Wexford Irlanda
Wexford in Irlanda

Wexford ecco 6 cose da fare

Le splendide spiagge di Wexford e le idilliache cittadine portuali sono state a lungo un'attrazione per gli irlandesi in vacanza.

È solo di recente, tuttavia, che i viaggiatori europei inciampano nella contea di Wexford!

Con le sue piccole città costiere, le spiagge spettacolari e l'eccezionale cucina locale, Wexford è un posto favoloso per rilassarsi per un paio di giorni.

Gli amanti della storia e degli antenati vorranno visitare la nave della carestia Dunbrody per conoscere l'esperienza degli immigrati irlandesi, mentre gli amanti dell'acqua andranno direttamente al mare per il windsurf, la vela e la pesca.

Ecco 6 cose divertenti da fare a Wexford, in Irlanda, per sfruttare al massimo la tua visita!

Dove alloggiare a Wexford

La contea di Wexford è il posto dove vivere e visitare in Irlanda. La sua posizione nel sud est dell'Irlanda garantisce più ore di sole e temperature leggermente più calde rispetto al resto dell'isola, quindi le spiagge sono molto amate!

Wexford è la più grande contea della provincia di Leinster (l'Irlanda ha 32 contee e 4 province) ed è la quarta contea più popolosa d'Irlanda.

Contea di Wexford

Le verdi colline di Wexford e il clima soleggiato fanno sì che la contea produca alcuni dei migliori prodotti dell'Irlanda. Ovviamente questo include la patata irlandese di base ... ma anche le fragole di Wexford ottengono un riconoscimento meritevole!

L'area è anche protagonista di film. Il film Brooklyn con Saoirse Ronan è stato girato in Enniscorthy e Salvate il soldato Ryan è stato girato sulla Ballinesker Beach a nord-est della città di Wexford.

Contea di Wexford Luoghi e attrazioni che non vorrete perdere

Abbiamo trascorso 2 giorni a Wexford e lasciato a bocca aperta tutto ciò che l'area ha da offrire. Dall'ottimo cibo, dallo splendido scenario alla storia, Wexford ha molto da offrire per tutti i viaggiatori. Di seguito ho elencato alcuni dei più popolari punti di interesse a Wexford, nonché divertenti gite giornaliere.

  1. Nave della carestia di Dunbrody

Se ami la storia, devi visitare la Dunbrody Famine Ship e la Kennedy Homestead. Questo brillante museo racconta la storia della massiccia emigrazione irlandese negli anni Quaranta dell'Ottocento, durante la Grande Carestia. Oltre 2 milioni di persone hanno lasciato l'Irlanda, guidate dalla fame e dalla speranza di una vita migliore all'estero.

C'è una grande mappa del mondo nel museo che mostra popolazioni irlandesi in tutto il mondo e una copia a grandezza naturale delle navi della carestia originali. È d'obbligo visitare le scure e oscure sottostanti della nave, dove lo staff del personaggio illustra vividamente com'è stato il viaggio straziante.

  1. Il faro di Hook

Il faro di Hook fa la guardia sulla punta della penisola di Hook. La sua forma squadrata e le classiche strisce nere e bianche lo rendono impressionante contro le onde che si infrangono.

Hook è operativo da oltre 800 anni, rendendolo il più antico faro operativo esistente! I monaci hanno acceso un faro qui fin dal V secolo.

Le visite guidate possono portare i visitatori fino in cima per una splendida vista sulle rocce

  1. Parco nazionale irlandese

Per gli amanti della vita all’aperto e per i bambini, l'Irish National Heritage Park è assolutamente da non perdere!

Questo museo all'aperto si trova all'interno di una foresta in modo che i visitatori che camminano lungo i sentieri attraversano oltre 9000 anni di storia irlandese.

Ci siamo divertiti a scattare foto nei vari rifugi, abitazioni e cerchi di pietre. Puoi anche accamparti e affittare il ringfort per un soggiorno unico nel suo genere.

Il National Heritage Park offre una vasta gamma di tour e lezioni divertenti, tra cui cesteria, tiro con l'arco, lancio di asce, falconeria, fabbro, archi, ceramiche, decorazione di uova, scherma, macellazione di piccoli giochi, lezioni di pietra ... e molto altro! Seriamente, l'elenco dei corsi offerti qui è ampio. Volevo farli tutti.

Abbiamo incontrato da vicino il capo Falconiere e il suo magnifico falco e abbiamo terminato la nostra giornata con una cena gloriosa in stile vichingo nella lunga casa.

  1. New Ross

Wexford si trova nel bel mezzo dell'Antico Oriente irlandese, una designazione data all'area per il suo ruolo chiave nella storia del paese.

A New Ross, i volontari locali hanno creato arazzi colorati a mano per rappresentare i momenti cruciali della storia irlandese.

Ecco un po 'di ciò che abbiamo imparato:

L'antica storia irlandese può essere classificata in due ondate principali: le incursioni vichinghe e l'invasione normanna.

Dopo che i Vichinghi arrivarono all'Isola di Smeraldo nel 795 d.C., costruirono porti a Dublino, Waterford, Wexford e Limerick che alla fine divennero le prime città dell'Irlanda.

Durante questo periodo, l'Irlanda era governata da singoli túatha, o feudi medievali.

Fu solo quando il dinamico Brian Boru unificò i clan Nord e Sud per diventare l'Alto Re d'Irlanda che il paese divenne uno solo.

Brian Boru morì nella battaglia di Clontarf nel 1014, non lasciando dietro di sé un erede abbastanza forte da mantenere la sua regalità.

Il paese cadde in scontri regionali e uno di questi re, il re di Leinster, fuggì in Gran Bretagna alla ricerca di aiuti stranieri per ripristinare le sue terre.

Un cavaliere normanno, Richard de Clare, soprannominato "Strongbow" accettò di aiutarlo in cambio del matrimonio con la sua bella figlia (e unica erede) Aoifa.

I Normanni conquistarono con successo l'Irlanda e si sposarono con gli irlandesi, alterando il corso della storia irlandese.

  1. Enniscorthy

Enniscorthy è una pittoresca cittadina tra Wexford e Dublino con il suo castello locale.

Volontari locali conducono le rievocazioni della Battaglia di Vinegar Hill (la seconda metà della storia irlandese coinvolge la lotta per il dominio interno contro gli inglesi).

  1. Le migliori spiagge dell'Irlanda

Wexford ha diverse spiagge divertenti lungo la sua costa. C'è la spiaggia di Curracloe sulla costa con le sue dune ondeggianti, la spiaggia di Rosslare, popolare tra gli appassionati di sport acquatici e le gemelle isolate Dollar Bay e Booley Bay per un po’ di privacy.

Il racconto completo del mio viaggio alla scoperta dell'Irlanda lo potete trovare nell'articolo: Viaggio in Irlanda.

L'inguaribile viaggiatore Kenneth Murray
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it