Grand Teton National Park

Grand Teton National Park

Grand Teton National Park - Storia, geografia, geologia

Il Grand Teton National Park si trova nel Wyoming nord occidentale, a sud dello Yellowstone National Park ed il John Rockefeller Jr. Memorial Parkway.

È un parco relativamente piccolo a 310.000 acri, e il suo territorio comprende la catena montuosa di Teton e la valle di Jackson Hole.

Il parco è stato fondato nel 1929 e prende il nome da Grand Teton, la montagna più alta della catena del Teton Range lunga 64 km.

Il parco nazionale di Grand Teton contiene molti laghi laghi di origine glaciale, alcuni piccoli ghiacciai che si stanno ritirando, foreste di pini, prati umidi e alcune delle rocce più antiche del Nord America (2,7 miliardi di anni).

Dal punto di vista faunistico, sono sessantuno le specie di mammiferi e 300 le specie di uccelli che sono state documentate nel Grand Teton National Park.

L'avvistamento della fauna selvatica più comune nel parco è l'alce, la cui rotta migratoria dal National Elk Refuge (Rifugio nazionale degli alci) al Parco Nazionale di Yellowstone passa attraverso il Grand Teton.

Grand Teton National Park- Attrazioni principali

Ecco alcune cose da fare e i migliori posti da visitare nel Grand Teton National Park in 2 giorni:

 

 

 

Tour in bici “Antelope Flats

E' stata una piacevole gita in bicicletta attraverso Antelope Flats e mi è piaciuta molto specialmente perchè avevamo una vista perfetta e nitida sul Teton Range.

La nostra guida ci portò per stradine per lo più pianeggianti, alcune sterrate ma la maggior parte erano strade asfaltate, passando per diversi punti panoramici ed il distretto storico di Mormon Row.

Lungo la strada, la nostra guida si è fermata diverse volte per parlarci di quello che stavamo osservando ed a indicare la fauna selvatica nei campi.

Abbiamo visto da vicino un’antilocapra americana maschio e persino un cervo che attraversava la strada proprio di fronte a noi!

Torna su

Distretto storico di Mormon Row

Il Mormon Row non è molto più di un paio di fienili e vecchie case coloniche, ma sono sicuramente molto fotogenici!

Nel 1890, i mormoni dello stato dell'Idaho fondarono una piccola comunità nella zona a causa del terreno fertile, del riparo dal vento di Blacktail Butte e dell'accesso al fiume Gros Ventre.

Hanno scavato fossati a mano e con i cavalli per incanalare l'acqua nei loro campi e irrigare in questo modo i loro raccolti.

Tra i resti di edifici, i più famosi sono i due fienili Moulton costruiti da John e T.A. Moulton soprattutto perchè sono particolarmente attraenti con il Teton Range sullo sfondo.

Mormon Row è stata aggiunta al Registro Nazionale dei Luoghi Storici nel 1997 come Distretto Storico.

Torna su

Jenny Lake Ferry

Il Jenny Lake è uno dei laghi formati dai ghiacciai alla base del Teton Range.

Al mattino, abbiamo fatto un breve giro in barca attraverso il lago Jenny per accedere al Cascade Canyon ed ai sentieri escursionistici della zona.

Ho deciso di fare la breve escursione a Hidden Falls e Inspiration Point, mentre il resto del mio gruppo ha scelto di camminare lungo il lago.

Jenny Lake era così carina, con incredibili panorami dei Tetons, che avrei voluto avere più tempo da dedicare a questo posto, mi sarebbe piaciuto noleggiare un kayak e pagaiare intorno al lago per qualche ora, ma non ho potuto farlo.

Torna su

Suggerimenti per visitare il parco nazionale del Grand Teton

  • Il Grand Teton National Park è aperto tutto l'anno, ma in inverno ci sono chiusure stradali che limitano l'accesso ad alcune aree.
  • Ci sono campeggi e altre opzioni di alloggio nel parco nazionale di Grand Teton, ma nelle vicinanze di Jackson ci sono anche buoni alberghi.

Maggiori informazioni sul Grand Teton National Park potete trovarle nel sito ufficiale che è www.nps.gov/grte (solo in lingua inglese).

Torna su

L'inguaribile viaggiatrice Tommy Thompson
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it