordinazione e sono così buoni. 

Entrare in questo caffè all'aperto del 1862 è un po' come entrare in un paese delle meraviglie pieno di zucchero a velo.

Mercato francese

Girovagare tra le bancarelle e i negozi del mercato francese è senza dubbio una delle cose migliori da fare a New Orleans se quei bignè non ti hanno riempito. È pieno di giunture di buongustai e piccole bancarelle.

Correndo parallelo al fiume Mississippi, il mercato francese è pieno di prelibatezze e bigiotteria da provare.

Nel mercato è possibile acquistare oggetti che vanno dai gioielli e maschere alle caramelle creole vecchio stile. Cerca di non perderti troppo, però, è molto affollato e puoi perdere la cognizione del tempo qui. 

Successivamente, fai anche un giro su uno dei vecchi tram che attraversano New Orleans. Sono così retrò e piuttosto unici per la città. 

Fai una passeggiata nel Garden District

Cerchi un'alternativa al trambusto del quartiere francese di New Orleans in Louisiana? Allora ti divertirai sicuramente a passeggiare nel più tranquillo Garden District!

È qui che la ricca popolazione di questa città della Louisiana ha costruito le proprie case perché non voleva vivere con i creoli nel quartiere francese di New Orleans.

Sviluppatosi a metà del 1800, il Garden District ha guadagnato il suo nome perché ogni palazzo era circondato da un ampio giardino.

Ma nel 1900 la maggior parte dei lotti è stata suddivisa e i giardini sono ormai scomparsi, il Garden District è ora ampiamente conosciuto per la sua grandiosa architettura.

La maggior parte dei palazzi che vedrai sono progettati in stile neoclassico e revival greco con ampi portici a due livelli.

City Park

Prenditi una pausa dal trambusto del quartiere francese di New Orleans e goditi la bellezza delle cose da non perdere nel City Park di New Orleans in Louisiana.

Il parco è un'attrazione preferita di questa città della Louisiana sia dalla gente del posto che dai turisti ed è un enorme 1300 acri situato in quella che era una palude nel centro della città.

Il parco è stato fondato nel 1854, ma in origine era il luogo in cui gli uomini duellavano all'ombra delle grandi querce fino a quando il duello non fu bandito nel 1890.

Questo punto divenne noto come "querce duellanti" e una delle due querce duellanti è ancora in piedi oggi!

Goditi un pranzo al sacco sotto una delle tante antiche querce vive ricoperte di muschio spagnolo o noleggia una bicicletta o un pedalò sul grande lago.

Annusa le rose nel giardino botanico, fai un giro sulla giostra storica al parco divertimenti Carousel Gardens, gioca a golf, pratica il tuo swing nel tennis, partecipa a un concerto o semplicemente fai una piacevole passeggiata nel parco.

Preservation Hall

Offrendo autentici concerti jazz di musica dal vivo 350 giorni all'anno, la Preservation Hall è uno dei migliori luoghi di New Orleans per ascoltare il jazz tradizionale di New Orleans.

Preservation Hall è innanzitutto un luogo di musica. Ma è anche un'organizzazione senza scopo di lucro dedicata a preservare la cultura del jazz tradizionale di New Orleans.

Continua anche la tradizione insegnando ai bambini l'arte del vero jazz di New Orleans in Louisiana dal meglio dei migliori musicisti jazz.

Quando ti godi la musica dal vivo, sappi che il prezzo del tuo biglietto contribuisce a mantenere aperta la sede storica ma anche a una grande causa! 

Se sei appassionato di jazz, considera anche di dare un'occhiata al New Orleans Jazz Museum , che è pieno di mostre, storia e informazioni sul jazz.

Cimiteri di New Orleans

Ora, questo potrebbe sembrare piuttosto macabro, ma dammi un momento per esplorare.

I cimiteri di New Orleans sono diventati qualcosa di un posto da vedere mentre si è in città, soprattutto perché ospitano alcuni resti vudù delle persone che vi riposano. 

Vedi, dal momento che New Orleans in Louisiana è in realtà costruita su una palude. Tutto ciò significava che i morti venivano sepolti fuori terra in cripte e mausolei.

Ora, non è per tutti, ma il cimitero di St Louis è probabilmente il più famoso di questi cimiteri. Arroccato vicino al quartiere francese di New Orleans, è l'ultima dimora della "regina vudù", Marie Laveau.

Le visite guidate sono disponibili in molti dei cimiteri, inclusi alcuni tour notturni dei fantasmi. Tuttavia, sicuramente lascialo perdere se ritieni che sia un po' troppo oscuro o macabro. 

Fai un giro con un tram storico

Uno dei modi migliori per visitare New Orleans in Louisiana è salire su un tram storico. I tram sono nati per la prima volta a New Orleans nel 1835 e sono diventati una parte fondamentale del trasporto pubblico di questa città della Louisiana.

Sebbene sia diventata quasi obsoleta negli anni '40 quando è stata sostituita dagli autobus, la linea St. Charles su St. Charles Avenue ha continuato a funzionare ed è ora il più antico sistema ferroviario stradale ininterrotto al mondo.

Da allora sono state rimesse in funzione altre tre linee; Linee Canal Street, Riverfront e Rampart.

Ma di gran lunga la linea St Charles è il tram più popolare su cui viaggiare. Ogni auto è considerata un punto di riferimento storico e ti porta in un tour attraverso le bellissime strade ombreggiate di Live Oak a partire dal quartiere francese fino a St. Charles Avenue e South Carrolton Ave.

Una tariffa di sola andata ti costerà $ 1,25 oppure puoi acquistare un jazzy pass da 1 a 5 giorni. 

Frenchmen Street

Situata ai margini del quartiere francese di New Orleans, nel quartiere di Marigny, Frenchmen Street è una destinazione popolare per la musica dal vivo e l'intrattenimento. 

Qui troverai di tutto da; qui si possono trovare jazz, rock, blues, latino, funk, zydeco, bande di ottoni e persino EDM. Inoltre, troverai facilmente molti bar, club e ristoranti in cui trascorrere un fine settimana. 

La Young Fellaz Brass Band suona diverse sere a settimana anche all'angolo tra Frenchmen Street e Chartres. Inoltre, nella zona si trova anche un mercato d'arte all'aperto, che offre arte unica a tutti i visitatori della zona.

Mardi gras

Se vuoi fare festa e una vera esperienza vai in città durante il Mardi Gras di New Orleans.

In genere, il Mardi Gras di New Orleans in Louisiana si svolge a febbraio ed è un momento davvero vivace ed emozionante per esplorare la città. Aspettatevi un sacco di sfilate, feste e un sacco di gente. La città si anima.

Detto questo, puoi anche fermarti durante la Bayou Classic Parad e che di solito si tiene a novembre.

È assolutamente incredibile da vedere e una delle cose migliori da fare in questa città della Louisiana se stai visitando in questo periodo dell'anno. 

Successivamente, fai un salto da GW Fins per alcuni dei frutti di mare più gustosi. Le loro capesante sono così buone! 

Piantagione di Oak Alley

A circa un'ora di auto dal centro di New Orleans in Louisiana, Oak Alley Plantation merita una visita se ti stai dirigendo fuori città. 

Ora, un tour qui di solito significa un soggiorno di due ore, ma ne vale la pena se vuoi saperne di più sulla storia di questa casa e piantagione al tuo ritmo. 

È facilmente una delle cose migliori da fare a New Orleans in Louisiana se hai una macchina o fai un viaggio più lungo (come lo eravamo noi). 

Come arrivare dall'aeroporto al centro di New Orleans

Il tempo di percorrenza è di circa 37 minuti a seconda del traffico per il viaggio di 22 km fino al quartiere francese di New Orleans. La navetta aeroportuale impiegherà più tempo a causa delle fermate.

La navetta aeroportuale per il tuo hotel di New Orleans in Louisiana costa circa $ 43 a persona andata e ritorno o $ 22 a tratta. Puoi prenotare un posto su una navetta online in anticipo o di persona al ritiro bagagli all'arrivo. Se ci sono due o più passeggeri un taxi può essere più economico.

Le corse in taxi costano circa $ 38,00 dall'aeroporto al Central Business District o al quartiere francese (a ovest di Elysian Fields) per un massimo di due passeggeri. Per tre o più passeggeri, la tariffa sarà di $ 16,00 per passeggero, più la mancia, quindi un po' più economica della navetta.

Quando andare a New Orleans

Il periodo più gettonato per visitare questa città della Louisiana va da febbraio a maggio. Il clima è mite e ci sono eventi come il Mardi Gras di New Orleans e l'annuale Jazz Fest in calendario.

Tuttavia, abbiamo visitato a settembre, il che è stato fantastico. Abbiamo avuto un clima caldo e soleggiato, solo un po' di umidità e temperature di 70-80 gradi (F) ogni giorno. Non sembrava troppo affollato, nemmeno nel quartiere francese di New Orleans il giorno in cui suonavano i Saints.

Consigli di viaggio e domande frequenti su New Orleans

New Orleans è sicura?

In generale, New Orleans è sicura quanto qualsiasi altra grande città degli Stati Uniti (New York o Chicago o ad esempio). Tuttavia, dovrai essere vigile e proteggere i tuoi oggetti di valore, soprattutto se hai intenzione di uscire al bar. Come ogni altra grande città del mondo, ci sono aree in cui la criminalità è più dilagante di altre, quindi assicurati di attenersi alle zone altamente turistiche, soprattutto di notte.

Parti del quartiere francese di New Orleans in Louisiana, come la famigerata Bourbon Street, possono diventare turbolente con i festaioli e gli ubriachi dopo il tramonto, quindi prendi precauzioni extra nel quartiere francese durante quelle ore, soprattutto se sei solo.

Per quanto riguarda il girovagare durante il giorno, fintanto che tieni nascosti i tuoi oggetti di valore e i tuoi soldi, rimani vigile e non ti allontani troppo dai percorsi turistici, dovresti stare assolutamente bene!

Muoversi a New Orleans

Non consiglio di noleggiare un'auto qui a meno che tu non stia partendo per alcune di queste gite di un giorno da New Orleans.

Non solo perché dovresti fare i conti con il traffico e il parcheggio, ma perché qui non hai bisogno di un'auto! È più economico prendere Uber in giro per la città per $ 8- $ 15. È più economico di un noleggio auto e ti fa risparmiare un sacco di tempo logistico. Gli Uber a NOLA arrivano in pochi minuti.

C'è anche il trasporto pubblico se hai tempo. I tram ei tram sono in tutto il centro della città. Ci sono cinque linee di tram per spostarti a New Orleans: Riverfront, Canal, St. Charles e Rampart/St. Claudio. Puoi acquistare un pass giornaliero online per soli $ 3 che inizia con il primo utilizzo o pagare $ 1,25 per viaggio di sola andata con $ 0,25 per i trasferimenti di linea. Tutte le vetture sono climatizzate tranne la linea St. Charles per il suo design storico. 

Tre giorni sono sufficienti per visitare New Orleans?

Mentre potresti sicuramente trascorrere anche più di 3 giorni a New Orleans, è abbastanza tempo per esplorare i principali punti salienti della città e sarai in grado di sperimentare molto di ciò che New Orleans ha da offrire in tre giorni pieni zeppi.

Un'altra cosa fantastica per i viaggi brevi a New Orleans è che la maggior parte dei quartieri della città sono percorribili a piedi o accessibili in tram. Ciò significa che non dovrai perdere molto tempo viaggiando da un posto all'altro.

Invece, potrai trascorrere la maggior parte dei tuoi 3 giorni in città a piedi, girovagando per i numerosi quartieri storici che la città ha da offrire. Assicurati solo di mettere in valigia buone scarpe da passeggio!

Qual è il periodo migliore per visitare New Orleans?

Si consiglia di visitare nei mesi di aprile, maggio o ottobre. Aprile e maggio sono piacevoli e caldi, il clima primaverile perfetto prima che la città diventi incredibilmente calda e umida durante l'estate.

La città è anche abbastanza vuota durante la bassa stagione tra ottobre e gennaio - e quale momento migliore di ottobre per visitare una delle città più infestate d'America?

Nota che se visiti tra ottobre e gennaio, ti consigliamo di portare vestiti caldi: a New Orleans fa piuttosto freddo in inverno.

Da gennaio a marzo è il Mardi Gras di New Orleans- sì, tutto il tempo - e la città sarà affollata, festosa e molto più costosa. Se hai intenzione di visitare durante il Mardis Gras, ti consigliamo di prenotare con circa un anno di anticipo!

Abbiamo visitato questa città subito dopo il Mardi Gras di New Orleans durante la prima settimana di aprile e il tempismo è stato perfetto. C'erano ancora decorazioni festive del Mardi Gras e perline di plastica appese a recinzioni e alberi, ma la folla si era diradata e i prezzi erano... ehm, leggermente diminuiti

Il tempo era per lo più piacevolmente soleggiato, anche se era un po 'più freddo di quanto ci aspettassimo e un giorno ha piovuto.

Quali sono i cibi da non perdere a New Orleans?

New Orleans in Louisiana è una città da buongustai e la storia e la storia di New Orleans si riflettono nel suo cibo incredibilmente unico. Puoi conoscere New Orleans mangiando a modo tuo - che, per inciso, è il nostro modo preferito per conoscere un posto! Ecco i cibi da non perdere a New Orleans per il tuo viaggio.

  • Gumbo: ricco, fumoso, terroso e di un colore marrone intenso, il gumbo è il cuore e l'anima di New Orleans. È l'esempio perfetto di cibo creolo misto per cui New Orleans è famosa e i suoi ingredienti sono rappresentativi di elementi della storia di New Orleans: francesi, spagnoli, dell'Africa occidentale e nativi americani. Imparerai tutto su questi elementi nel tour gastronomico che ti consigliamo nell'itinerario!
  • Crawfish: chiamati anche "mud-bugs", il che è bastato a farci non volerli provare, questi sono un classico low country. Se mangiarli interi fa girare un po' la pancia, provali sotto forma di torta. Troverai Crawfish Pie nei menu di tutta la città: ne abbiamo ordinati alcuni al mercato francese .
  • Cibo cajun: originario del sud-ovest della Louisiana, il cibo cajun è rustico e speziato. Gran parte della magia del cibo Cajun deriva da una speciale miscela di spezie che ha un grande effetto e crea totale dipendenza. Aggiungi il condimento cajun al cibo creolo e avrai la cucina di New Orleans!
  • Po-Boy: i Po-Boys sono panini tradizionali di New Orleans in Louisiana, che consistono in una sorta di carne o pesce serviti con condimenti su una baguette in stile New Orleans, che è friabile all'esterno e gommosa all'interno (grazie, l'umidità della Louisiana ! ).
  • Muffaletta: questo è un altro tipo di sandwich tradizionale di New Orleans che viene servito su uno speciale pane rotondo condito con semi di sesamo. Gli immigrati siciliani hanno inventato questo panino per i lavoratori italiani della zona, e in pratica hanno farcito il pane con un mucchio di antipasti e insalata di olive.
  • Fagioli rossi e riso: questo è un piatto tipicamente servito il lunedì e molti ristoranti ti daranno una ciotola insieme al tuo pasto.
  • Ostriche Rockefeller: ostriche condite con erbe, pangrattato e burro e cotte alla perfezione. Provalo da Galatoire (dove li abbiamo avuti e ci siamo innamorati ) o da Antoine , dove sono stati originariamente inventati.

Quali sono i cocktail da non perdere a New Orleans?

New Orleans è una città dei buongustai e una città delle feste, che è una ricetta per cocktail davvero eccellenti! La città ospita numerosi cocktail famosi e storici. Ecco quelli che vorrai provare durante i tuoi 3 giorni a New Orleans ( inizia a preparare il tuo fegato ora) .

  • Sazerac: Conosciuto da alcuni come il cocktail più antico d'America, l'originale Sazerac è stato prodotto per la prima volta a New Orleans in Louisiana nel 1850 ed è realizzato con una miscela di cognac, assenzio, zucchero e amari. Nel 2008, la legislatura della Louisiana ha nominato il Sazerac il cocktail ufficiale di New Orleans ( quindi ovviamente devi provarne uno mentre sei qui, giusto? ).
  • Ramos Gin Fizz: Originariamente coniato il New Orleans Fizz, il Ramos Gin Fizz è diventato famoso per il meticoloso processo richiesto per realizzarlo. Ha circa una dozzina di ingredienti, tra cui gin, albume d'uovo, soda club, panna, succo di lime e altro ancora. Giusto avvertimento: alcuni baristi ti odieranno per aver ordinato questo drink, quindi controlla prima con il tuo! Provane uno al Sazerac Bar , che fa parte del Roosevelt New Orleans Hotel.
  • Grasshopper : inventato nel 1918 da Tujague's (pronunciato come Two Jack's) , il secondo ristorante più antico di New Orleans, questa bevanda ha il sapore di un frappè alla menta con scaglie di cioccolato senza nessuno degli effetti sciropposi che inducono i postumi di una sbornia che ci si potrebbe aspettare. Provalo nel bar storico perfettamente conservato dove è stato inventato – ti sembrerà di essere tornato indietro nel tempo.
  • Assenzio: Nel 1800, l'assenzio fu bandito negli Stati Uniti a causa delle sue proprietà allucinogene. Tuttavia, nel 1934, alcuni abitanti di New Orleans in Louisiana crearono l'assenzio senza l'assenzio allucinogeno e lo servirono con un nome diverso. È una bevanda preferita degli speakeasy locali e puoi prenderla al bar segreto dei vampiri dietro Boutique du Vampyre. Ehm, se ti fanno entrare. Buona fortuna.
  • Brandy Milk Punch: Reso famoso al Brennan's Restaurant, il Brandy Milk Punch è una bevanda stagionale a base di noce moscata, brandy e latte. Era tradizionalmente servito in inverno, anche se ora puoi provarlo tutto l'anno a New Orleans. Ordina l'originale al Brennan's Restaurant o prova le varianti al Commander's Palace o al Sobou .

Cosa dovrei evitare a New Orleans?

Alcune cose da evitare quando si visiterai New Orleans in Louisiana:

  • Camminare da solo di notte
  • Le catene di ristoranti (che sono trappole acchiappa turisti)
  • Truffatori che cercano di vendere ninnoli "autentici".
  • Andare in giro senza acqua né crema solare

 

 

Questo articolo contiene link di affiliazione. Tutto ciò non comporta alcun costo aggiuntivo per te, mentre per noi significa ricevere una piccola commissione su qualsiasi tuo acquisto fatto attraverso i nostri link. È un modo per supportare le nostre attività.
Grazie per sostenerci.