Grand Teton National Park

Grand Teton National Park

Grand Teton National Park - Storia, geografia, geologia

Il Grand Teton National Park si trova nel Wyoming nord occidentale, a sud dello Yellowstone National Park ed il John Rockefeller Jr. Memorial Parkway.

È un parco relativamente piccolo a 310.000 acri, e il suo territorio comprende la catena montuosa di Teton e la valle di Jackson Hole.

Il parco è stato fondato nel 1929 e prende il nome da Grand Teton, la montagna più alta della catena del Teton Range lunga 64 km.

Il parco nazionale di Grand Teton contiene molti laghi di origine glaciale, alcuni piccoli ghiacciai che si stanno ritirando, foreste di pini, prati umidi e alcune delle rocce più antiche del Nord America (2,7 miliardi di anni).

Dal punto di vista faunistico, sono sessantuno le specie di mammiferi e 300 le specie di uccelli che sono state documentate nel Grand Teton National Park.

L'avvistamento della fauna selvatica più comune nel parco è l'alce, la cui rotta migratoria dal National Elk Refuge (Rifugio nazionale degli alci) al Parco Nazionale di Yellowstone passa attraverso il Grand Teton.

Grand Teton National Park- Attrazioni principali

Ecco alcune cose da fare e i migliori posti da visitare nel Grand Teton National Park in 2 giorni:

Tour in bici “Antelope Flats

E' stata una piacevole gita in bicicletta attraverso Antelope Flats e mi è piaciuta molto specialmente perchè avevamo una vista perfetta e nitida sul Teton Range.

La nostra guida ci portò per stradine per lo più pianeggianti, alcune sterrate ma la maggior parte erano strade asfaltate, passando per diversi punti panoramici ed il distretto storico di Mormon Row.

Lungo la strada, la nostra guida si è fermata diverse volte per parlarci di quello che stavamo osservando ed a indicare la fauna selvatica nei campi.

Abbiamo visto da vicino un’antilocapra americana maschio e persino un cervo che attraversava la strada proprio di fronte a noi!

Torna su

Distretto storico di Mormon Row

La storia di Mormon Row risale all'Homestead Act del 1862 che prometteva 160 acri di terra a chiunque costruisse case e migliorasse la terra. Dopo 5 anni, il proprietario della fattoria sarebbe diventato proprietario della terra libera e sgombra.

Negli anni 1890, i membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, comunemente detti mormoni si trasferirono nella zona sperando di avere una nuova vita. Dei tanti coloni che sono venuti qui, rimangono 6 fattorie che sono diventate una tappa obbligata quando si visita il Parco Nazionale del Grand Teton.

Gli edifici sopravvissuti sono stati aggiunti al Register of Historic Places nel 1997. Tra i resti di edifici, i più famosi sono i due fienili Moulton costruiti da John e T.A. Moulton soprattutto perché sono particolarmente attraenti con il Teton Range sullo sfondo.

Torna su

Jenny Lake Ferry

Il Jenny Lake è uno dei laghi formati dai ghiacciai alla base del Teton Range.

Siamo arrivati al Jenny Lake Visitor Center alle 8:30 e abbiamo trovato facilmente un parcheggio. Questa è una delle zone più famose del Grand Teton National Park e consigliamo vivamente di arrivarci presto durante la giornata. Il parcheggio era già pieno quando abbiamo lasciato quest'area del parco alle 11:00.

Al mattino, abbiamo fatto un breve giro in barca attraverso il lago Jenny per accedere al Cascade Canyon ed ai sentieri escursionistici della zona.

Il costo della barca di 15 dollari per andata e ritorno è di 15, ma sono previsti sconti per bambini e anziani. Ci è stato detto che se sei alla prima corsa della giornata il costo è di 5 dollari. In estate, le barche sono attive dalle 7:00 alle 19:00.

Ho deciso di fare la breve escursione a Hidden Falls e Inspiration Point, mentre il resto del mio gruppo ha scelto di camminare lungo il lago.

Jenny Lake era così carina, con incredibili panorami dei Tetons, che avrei voluto avere più tempo da dedicare a questo posto, mi sarebbe piaciuto noleggiare un kayak e pagaiare intorno al lago per qualche ora, ma non ho potuto farlo.

Torna su

Schwabacher Landing

Un'area del parco spesso trascurata, Schwabacher Landing è una specie di gemma nascosta nel Parco Nazionale del Grand Teton.
È facile da trovare e per niente affollato. Ci siamo goduti un pranzo al sacco qui, e poi, abbiamo vagato per un breve tratto lungo il sentiero.

Avevo letto che questo è un ottimo posto per vedere le alci all'alba o al tramonto, ma siccome lo abbiamo visitato a metà giornata, non abbiamo visto nessun alce. Tuttavia, ci siamo goduti la vista sulle montagne.

Inoltre, ci è piaciuto vedere una grande diga costruita dai castori e il successivo stagno che si è creato. Questo è anche un ottimo posto per scattare una foto delle montagne riflesse nell'acqua.

Torna su

Oxbow Bend

La nostra ultima tappa della giornata è stata a Oxbow Bend, una famosa ansa del fiume Snake nota per le sue splendide viste sulle montagne. È qui che la maggior parte delle persone si reca per scattare un'iconica foto riflessa delle montagne nell'acqua.

Durante la nostra visita, siamo stati felicissimi di vedere un'artista con il suo cavalletto che cercava di catturare lo scenario sulla sua tela!

Ci siamo fermati e abbiamo ammirato il panorama per un po'. Questo è anche un luogo popolare per godersi l'alba o il tramonto. La luce gioca magnificamente sulle montagne al mattino presto e in tarda serata.

Questa è una sosta abbastanza rapida e facile da inserire in un programma di viaggio intenso.

Torna su

Cappella della Trasfigurazione

Costruita nel 1925, la Cappella fu costruita per incorniciare il Gruppo del Duomo con una grande finestra dietro l'altare. È un posto incredibilmente tranquillo che ti stupirà.

La Cappella fa parte del distretto storico dei traghetti di Menor. Gestito da Bill Menor che gestì un traghetto nella zona fino al 1918.
Fai una breve passeggiata fino a Menor's Ferry e ammira il traghetto stesso, l'emporio e la casa di Maud Noble.

Torna su

Gruppo della cattedrale

Il Cathedral Group si riferisce alle montagne più alte del Grand Tetons. All'interno di questo gruppo ci sono Grand Teton, Mount Owen e Teewinot Mountain.
L'ingresso è appena fuori da Teton Park Road e vedrai un ampio parcheggio dove potrai scattare foto in sicurezza.

Osservare la fauna selvatica

Anche se la fauna selvatica non sembra essere così prominente a Grand Teton rispetto a Yellowstone, questo parco è davvero un paese degli orsi.

A Oxbow Bend sono stati avvistati cervi, aquile calve, alci e persino l'orso occasionale. Vicino a Mormon Row lungo Antelope Flats Road, il bisonte e l'antilocapra (pronghorn) sembrano essere abbondanti.

Uno dei residenti più famosi del Parco nazionale del Grand Teton è Grizzly 399 (AKA Grandma Grizzly). A 22 anni, è molto più vecchia del solito per i grizzly non in cattività e ha allevato oltre una dozzina di cuccioli.

Moose Ponds

L'escursione a Moose Ponds è l'ideale per iniziare la giornata. Se speri di vedere qualche alce durante il tuo viaggio a Grand Teton, questa è probabilmente la soluzione migliore.

Questo sentiero non è ombreggiato per una buona parte di esso e poiché gli animali sono solitamente più attivi quando fa più fresco, vedrai la maggior parte degli animali selvatici al mattino presto o alla sera.

Come misura di sicurezza, ricorda che se vedi alci o altri animali selvatici, tieni le distanze. Le alci possono essere molto pericolose, soprattutto se hanno i cuccioli con loro, quindi divertiti a guardarle da lontano.

Torna su

Suggerimenti per visitare il parco nazionale del Grand Teton

  • Il Grand Teton offre un programma Junior Ranger. Se stai visitando con i bambini, il programma Junior Ranger è un must e renderà il loro soggiorno al Grand Teton National Park ancora più divertente!
  • Il Grand Teton National Park è aperto tutto l'anno, ma in inverno ci sono chiusure stradali che limitano l'accesso ad alcune aree.
  • Scarica l'app gratuita Grand Teton NPS. Quando ti viene data la possibilità di scaricarlo per l'utilizzo offline, fallo. Il segnale del cellulare nel parco non è molto buono. Con l'app, sarai in grado di vedere esattamente dove ti trovi nel parco, oltre a chiusure stradali e fermate imminenti.
  • Ci sono campeggi e altre opzioni di alloggio nel parco nazionale di Grand Teton, ma nelle vicinanze di Jackson ci sono anche buoni alberghi.
  • Il parco nazionale del Grand Teton si trova a oltre 1.800 metri sul livello del mare, quindi se non sei abituato alle altitudini elevate, assicurati di rilassarti per un giorno o due prima di fare passeggiate impegnative per evitare il mal di montagna.

Maggiori informazioni sul Grand Teton National Park potete trovarle nel sito ufficiale che è www.nps.gov/grte (solo in lingua inglese).

Torna su

L'inguaribile viaggiatrice Tommy Thompson
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it