Fes Marocco
Visita Fes, Marocco: guida turistica completa

Fes Marocco cosa vedere

Fes mistica e magica: una città straordinaria situata in Marocco, patrimonio mondiale dell'UNESCO, e sede della Medina più antica e più grande del Nord Africa!

Fes (scritto anche Fez), è una città mistica e magica e una delle città reali del Marocco. È stata la capitale dell'Impero marocchino per centinaia di anni e rimane il cuore spirituale e culturale del paese.

Anche il nome è un po' misterioso, poiché Fes deriva dalla parola araba per "segreto". E ancora oggi Fes rimane una città piena di segreti, con la Medina più antica del paese. Troverai un labirinto di strade, cortili nascosti, negozi e artigiani ovunque, edifici religiosi, riad ben nascosti e altri gioielli, …

Un motivo in più per non saltare Fes quando si viaggia attraverso il Marocco. È una città che ha qualcosa da offrire a tutti. Che tu stia cercando storia, cultura, souvenir o semplicemente un buon pasto, Fes non ti deluderà di certo.

Esplora all'interno delle mura medievali della Medina meravigliosamente caotica e scopri torri di spezie, artigianato tradizionale, hammam e concerie. Il passato è vivo qui, quindi prenditi uno o due giorni per goderti tutte le cose migliori da fare a Fes!

Siamo certi che con i giusti consigli questa città misteriosa saprà incantare anche voi! A Fes si dice che puoi trovare di tutto se sai dove cercare. Ed è per questo che in questo articolo esaminiamo cosa fare a Fes, i luoghi più belli e i nostri migliori consigli

Consigli generali per una visita a Fes

Prima di dirti le migliori attrazioni e cose da fare a Fes, vorremmo darti alcuni consigli generali.

  • Se sei a Fes per alcuni giorni, ti consigliamo di assumere una guida per alcune ore il primo giorno per visitare la città. La medina è un labirinto e i numerosi venditori a volte possono essere un po' insistenti. Prendendo una guida, avrai presto un'idea migliore di dove sia tutto (utile per i giorni successivi). E con una guida, non sarai disturbato nemmeno nei luoghi più turistici.
  • Molte cose sono chiuse nella Medina di Fez il venerdì. Quindi rimanda lo shopping di souvenir fino al giorno successivo e guarda attentamente per vedere se un luogo di interesse è aperto.
  • Quando visiti Fez, vestiti in modo appropriato. Copri le spalle e le ginocchia. Sebbene non sia certamente obbligatorio, mostra rispetto per le usanze e la popolazione locale. Inoltre, sarai trattata con più rispetto tu stessa (soprattutto come donna).
  • Inizia la tua visita alla Medina nelle prime ore della giornata (prima delle 10:00). In questo modo sei ancora in anticipo rispetto ai turisti diurni e sarà molto più tranquillo in molti posti. Il che è perfetto anche quando vuoi scattare foto (specialmente nelle migliori attrazioni di Fes).

Perditi nella Medina di Fes el Bali

La medina di Fes (Fes el Bali) è la più antica e grande del Nord Africa e risale al IX secolo! Per il suo significato storico e culturale, è anche un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

È facile capire perché quando vedi come sono stati preservati gli antichi incantesimi della Medina. Scopri le radici di Fes vagando per le migliaia di vicoli qui e goditi la più grande area urbana senza auto del mondo!

A causa delle sue strade strette, è molto facile perdersi nella Medina di Fes el Bali, cosa che abbiamo sperimentato noi stessi alcune volte. Assicurati di sapere quali segnali dovresti seguire prima di lasciare il tuo riad o hotel perché anche Google Maps può avere difficoltà a navigare in questo labirinto.

Se puoi, prova a scegliere un hotel all'interno della Medina stessa. Questo perché alcuni cancelli della della Medina di Fes el Bali chiudono dopo le 19:00, il che può causare problemi quando si torna in un hotel fuori dalle mura della Medina.

SUGGERIMENTO : Hai perso la strada? Chiedi aiuto a uno dei tanti negozianti o ristoratori e non a un passante casuale. Molti uomini e bambini vogliono guadagnare denaro extra cercando di essere una guida e addebitando un compenso dopo averti mostrato la strada (o guidandoti in un negozio dove hanno una commissione). Continuano a seguire, semplicemente ignorano o rifiutano educatamente ma con fermezza.

La magica Madrasa di Bou Inania

La Bou Inania Madrasa è un iconico edificio religioso nel centro della Medina di Fes el Bali. L'edificio, costruito nel XIV secolo, un tempo era una scuola. Tuttavia, ora la sua straordinaria architettura è esposta al pubblico. Esplora il suo magnifico cortile in marmo, le intricate sculture in legno e le infinite piastrelle a mosaico in una varietà di verdi.

Continuando il tema dei colori è la moschea adiacente, con il suo minareto verde mozzafiato che è visibile attraverso la Medina. Non c'è dubbio che questa madrasa sia la più grandiosa di Fes! Non perdere questa fantastica cosa da fare a Fes.

Grazie alla sua posizione, è facile da visitare passeggiando per la Medina. È anche uno dei pochi siti religiosi di Fes a cui possono accedere persone non musulmane. Visita presto o tardi la giornata per vedere questo bellissimo spazio nella sua forma più tranquilla. Abbiamo visitato intorno alle 16:00 e non c'era quasi nessuno!

La Bou Inania Madrasa della Medina di Fes el Bali è aperta dalle 9:00 alle 17:00 (non durante le ore di preghiera) e l'ingresso costa 20 Dhs (2 Euro).

Ulteriori suggerimenti per visitare una madrasa:

  • Prenditi il tuo tempo per girovagare. Guarda gli intricati dettagli del lavoro in legno e piastrelle e scopri ogni angolo di questo luogo speciale.
  • Sebbene la scuola coranica non sia più attiva, rimane un luogo religioso. Quindi indossa sempre abiti rispettosi (niente spalle e ginocchia scoperte) e copriti i capelli come una donna quando entri nella moschea stessa.

Visita una conceria

È una delle immagini più famose di Fes, gli uomini che lavorano nei tini pieni di tinture nella conceria. È annoverato tra i lavori più difficili del mondo ed è uno dei luoghi da non perdere quando si è a Fes.

Ci sono diverse concerie, ma Chouara è la più conosciuta e la più grande da visitare. Un'altra bella alternativa è Sidi Mussa.

Le concerie sono una parte unica della cultura di Fes e sono una delle cose migliori da fare in qualsiasi viaggio in Marocco.

Quando guardi, non solo vedrai, ma annuserai anche il processo che porta alle tue scarpe e borse in pelle, vengono usati tutti i tipi di sostanze (come gli escrementi di piccione) e puzzano (soprattutto al mattino)!

La gente del posto cercherà di offrirti "menta gratis" per aiutare con l'odore, ma abbiamo visto molte persone pagare in seguito. Per questo motivo, è meglio ricordarsi di portare con sé un po' di menta o una sciarpa.

Il modo migliore per visitare Chouara è salire su una delle terrazze più alte per una bella vista dello spettacolo. Non puoi perderlo, perché una volta che ti avvicini, tutti cercano di guidarti dentro. Negozio nr. 10 ha la vista migliore, la posizione può essere trovata sulle maps.me

Queste terrazze sono tutte adiacenti a negozi pieni di pelletteria tanto che i commercianti a volte chiedono soldi per godersi il panorama, usano valuta o quasi ti obbligano a comprare qualcosa nel loro negozio.

Pertanto, stipula un accordo chiaro prima di entrare e non sentirti obbligato a comprare nulla (spesso è più costoso qui che nella Medina). Puoi sempre offrire 10-20 dirham a persona se vogliono dei soldi per darti qualche spiegazione in più.

L'università più antica dell'Africa: Kairaouine

La Moschea Kairaouine è nota per essere l'università più antica del mondo ed è la seconda moschea più grande del Marocco. È uno degli edifici religiosi più importanti di Fes e, come tale, solo i musulmani possono accedervi.

Sebbene i turisti non possano accedere all'interno, è possibile dare un'occhiata attraverso diversi cancelli d'ingresso.

Ammira lo splendido cortile in marmo, le fontane, gli archi, le piastrelle e gli intagli e osserva le persone che pregano in questo edificio sacro di Fes, che funziona ancora come università!

Suggerimento: cerca di individuare il bellissimo minareto della moschea da uno dei tetti vicini.

Giardini Jnan Sbil (Bou Jeloud)

Questa tranquilla fetta di natura è l'unico giardino pubblico nell'affollata Medina. Entra per una pausa dalla contrattazione e goditi gli splendidi giochi d'acqua, uccelli, piante, fiori e passerelle fiancheggiate da palme

 Rilassati, rinfrescati e guarda anche i locali di Fes che si godono il parco. Il parco è aperto dal martedì alla domenica dalle 8:00 alle 19:30.

Rilassati in un hammam

Un hammam, un bagno di vapore tradizionale, è una parte essenziale della cultura marocchina. Una visita a un hammam è quindi una bella esperienza per sperimentare lo stile di vita tradizionale del paese.

Gli hammam sono un luogo dove le persone vanno a lavarsi e rilassarsi. Si va da economici e tradizionali (separati per uomini e donne) a molto lussuosi, includendo anche strutture termali come massaggi.

Le terme più lussuose sono ovviamente più per i turisti, anche se come turista puoi sicuramente andare anche in un hammam tradizionale.

Molti riad e hotel hanno il proprio hammam e spa. Alcuni dei punti salienti della Medina sono S pa Laaroussa e Spa Riad Fes di Cinq Mondes. Un'altra bella opzione è l' Hammam Mernissi.

In ogni caso, un hammam è un modo perfetto per rilassarsi dopo una giornata piena di impressioni, tanto camminare e visitare tutto.

Madrassa di Al Atterine

Questa madrassa può essere piccola rispetto ad altre presenti a Fes, ma la sua bellezza va ben oltre le sue dimensioni. C'è un meraviglioso cortile al centro, circondato da piastrelle a motivi geometrici che decorano le pareti e il pavimento. Lasciati incantare dalle porte finemente intagliate in legno, che ti fanno davvero sentire trasportato indietro nel Marocco medievale.

Non dimenticare di guardare il bellissimo minareto in alto! Questa oasi di calma, tra la follia di Fes, si trova vicino alla Moschea Kairaouine e alla conceria di cuoio Chouara. Un'ottima cosa da fare a Fes se hai tempo! La madrassa è aperta dalle 8:00 alle 18:00 (controlla sempre le festività e gli eventi religiosi, in quanto ciò può modificare gli orari). L'ingresso costa 20 Dhs (2 Euro).

Visita il quartiere ebraico di Mellah

Poco fuori dalla vecchia Medina di Fes troverai il quartiere ebraico o Mellah (uno dei più antichi del paese).

In molte città marocchine c'è anche una grande comunità ebraica. Dopo la seconda guerra mondiale molti ebrei se ne andarono, ma ancora molti ebrei vivono ancora in pace con i musulmani (anche se secoli fa non era sempre così).

È molto interessante visitare questa parte di Fes e soprattutto il contrasto con l'architettura araba del resto di Fes. Assicurati di visitare la sinagoga Ibn Danan e il cimitero ebraico

Il Palazzo Reale (Dar Al-Makhzen)

Dai un'occhiata all'abbagliante esterno del palazzo reale. La famiglia reale e il governo usano ancora spesso questo edificio, quindi purtroppo i turisti non sono ammessi all'interno. Tuttavia, le splendide pareti composte da tessere di mosaico blu e le magnifiche porte di bronzo ne fanno una delle cose migliori da fare a Fez.

I turisti possono anche passeggiare nei graziosi giardini del palazzo all'esterno. Adiacente ai giardini si trova la grande moschea Fes el-Jdid, con il minareto più splendidamente abbellito!

Suggerimento: dirigiti a Dar Batha, l'ex palazzo reale di Fes per visitare il museo e i tranquilli giardini.

Cammina sotto il cancello blu (Bab Boujloud)

La Medina di Fes è completamente murata e ha diverse porte d'ingresso. Bab Boujloud o la porta blu è la più famosa e ti porta direttamente nel cuore della medina.

Il cancello è facilmente riconoscibile dalle piastrelle blu. Fu costruito nel 1913 dopo che i francesi fecero un buco nel muro.

Al cancello, all'interno della Medina di Fez, ci sono anche molti ristoranti carini e accoglienti che servono cibo delizioso e tè alla menta fresca. Inoltre, i prezzi qui non sono così alti. Un bel posto per un pasto economico e delizioso.

Esplora i souk simili a labirinti

I souk sono l'anima stessa di ogni città marocchina e quelli di Fes sono tra i più impressionanti. Torna indietro in un'epoca medievale di polverose strade murate, dove l'unico mezzo di trasporto è l'asino e il carro. Sarà un assalto ai sensi, con venditori che gridano prezzi e fanno affari duri, odori aromatici provenienti da ogni direzione e display tessili in tutti i colori dell'arcobaleno.

Le strade nei souk di Fes sono molto più strette di quelle di Marrakech, con molti tornanti, curve e bivi che lo rendono un vero labirinto. Per saperne di più sul centro e sui suoi punti salienti, puoi anche decidere di partecipare a una visita guidata.

SUGGERIMENTO: se vuoi acquistare un souvenir, devi contrattare molto, soprattutto per pezzi più grandi come i tappeti! Non accettare mai solo il prezzo che propongono (a meno che non lavorino con prezzi fissi). Se non vuoi comprare nulla, sii sempre amichevole ma fermo e rifiutali. Sappi che se offrono tè alla menta è una bella esperienza, ma ovviamente il loro obiettivo è vendere qualcosa.

Dove alloggiare a Fès

Cogli l'occasione per soggiornare in un tradizionale riad a Fes. Si tratta di pensioni marocchine, normalmente situate nelle parti più antiche della città e incentrate su cortili o piscine. Sono un ottimo posto dove stare per trovare un po' di calma alla fine delle tue intense giornate a Fes.

Idealmente, scegli un hotel o un riad nel centro della Medina per essere vicino alle principali attrazioni ed evitare di perderti a tarda notte.

Siamo stati al Riad Alassala Fes e siamo stati benissimo. Dal cortile splendidamente decorato alle belle camere spaziose, la colazione deliziosa e il personale molto cordiale, è stata un'esperienza unica.

Altri posti fantastici dove soggiornare nella medina sono Riad Tizwa Fes (non lontano da Bab Boujloud), Riad Sidrat Fes (lungo una delle strade principali), Riad Salam Fes (con piscina), Dar Roumana (splendida vista su Fes) e il lussuoso La Maison Maure (un interno marocchino più moderno).

SUGGERIMENTO: Se non sei sicuro in quale zona alloggiare quando visiterai Fes o il Marocco, controlla le varie offerte presenti su www.booking.com. Offrono continuamente le migliori tariffe del web e la loro attenzione all'utente finale è ottima.

Ami viaggiare? Vuoi tornare a farlo in sicurezza? Anche noi e non possiamo pensare ad un viaggio senza preoccuparci di fare un’assicurazione di viaggio per proteggersi da ogni imprevisto che può accadere prima o durante il vostro viaggio, soprattutto in questo periodo in cui spesso le condizioni cambiano velocemente.

Queste sono le compagnie a cui ci rivolgiamo:

Fai un preventivo gratuito e senza impegno per verificare quale sia la migliore soluzione per te e la tua famiglia.

Come arrivare e girare a Fes, Marocco

L'aeroporto di Fès-Saïs (FEZ) è l'aeroporto internazionale che serve Fes e l'area circostante. Puoi trovare voli economici su Ryanair da molte città europee da e per Fes durante tutto l'anno.

Ci sono diversi modi per arrivare dall'aeroporto di Fes Saiss al centro di questa città marocchina. È comune assumere un servizio di trasferimento che ti porterà alla porta del tuo alloggio. Il prezzo è di circa 15€, così come il taxi. In alternativa, c'è la possibilità di prendere l'autobus numero 16, che vi porterà alla stazione dei treni in 40 minuti al costo di 0,40 €.

I treni ONCF partono frequentemente durante il giorno da e per Fes. È facile prenotare i biglietti alla stazione ferroviaria o direttamente sul treno. Scegli la prima classe o arriva in treno in anticipo, a meno che tu non voglia stare in piedi per tutta la durata del viaggio.

Fes è ben collegata da tutte le direzioni. Puoi arrivare facilmente da Marrakech, Rabat o dalla città blu di Chefchaouen. Da Marrakech, il treno ti porta sulla bellissima costa di Rabat. Questa linea ferroviaria prosegue poi fino a Fes.

Puoi anche visitare Fez come prima tappa di un tour nel deserto del Sahara : un'esperienza incredibile che creerà ricordi per tutta la vita.

Autobus per Fes

L'autobus CTM è un'ottima opzione se non ti dispiace un lungo viaggio. Gli autobus sono puliti e guidano in sicurezza. Ci sono altre compagnie che offrono lo stesso percorso quando il CTM è pieno, ma questi autobus sono molto più scomodi.

Fes, Marocco Nozioni di base sui viaggi

Valuta in Marocco

La valuta in Marocco è il Dirham marocchino (Dhs). Al momento in cui scrivo, il tasso di conversione era di circa 9,56 Dhs a 1 Euro. Ci riferiremo ai costi in Dirham marocchino ed in Euro, quindi tieni presente che se diciamo che qualcosa costa 100 Dhs, sono solo circa 0,50 Euro.

Lingue usate a Fes

Ci sono un certo numero di lingue in Marocco, ma le due lingue ufficiali sono l'arabo standard moderno e l'amazigh (berbero). La seconda lingua per la maggior parte dei marocchini è il francese. Scoprirai anche che molte persone parlano almeno un po' di inglese.

Impara qualche frase in arabo per muoverti!

  • "Al Salam Alaikum" (pronunciato sall-em wall-a-come) è un bel modo per dire "ciao".
  • "Shukran" (pronunciato shoo kran) è "grazie".
  • “Ma'-Elsalama” (pronunciato ma sell lem-a) è “arrivederci”.
  • E "La" è "no" - usalo quando viene avvicinato dai bagarini!

Se preferisci parlare in francese, "Bonjour" è "ciao", "Merci" è "grazie" e "S'il Vous Plaît" è "per favore".

Prima di partire per questo viaggio, consiglio vivamente di acquistare il Frasario Italiano-Arabo su Amazon.it che vi sarà molto utile durante il tuo viaggio in questa magnifica nazione.
È ricco di tutte le parole e le frasi essenziali di cui avrai bisogno e ti aiuterà in ogni situazione: dalla ricerca di una camera d'albergo, per ordinare un piatto al ristorante oppure per chiedere informazioni turistiche, questo frasario tratta quasi tutte le situazioni che potresti incontrare durante il tuo viaggio.

Religione a Fes

Mentre l'Islam è la religione principale in Marocco, Fes è considerata una città ebraica. Ospitava l'originale quartiere ebraico segregato del Marocco, fondato nel 1438, e un'area che dovresti esplorare durante la tua visita.

In generale, ai non musulmani non è permesso entrare nelle moschee del Marocco. A Fes ci sono diverse bellissime moschee che puoi sbirciare dalle porte principali. Ma a meno che tu non sia musulmano, ti verrà negato l'ingresso.

Come con la maggior parte dei paesi conservatori, la maggior parte delle donne sceglie di coprirsi le ginocchia e le spalle quando si avventura fuori casa. Molti si coprono anche i capelli. Gli stranieri probabilmente si sentiranno più a loro agio se eviteranno canotte e pantaloncini.

Fes è sicura?

Mentre il labirinto di vicoli della città vecchia può farti sentire un po' a disagio dopo il tramonto (soprattutto se sei una donna che viaggia da sola), scoprirai che la maggior parte delle persone a Fez sono incredibilmente amichevoli e innocue. Certo, dovresti mantenere la tua intelligenza come faresti in qualsiasi grande città.

Periodo migliore per visitare Fes

Il periodo migliore per visitare Fes è in primavera (aprile, maggio) o in autunno (settembre, ottobre).

Durante questi mesi, le temperature sono piacevoli per esplorare la città e visitare le numerose attrazioni di Fes. Durante l'estate fa molto caldo. Da novembre a marzo può piovere molto e può fare freddo a Fes.

Fes ha anche una serie di festival ed eventi che si svolgono durante la primavera e l'autunno, quindi questo può essere un altro motivo per pianificare il tuo viaggio in questi periodi dell'anno.

In primavera ci sono anche molti meno turisti. In estate (soprattutto agosto) e anche in autunno è molto più affollato. I prezzi degli alloggi saranno quindi leggermente più alti.

Gite di un giorno da Fes

Chefchaouen

Chefchaouen è a circa 3 ore di auto da Fes e non dovresti perderlo quando vieni a Fes! Che tu stia attraversando il Marocco o semplicemente visitando Fes, considera di visitare anche la città blu del Marocco!

La medina è completamente dipinta di blu, il che la rende una delle città più fotogeniche del Marocco. Inoltre, è anche molto più tranquillo e rilassato.

Vuoi saperne di più? Abbiamo scritto un articolo completo su cosa fare a Chefchaouen, la città blu del Marocco.

Meknes e Volubilis

Una gita di un giorno a Meknes è qualcosa da non perdere durante un viaggio in città a Fes.

Meknes è, insieme a Fes, Rabat e Marrakech, una delle città reali del Marocco. È una città molto piacevole da visitare con ancora una bellissima medina. Le porte e la grande moschea sono alcune delle numerose attrazioni.

Una visita a Meknes è solitamente abbinata anche a una visita a Volubilis, uno dei siti archeologici romani più importanti del Marocco. È anche un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Merzouga

Hai qualche giorno in più da trascorrere in Marocco o sei in viaggio di andata e ritorno? Allora dovresti assolutamente scendere da Fes al deserto di Merzouga. Le bellissime dune, i campi tendati berberi, le gite in dromedario, … è un'esperienza da non perdere in Marocco!

Conta su 2 o 3 giorni per questo viaggio (e anche di più se hai tempo). Se ci guidi da solo in macchina, dovresti contare su un viaggio dalle 7 alle 8 ore. Ma non preoccuparti, anche il giro in sé è magnifico.

Maggiori informazioni su Merzouga, le puoi trovare nell’articolo www.inguaribileviaggiatore.it/merzouga/

 

 

Questo articolo contiene link di affiliazione. Tutto ciò non comporta alcun costo aggiuntivo per te, mentre per noi significa ricevere una piccola commissione su qualsiasi tuo acquisto fatto attraverso i nostri link. È un modo per supportare le nostre attività.
Grazie per sostenerci.