Giappone

Viaggio in Giappone – I dintorni di Tokio

Viaggio in Giappone – I dintorni di Tokio

Salve inguaribili viaggiatori,
una volta a Tokyo, è possibile compiere numerose escursioni semplicemente spostandosi con i mezzi pubblici, con i treni in particolar modo, che qui in Giappone offrono un servizio eccellente, distante anni luce da quello italiano.

Narita, ad esempio, è una delle città che merita una visita. Si tratta del municipio che ospita il più grande aeroporto internazionale del paese, il luogo dove ogni giorno atterrano centinaia di voli (e probabilmente anche il vostro atterrerà qui), ma che viene quasi sempre ignorata dai turisti proprio per questo motivo, ridotta a città di mero passaggio.

Per i giapponesi, invece, Narita è luogo di pellegrinaggio in quanto ospita il tempio di Naritasan Shinsho-ji, tempio principale della scuola Chizan della Shingon: qui si tengono spesso feste importanti di tipo religioso, bellissime da vivere per entrare appieno nella cultura del posto.

Molto bella è anche Nikko, a due ore di treno da Tokyo, annoverata fra i patrimoni dell'Unesco dal 1999 grazie alle sue bellezze naturali ed architettoniche. Qui, infatti, potrete ammirare il santuario di Toshogu, costruito nel 1600, varcando il celebre ponte di Shinkyo, il ponte sacro laccato di rosso intenso che si staglia sulle acque del Daiya-gawa.

Meravigliosa una piccola sosta “meditativa” lungo le sponde del lago Lago di Chuzenji-ko, che riflette la bellezza circostanze come uno specchio.

Se pensate di concedervi una giornata alle terme, allora non potete mancare di recarvi presso Hakone, distante un'ora e mezza dalla città. Qui si trovano le terme più famose della regione di Kando, fra le montagne del parco nazionale di Fuji-Hakone-Izu.

Qui, dall'alto della funivia, potrete ammirare la Grande Valle Bollente, dove getti di vapore e zolfo vi faranno scorgere uno scenario dal sapore apocalittico.

Se desiderate un momento romantico, allora da Togendai potete imbarcarvi per una mini-crociera sul lago Ashino-ko, che offre delle vedute mozzafiato del monte Fuji.

Infine, se volete visitare una delle città più dinamiche e cosmopolite del Giappone, vi consiglio Yokohama, la prima città ad aprire le porte ai residenti stranieri all'epoca della Restaurazione Meiji (1868-1911).

Nei prossimi giorni, continuerò a raccontarvi del Giappone, mentre se volete leggere la prima parte di questo racconto, non vi resta che cliccare su: Viaggio in Giappone – Tokio

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 

SCHEDA TECNICA GIAPPONE

Per ulteriori informazioni:
Ambasciata del Giappone in Italia
Via Quintino Sella 60, 00187 Roma
Tel: (+39) 06-487-991

Ente nazionale del turismo giapponese
JNTO Paris (competente per l’Italia)
4 rue de Ventadour
75001 Paris - Francia
Tel. + 33 1 42 96 20 29
Orario di apertura dalle 9 :30 alle 17 :30 (Lun-Ven.)

Siti Web:
JNTO Ente nazionale del turismo giapponese www.turismo-giappone.it

Ambasciata del Giappone in Italia www.it.emb-japan.go.jp

Ambasciata:
Ambasciata d'Italia a Tokyo
2-5-4 Mita, Minato-ku
Tokyo 108-8302
Tel: +81 (0)3-3453-5291 - Fax: +81 (0)3-3456-2319
Email: ambasciata.tokyo@esteri.it
Web: www.ambtokyo.esteri.it

Documenti:
Per i cittadini italiani serve il passaporto in corso di validità.
Al momento dell’ingresso nel Paese bisogna essere in possesso anche del biglietto aereo di ritorno. I cittadini italiani possono recarsi in Giappone senza visto per motivi di turismo e per un massimo di 90 giorni di permanenza.
Fuso orario: + 7 ore rispetto all’Italia
Voltaggio energia elettrica: Tensione: 100 V La parte est usa frequenza 50 Hz (Tokyo, Kawasaki, Sapporo, Yokohoma e Sendai); la parte ovest usa frequenza 60 Hz (Osaka, Kyoto, Nagoya, Hiroshima)
Valuta: L’unità monetaria è lo Yen giapponese - 1 Euro = 130,0678 YEN - 1 YEN = 0,0077 Euro
Vaccinazioni obbligatorie: Nessuna.
Periodo consigliato: Tutto l’anno.