Viaggio in Croazia
Viaggio in Croazia

Salve inguaribili viaggiatori
L'inguaribile viaggiatrice Monica Sottomano è appena tornata da un viaggio in Croazia ed ha risparmiato di pagare il bollino della Slovenia rispettando la legge grazie all'articolo: Evitare la vignetta slovena ed ora vuole condividere la sua esperienza croata

Se anche tu vuoi condividere l’esperienza del tuo viaggio, non ti resta che contattarci alla seguente email: info(at)inguaribileviaggiatore.it

Ecco ora il racconto di Monica:

Come organizzare un viaggio in Croazia

3 itinerari perfetti di 7 giorni

Pianificare l'itinerario perfetto per un viaggio in Croazia è essenziale per assicurarti il ​​viaggio ideale in questo incredibile paese. La Croazia sta diventando una destinazione europea sempre più popolare anno dopo anno poiché ha saldamente cementato la sua bellissima Riviera Adriatica sulle pagine di riviste di viaggio, siti Web e feed di Instagram. Questa nazione incredibilmente varia e accogliente ha infinite opportunità da offrire ai viaggiatori.

Si potrebbe facilmente passare mesi viaggiando in questa nazione balcanica, ma se hai solo tempo per un itinerario di 7 giorni per il tuo viaggio inr Croazia, allora ci sono un certo numero di percorsi diversi che puoi prendere.

La Croazia è molto più grande e ha un clima più diversificato di quanto la maggior parte dei visitatori si aspetti. Solo un giorno in Croazia potresti vederti passeggiare per le strade cosmopolite di Zagabria prima di fare un'escursione attraverso foreste lussureggianti e cascate e finire con un cocktail sul cristallino Adriatico. Con così tante opzioni per i luoghi da visitare in Croazia, è essenziale pianificare in anticipo il tuo itinerario per massimizzare davvero il tuo breve periodo di tempo in questo meraviglioso paese.

Quando andare in Croazia

Contrariamente alla credenza popolare, la Croazia non è solo sole e mare tutti i giorni dell'anno e la stragrande maggioranza del paese vive davvero tutte e quattro le stagioni.

Mentre gli inverni in Dalmazia e sulla costa tendono ad essere miti rispetto a quelli di altri paesi europei, il nord della Croazia - in luoghi come Zagabria o la regione della Slavonia - può aspettarsi di subire nevicate abbastanza abbondanti e temperature mediamente elevate che permangono appena sopra lo zero.

Vale anche la pena notare che una buona maggioranza della Croazia non è perennemente benedetta da interminabili giornate di sole. Zagabria, ad esempio, è in realtà piuttosto umida ed è meglio aspettarsi almeno qualche giorno di pioggia anche durante il tuo viaggio lungo la costa, a seconda della stagione in cui stai viaggiando. Nelle città costiere più famose della Croazia, come Spalato e Dubrovnik, puoi aspettarti una notevole quantità di pioggia nei mesi invernali.

Se vuoi evitare le orde di turisti, l'inverno può essere un'opzione allettante per le tue vacanze in Croazia, soprattutto se non sei uno che ama le pigre spiagge e le giornate di nuoto. Vale la pena sapere che molti ristoranti e attrazioni turistiche sono chiusi in inverno in quanto siamo in bassa stagione.

I mesi estivi di fine giugno-agosto sono i periodi più popolari per un viaggio in Croazia e se hai intenzione di visitare le città più visitate del paese, puoi aspettarti che siano molto affollate. Le temperature possono raggiungere ben oltre i 30ºC sulla costa e si prevede che nella capitale sarà ancora più caldo.

I prezzi imitano anche le alte temperature dell'estate croata con tutto, dall'alloggio ai costi del ristorante gonfiati per sfruttare le entrate del turismo. I posti in cui soggiornare tendono a prenotare in anticipo, soprattutto a luglio e agosto, quindi è essenziale pianificare con largo anticipo il tuo viaggio in Croazia se hai intenzione di andarci in alta stagione.

Idealmente, il periodo migliore dell'anno per un viaggio in Croazia è nelle stagioni intermedie che circondano l'estate. Maggio e settembre hanno il clima migliore d'Europa, dove puoi aspettarti temperature calde in media intorno ai 25ºC e che la maggior parte dei tuoi giorni sia soleggiata.

La maggior parte dei ristoranti stagionali e delle attrazioni turistiche riapriranno le porte nei mesi da marzo a ottobre, così potrai vedere e mangiare tutto ciò che potresti in estate con una frazione della folla.

Come Muoversi in Croazia

Se stai pianificando un viaggio in Croazia di una sola settimana e vuoi sfruttare al massimo il tuo tempo, devi essere in grado di ottimizzare il tuo trasporto in modo da dedicare più tempo alla visita della città e meno tempo in viaggio.

Se vuoi fare affidamento sui mezzi pubblici per spostarti dal punto A al punto B in Croazia, allora avrai bisogno di conoscere la rete di autobus. Come molti paesi balcanici, la Croazia non ha un sistema ferroviario avanzato e la maggior parte dei trasporti interurbani è dominata dall'autobus.

I collegamenti in autobus tra le principali città sono frequenti, ma si possono prenotare in anticipo durante i mesi estivi. Esistono diverse compagnie di trasporto tra cui scegliere, alcune delle quali ti consentono di prenotare i biglietti online. Altri potrebbero richiedere l'acquisto di un biglietto dell'autobus alla stazione. Puoi controllare gli orari e i percorsi degli autobus in tutta la Croazia su getbybus.com. Un'altra cosa da tenere a mente è che la maggior parte degli autobus fa pagare per mettere i bagagli in stiva, di solito intorno a € 1-2.

Se puoi e il budget del tuo viaggio in Croazia lo consente, un'opzione di trasporto migliore per le tue vacanze in Croazia di 7 giorni è noleggiare un'auto.

Ciò ti consentirà di essere più flessibile con gli orari di partenza e di raggiungere luoghi non ben serviti dalla rete di autobus. Se hai solo una settimana, vorrai vedere quanto più possibile del paese e non è sempre possibile avere a che fare con orari irregolari degli autobus e lunghi tempi di viaggio.

Guidare in Croazia

Molti dei nostri lettori ci contattano con una domanda per meglio organizzare il viaggio in Croazia, ovvero come sono le condizioni stradali e la sicurezza sulle strade croate???. Le strade croate sono in ottime condizioni. Un'autostrada a più corsie abbastanza nuova collega Zagabria a nord e Rijeka a nord-ovest con Ploce a sud.

I pedaggi si applicano su tutte le autostrade a più corsie denominate con la lettera A, nonché su alcuni tunnel (ad es. Tunnel dell'Ucka tra Fiume e l'Istria), ecc. Una tariffa di sola andata da Zagabria a Spalato (circa 400 km) costa circa 200 Kn (27 €).

Oltre alle autostrade, puoi viaggiare anche su strade statali senza pedaggio. Anche queste strade sono in buone condizioni, ma una carreggiata unica, con una corsia unica per direzione, e alcune di esse, in particolare una strada costiera D1, sono tortuose.

La Croazia è un luogo sicuro?

La Croazia è un paese molto sicuro con pochissima criminalità di strada e quasi nessuna violenza. Tuttavia, come ovunque, prenditi cura dei tuoi effetti personali, soprattutto quando utilizzi i mezzi pubblici.

Internet

Internet in Croazia è ampiamente disponibile. La copertura Wi-Fi è abbastanza buona, con molte città che offrono hot spot Wi-Fi gratuiti in punti importanti di una città. La maggior parte degli alloggi privati, così come gli hotel e persino i campeggi offrono una connessione Internet Wi-Fi gratuita.

Itinerari di 7 giorni in Croazia

Se hai solo una settimana per il tuo viaggio in Croazia, hai un sacco di tempo per vedere un bel po' del paese e avere un'idea fantastica di questa bellissima nazione. Ci sono innumerevoli percorsi diversi che puoi intraprendere in un itinerario di 7 giorni in Croazia: questi sono i nostri tre migliori consigli.

Itinerario Croazia classica

Se è la prima volta che fai un viaggio Croazia, allora questo è un itinerario di una settimana che dovresti seguire. Copre tutte le principali attrazioni turistiche della Croazia con possibili opzioni di gite di un giorno ai vicini parchi nazionali e alle bellissime isole.

Ti consigliamo di noleggiare un'auto per questo itinerario, tuttavia, se vuoi risparmiare, un'auto non è necessaria per la parte di Zagabria di questo viaggio. Puoi andare avanti e noleggiare un'auto quando lasci la capitale e risparmiare un paio di giorni di tariffa e parcheggio.

Giornate 1-2: Zagabria

Il luogo più logico per iniziare questo itinerario di viagio in Croazia di 7 giorni è nella vivace capitale Zagabria. Per molti anni, i turisti hanno trattato Zagabria semplicemente come un luogo in cui volare prima di dirigersi verso la costa, magari trascorrendo una notte lì se il loro volo arriva in ritardo e parte al mattino presto. Tuttavia, negli ultimi anni Zagabria si è davvero affermata come destinazione turistica, motivo per cui consigliamo di trascorrere due giorni nella capitale croata.

Zagabria ha un'atmosfera grintosa e artistica e ha una serie di cose interessanti da fare. Fai un tour a piedi gratuito della città per orientarti prima di avventurarti alla scoperta della sua fiorente scena artistica di strada, visitare alcuni degli interessanti musei della città, mangiare in alcuni dei suoi ristoranti di classe mondiale e vivere la vivace vita notturna di Zagabria.

Zagabria è anche un luogo eccellente per informarsi sulle guerre jugoslave, che qui furono particolarmente devastanti. Molte persone tendono a dimenticare l'orribile conflitto degli anni '90 quando visitano la Croazia, ma è importante vedere fino a che punto è arrivata la nazione in meno di 30 anni.

Due giorni a Zagabria sono la giusta quantità di tempo da trascorrere per avere davvero un'idea della città e probabilmente ti daranno il desiderio di tornare un giorno!

Giorno 3: Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

L'iconico e splendido Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice è la seconda attrazione più visitata in Croazia (dopo Dubrovnik) ed è per una buona ragione: è assolutamente spettacolare.

Questa enorme rete di laghi e cascate è sufficiente per affascinare anche la gente di città più ardente e la visita è un punto culminante di qualsiasi viaggio in Croazia. Anche se può essere ESTREMAMENTE affollato nei mesi estivi, è comunque un'area imperdibile da esplorare in Croazia.

Mentre molte persone visitano Plitvice come gita di un giorno da Zagabria o Spalato, ti consigliamo di passare una notte vicino al parco in modo da poterci arrivare il prima possibile, evitare le inevitabili folle di turisti e trascorrere più tempo possibile nel parco.

Hai bisogno di almeno quattro ore per vedere la maggior parte del parco, ma puoi facilmente passare più tempo. Per questo motivo, ti consigliamo di lasciare Zagabria la sera, passare la notte vicino al parco, visitare i laghi di Plitvice al mattino e poi guidare verso la tua prossima destinazione entro il pomeriggio o la sera.

Giorni 4-5: Spalato

Dopo aver trascorso due giorni del tuo itinerario di una settimana in Croazia immergendoti nelle arti, nella cultura e nella vita notturna di Zagabria, è ora di dirigersi verso la costa e la seconda città più grande della Croazia, Spalato.

Cerca di lasciare Zagabria presto per poter fare una sosta nello splendido Parco nazionale dei laghi di Plitvice. Essendo una delle principali attrazioni della Croazia, questo splendido parco naturale è uno dei posti migliori da visitare nella contea e può davvero darti un'idea di quanto sia incredibilmente varia la geografia del paese. Vale la pena dedicare almeno un paio d'ore all'esplorazione del parco prima di proseguire verso la tua destinazione nel tardo pomeriggio/sera.

Trascorri il giorno successivo delle tue vacanze in Croazia approfittando di tutte le fantastiche cose da fare a Spalato. Passeggia intorno al Palazzo di Diocleziano, passeggia sul lungomare, sorseggia un bicchiere di vino croato in un bar all'aperto o fai un'escursione sulla collina di Marjan.

Nel tuo ultimo giorno in città, prendi in considerazione una delle tante potenziali gite di un giorno da Spalato. Potresti dirigerti verso le città di Sebenico o Trogir, visitare il bellissimo Parco Nazionale di Krka o anche fare una gita in una delle isole al largo della costa: goditi i campi di lavanda di Hvar o la natura rilassata di Brac per un giorno!

Se hai 8 giorni a disposizione per il viaggio in Croazia invece dei 7 giorni che ho considerato in questo itinerario, allora suggerirei di passare un altro giorno a Spalato. O prenditi più tempo per andare oltre i siti turistici della città stessa o fai un'altra gita di un giorno.

Giorni 6-7: Dubrovnik

Nessun itinerario di viaggio in Croazia di 7 giorni che copra i punti salienti turistici del paese sarebbe completo senza includere Dubrovnik.

Dubrovnik è il posto più importante da visitare in Croazia e l'immagine delle sue belle mura cittadine sono ciò che automaticamente riempie l'immaginazione delle persone quando pensano a questo paese adriatico. Sarò onesto con te, comunque. Dubrovnik è piccola, affollata e notevolmente più costosa che in qualsiasi altra parte del paese.

Questo non vuol dire che non sia assolutamente stupendo e vale assolutamente la pena trascorrere del tempo in città, soprattutto se è la prima volta che fai le vacanze in Croazia. Ti consigliamo di trascorrere due giorni a Dubrovnik, uno dove puoi passeggiare lungo il luogo turistico molto frequentato e un altro dove puoi provare ad esplorare fuori dal centro storico.

Dubrovnik è anche un'ottima base per fare qualche gite di un giorno. È incredibilmente possibile visitare la bellissima città di Kotor, in Montenegro, o ammirare lo Stari Most nella divisa di Mostar, in Bosnia ed Erzegovina. Se trascorri un giorno esplorando il centro storico, il secondo giorno è assolutamente possibile visitare una delle città.

Maggiori informazioni su cosa fare a Dubrovnik durante il tuo viaggio in Croazia, le puoi trovare nell'articolo: www.inguaribileviaggiatore.it/dubrovnik

Tieni presente che se hai intenzione di guidare da solo, la tua auto a noleggio ha la documentazione adeguata per attraversare i confini. Questo non è sempre il caso e verrai respinto alla frontiera se non hai i documenti adeguati. Verificare in anticipo con la società di autonoleggio in modo da poter frenare e potenziali battute d'arresto.

Itinerario dei punti salienti dell'Istria

Se non è la tua prima volta che trascorri le vacanze Croazia, o anche se lo è e sei desideroso di avventurarti non lontano dal percorso turistico ben frequentato, allora considera di dirigerti verso la regione nord-occidentale dell'Istria, che essendo vicino all’Italia è più facile da raggiungere con la propria automobile.

Questa penisola triangolare è spesso considerata il cuore gastronomico della Croazia e offre incredibili siti storici antichi, bellissime città costiere e imponenti paesi collinari per competere con quelli italiani. Quindi, se vuoi prendere la strada “vicino casa”, dai un'occhiata a questo itinerario dell'Istria per il tuo viaggio in Croazia:

Giorni 1-3: Pola

Inizia i tuoi 7 giorni del tuo viaggio in Croazia nella storica città portuale di Pola. Pola ha un aeroporto internazionale che serve una moltitudine di compagnie aeree e destinazioni, ma se non arrivi in ​​aereo, è anche ben collegato con l'autobus.

Tre giorni a Pola sono sufficienti per poter vedere tutti gli incredibili siti che la città ha da offrire, dandoti anche il tempo di fare una gita di un giorno o due. Trascorri il tuo primo giorno visitando l'incredibile Arena di Pola, visitando i numerosi musei interessanti della città, navigando nel vivace mercato di Pola e imparando la storia di Pola.

Puoi trascorrere il tuo secondo giorno ammirando più di Pola stessa o facendo una gita di un giorno alle meravigliose isole Brioni. Questi erano un tempo la residenza estiva dell'ex dittatore jugoslavo Josip Broz Tito e oggi sono un parco naturale e una riserva naturale.

Il terzo giorno, puoi fare una gita di un giorno nelle vicine città collinari come Labin o trascorrere la giornata rilassandoti su una spiaggia vicina.

Maggiori informazioni su cosa fare a Pola durante il tuo viaggio in Croazia, le puoi trovare nell'articolo: www.inguaribileviaggiatore.it/pola

Giorni 4-5: Umago

Dopo aver trascorso un po' di tempo godendosi la storia e l'atmosfera di Pola, è ora che il tuo viaggio in Croazia ti porti verso una delle città più sottovalutate dell'Istria: Umago.

Umago è una piccola località balneare nel nord-ovest dell'Istria e ha un centro storico pittoresco e compatto, numerosi luoghi di balneazione stellari, ottimi ristoranti ed è vicino ad alcuni dei migliori vigneti dell'Istria. Due giorni qui dovrebbero essere sufficienti.

Trascorri il primo giorno esplorando la stessa Umago e magari dedica del tempo a visitare un vigneto locale per una degustazione di vini. Puoi anche andare in spiaggia e nuotare nel caldo Adriatico.

Il secondo giorno, prendi la macchina e dirigiti nell'entroterra per visitare alcune delle città collinari più pittoresche dell'Istria. Buie, Grisignana e Montona sono tutte facilmente raggiungibili da Umago. Qui puoi anche cenare a base di tartufo e pasta per una frazione del costo di altre parti del mondo.

Questa zona della Croazia è completamente diversa dalle mete turistiche più popolari e sicuramente non deluderà.

Giornate 6-7: Rovigno

Dopo aver goduto del trambusto di Pola, della natura rilassata e delle vicine città collinari di Umago, è tempo che il tuo viaggio in Croazia, ti porti verso la città istriana più iconica: Rovigno.

Rovigno è una città balneare assolutamente bella nell'Istria occidentale e vanta una serie di cose interessanti da fare. La sua vicinanza ad alcune delle migliori spiagge della regione è anche un motivo interessante per visitare Rovigno.

Trascorri una giornata esplorando la Città Vecchia e prenditi il ​​tempo di lasciar vagare i tuoi piedi e perderti. Passeggia per il porto, fermati per un drink in uno dei tanti caffè sul mare e sali persino sul campanile della chiesa di Sant'Eufemia.

Il tuo secondo giorno a Rovigno e l'ultimo giorno di questo viaggio in Croazia, puoi trascorrerlo sdraiato sulla spiaggia e prendere il sole splendente dell'Adriatico oppure puoi salire in macchina e fare un'altra gita di un giorno. La cittadina collinare di Valle o le vivaci località balneari di Parenzo e Orsera sono entrambe opzioni interessanti, così come lo splendido fiordo di Leme.

Maggiori informazioni su cosa fare a Rovigno durante il tuo viaggio in Croazia, le puoi trovare nell'articolo: www.inguaribileviaggiatore.it/cosa-fare-a-rovigno/

Itinerario riviera adriatica croata

Se dirigersi verso l'Istria non ti piace ma vuoi allontanarti un po' dal tipico percorso turistico, allora segui questo itinerario di 7 giorni per le tue vacanze in Croazia. È molto simile all'itinerario classico della Croazia, con una variazione importante.

Giornate 1-2: Zagabria

Inizia il tuo viaggio, come suggerito nell'Itinerario della Croazia classica, nella capitale Zagabria. Anche se potresti essere entusiasta di dirigerti verso la bellissima costa, ti consigliamo di trascorrere due giorni interi a Zagabria per avere davvero un'idea di questa città vivace e dinamica. Non te ne pentirai. Se ti stai chiedendo dove alloggiare a Zagabria, assicurati di dare un'occhiata ai nostri consigli sopra.

Giorno 3: Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice

Proprio come nell'itinerario della Croazia classica sopra, ti consigliamo di trascorrere una notte nel Parco nazionale dei laghi di Plitvice prima di spostarti sulla costa. Ciò ti consentirà di trascorrere molto tempo esplorando il parco, appassionando la maggior parte delle folle di turisti e ottenendo comunque il massimo dal tuo itinerario in Croazia senza sentirti troppo frettoloso.

Come accennato in precedenza, pianifica di lasciare Zagabria nel tardo pomeriggio, passare la notte vicino al parco e raggiungere i laghi il prima possibile la mattina seguente prima di dirigerti a Zara nel pomeriggio.

Giorno 4: Zara

Invece di seguire l'itinerario classico della Croazia e dirigersi direttamente a Spalato da Zagabria, ti consigliamo di visitare invece Zara. Situata nel nord della regione della Dalmazia, Zara non riceve la quantità di attenzione che merita con così tanti turisti che fissano i loro siti solo su Spalato e Dubrovnik.

Consigliamo di trascorrere due giorni esplorando Zara. Questo ti darà abbastanza tempo per vedere tutti i siti più grandi e perderti nel bellissimo centro storico della città. Fate una passeggiata lungo il meraviglioso lungomare e rilassatevi sui gradini dell'organo marino e ascoltate la musica delle onde dell'Adriatico.

Nell’organizzare il tuo viaggio in Croazia, puoi decidere di trascorrere il secondo giorno a Zara godendoti l'acqua calda e rilassandoti sulla spiaggia, di cui ce ne sono molte a pochi passi dal centro della città oppure puoi semplicemente goderti l'atmosfera rilassata e saltare da un bar all'altro, gustando un caffè espresso, del vino locale o anche uno o due bicchieri di rakija!

Giorni 5-7: Spalato

Gli ultimi tre giorni di questo particolare itinerario di un viaggio in Croazia di 7 giorni dovrebbero essere trascorsi nella bellissima e vivace Spalato.

Se segui i consigli dell'Itinerario della Croazia classica sopra, ti assicuriamo che trascorrerai degli ultimi giorni meravigliosi in questo bellissimo paese. Spalato ha molto da offrire ai viaggiatori ed è in un'ottima posizione per esplorare più della Dalmazia e lanciare una rete più ampia.

Itinerario Croazia: 14 giorni (il meglio della Croazia)

Se hai più tempo da trascorrere di una sola settimana in Croazia, hai molte opzioni a tua disposizione. Se stai cercando un itinerario di 14 giorni in Croazia, considera di raggruppare insieme gli itinerari di cui sopra in uno solo.

Ad esempio, puoi iniziare a Pola per l'itinerario “Punti salienti dell’Istria” e poi dirigersi a Zagabria dopo aver visitato Rovigno e da lì seguire gli itinerari della Croazia classica o della costa adriatica.

In alternativa, è molto facile scegliere solo uno di questi itinerari ed espandersi da lì. Vuoi fare più gite di un giorno da ogni destinazione, quindi aggiungi un giorno in più in qualsiasi luogo tu scelga.

Tutti questi percorsi possono essere facilmente aggiunti o sottratti per creare il perfetto itinerario di viaggio in Croazia di 6, 10 o 12 giorni o anche un fantastico itinerario di due settimane in Croazia!

Le opportunità in questa bellissima nazione sono infinite e solo la tua immaginazione è il limite!

La Croazia è un paese assolutamente meraviglioso e accogliente che chiede solo di essere esplorato. Tuttavia, tracciare l'itinerario ideale in Croazia è fondamentale per assicurarti la migliore avventura croata possibile!

"Ma questa è un'altra storia.." e vi saluto.
Monica Sottomano

PS: Se organizzare il vostro viaggio in Croazia per il mare, vi suggerisco di leggere l'articolo: Le migliori spiagge della Croazia provate per voi

Vi ricordo che per circolare per le strade in Slovenia ed in Croazia (ma anche in Austria, Germania e altre nazioni europee) è obbligatorio il Kit di pronto soccorso omologato UE ed in caso si venga fermati dalla polizia, la sua assenza comporta multe salate. Qualora ne fossi sprovvisto, ti suggerisco di rimediare comprandolo su Amazon al seguente link: Kit di pronto soccorso omologato UE ✔ Made in Italy

 

 


Questo articolo contiene link di affiliazione. Tutto ciò non comporta alcun costo aggiuntivo per te, mentre per noi significa ricevere una piccola commissione su qualsiasi tuo acquisto fatto attraverso i nostri link. È un modo per supportare le nostre attività.
Grazie per sostenerci.

Booking.com