Devils Tower National Monument title=
Devils Tower National Monument

Devils Tower National Monument (Torre del Diavolo)

Chiunque abbia familiarizzato con il classico film "Incontri ravvicinati del terzo tipo" di Steven Spielberg riconoscerebbe immediatamente la Devils Tower.

La Torre del Diavolo, che sporge dal deserto, era il primo monumento nazionale del paese ed è un sito sacro per diversi nativi americani (Lakota, Cheyenne, ecc.)

La Devils Tower National Monument è visibile da molto lontano e questa la rende un punto di riferimento fin dall’antichità.

L'antica leggenda narra che le strisce verticali lungo i fianchi fossero state create da un orso gigantesco che le stava zampettando, ma in realtà erano causate dalla sua rapida emersione dalla terra in una sorta di eruzione vulcanica.

Il centro visitatori è sempre disponibile a fornire informazioni sulla geologia, la storia e le leggende che ruotano attorno al monumento.

I sentieri

Nel Monumento Nazionale Devils Tower ci sono diversi sentieri che consentono di esplorare tutti i lati dell'imponente torre.

I sentieri più facili sono semplici solo due chilometri e girano intorno alla base della torre, sono dei sentieri facili ed asfaltati e ti ricordiamo di non dimenticare di guardare in alto! Molto spesso vedrai scalatori coraggiosi che scalano i lati della torre.

Dato che non avevamo affatto di fretta e volevamo vedere un po' di più della zona, abbiamo preso il sentiero dei Red Beds proprio attorno alla torre, una camminata di 7 chilometri abbastanza facile che ci ha permesso di sperimentare un'incredibile varietà di paesaggi dalle vibranti colline rosse ai boschi rigogliosi.

Un'altra sorpresa era vedere la fauna selvatica. Abbiamo incontrato alcuni adorabili piccoli cani della prateria sul ciglio della strada, completamente felici con tutte le persone che li fotografavano mentre sorvegliavano le loro tane.

I cervi si vedevano regolarmente, scivolando tra i cespugli del campeggio e facendo una pausa per sgranocchiare qualche foglia dai rami di un albero basso.

Alcuni cartelli ricordano che la Devils Tower e l'intera Black Hills, sono considerati Siti Sacri da numerose tribù indiane e quindi vanno rispettati.

Puoi incontrare anche alcuni membri delle tribù indiane delle pianure locali mentre celebrano i loro antichi rituali ed è consigliato di non disturbarli per fare una fotografia.

Maggiori informazioni sul Devils Tower National Monument potete trovarle nel sito ufficiale che è www.nps.gov/deto (solo in lingua inglese)

L'inguaribile viaggiatrice Tommy Thompson
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it