Utrecht
Utrecht: tra arte e natura, alla scoperta di una città sorprendente

Utrecht: Un viaggio tra arte, cultura e natura

Utrecht è una città incantevole situata nei in Olanda (Paesi Bassi) ed è conosciuta per essere la quarta città più grande dei Paesi Bassi, è anche famosa per il suo patrimonio storico e culturale.

Questa città dell'Olanda è stata fondata dai Romani nel 47 d.C. ed è stata un importante centro religioso e culturale durante il Medioevo. Oltre alla sua ricca storia, Utrecht è anche una città moderna e dinamica, con molte opportunità per lo shopping, la gastronomia e l'intrattenimento.

In questo articolo, esploreremo la storia di Utrecht, il Trattato di Utrecht e cosa vedere a in questa città dei Paesi Bassi durante una visita.

Prima di scoprire tutte le cose migliori da fare a Utrecht, prendiamoci un momento per capire come arrivarci e dove alloggiare. Se lo sai già, passa alle attrazioni.

Come arrivare a Utrecht

Utrecht è forse la gita di un giorno più semplice da Amsterdam in treno. Ci vogliono poco meno di 30 minuti per raggiungere Utrecht da Amsterdam ( Amsterdam Centraal ).

La stazione ferroviaria di Utrecht Centraal sfocia in un gigantesco centro commerciale con numerosi negozi, ristoranti e caffetterie. Puoi passare l'intera giornata lì, senza nemmeno uscire dalla stazione dei treni, ma non sarebbe giusto per questa città dell'Olanda.

Dove dormire a Utrecht

BUNK Hotel Utrecht : Il BUNK Hotel Utrecht è situato nel centro della città, a pochi passi dalla stazione centrale di Utrecht. È una vecchia chiesa che è stata trasformata in un hotel moderno. Tutto è nuovo e aggiornato e il cibo che servono nel ristorante è delizioso!

Il Leonardo Hotel Utrecht City Center È molto ben posizionato e vicino a un parcheggio. Chiedi una camera con vista! Ogni volta che aprirai la finestra, potrai vedere la torre della Cattedrale.

Holiday Inn Express Utrecht - Papendorp, an IHG Hotel : Si trovava fuori dal centro città ed è un'ottima opzione per quelli di voi che viaggiano in auto poiché hanno un parcheggio privato. È anche facile raggiungere il centro città con i mezzi pubblici dall'Holiday Inn, quindi questo non è davvero un problema. Le cose migliori di questo hotel sono le camere grandi e spaziose e la deliziosa colazione!

SUGGERIMENTO: Se non sei sicuro in quale zona della città alloggiare quando visiterai Utrecht o l'Olanda, controlla le varie offerte presenti su www.booking.com. Offrono continuamente le migliori tariffe del web e la loro attenzione all'utente finale è ottima.

Ami viaggiare? Vuoi tornare a farlo in sicurezza? Anche noi e non possiamo pensare ad un viaggio senza preoccuparci di fare un’assicurazione di viaggio per proteggersi da ogni imprevisto che può accadere prima o durante il vostro viaggio, soprattutto in questo periodo in cui spesso le condizioni cambiano velocemente.

Queste sono le compagnie a cui ci rivolgiamo:

Fai un preventivo gratuito e senza impegno per verificare quale sia la migliore soluzione per te e la tua famiglia.

La storia di Utrecht

Utrecht ha una lunga e ricca storia che risale all'epoca romana. Fu fondata nel 47 d.C. come castello romano sulle rive del fiume Reno. Nel corso dei secoli, la città si sviluppò in un importante centro religioso e culturale durante il Medioevo.

Nel 1122, il Concordato di Worms stabilì la supremazia papale sulla Chiesa cattolica romana, ma questa città dell'Olanda resistette e mantenne la sua autonomia ecclesiastica. Durante il periodo d'oro dell'Olanda, Utrecht divenne un importante centro per le arti e le scienze.

Nel 1579, questa città dell'Olanda fu una delle città che firmò l'Unione di Utrecht, che portò alla formazione della Repubblica delle Sette Province Unite.

Nel 1713, Utrecht fu anche il sito del Trattato di Utrecht, che pose fine alla guerra di successione spagnola. Oggi, è una città è un importante centro universitario, culturale e turistico, che attrae visitatori da tutto il mondo.

Questa città dei Paesi Bassi oggi è una città vivace e cosmopolita con una popolazione di circa 350.000 abitanti. La città è sede di numerose istituzioni accademiche, tra cui l'Università di Utrecht, una delle università più antiche dell'Olanda.

Utrecht è anche una città molto sostenibile, con una vasta rete di piste ciclabili e trasporti pubblici ecologici. La città è famosa anche per i suoi festival culturali, tra cui il Festival di Utrecht, il più grande festival teatrale dei Paesi Bassi.

Il Trattato di Utrecht

Il Trattato di Utrecht fu un accordo di pace firmato il 11 aprile 1713 in questa città dell'Olanda, tra la Gran Bretagna, la Francia, la Spagna, il Portogallo, la Prussia e le Province Unite (gli attuali Paesi Bassi).

La guerra di successione spagnola, che era stata combattuta per il controllo del trono spagnolo, terminò grazie al trattato di Utrecht che fu negoziato da una serie di delegati, tra cui il cardinale Giulio Alberoni, che rappresentava la Spagna.

Il trattato di Utrecht stabilì che il nipote del re di Francia, Filippo, sarebbe diventato il re di Spagna, ma avrebbe dovuto rinunciare ai suoi diritti sul trono francese. Inoltre, il trattato garantì alla Gran Bretagna il controllo di Gibilterra e Minorca, e alla Francia il controllo della Guadalupa e della Martinica.

Per questi motivi il Trattato di Utrecht ebbe una grande importanza nella storia europea, poiché pose fine a una guerra che aveva coinvolto molte potenze europee e ristrutturò il potere in Europa.

Cosa vedere a Utrecht in Olanda

Utrecht è una città che offre molte attrazioni turistiche. Una delle principali attrazioni è la Torre Dom, la torre più alta dell'Olanda, che offre una vista panoramica sulla città.

La torre è situata accanto alla Cattedrale, una delle chiese più grandi dei Paesi Bassi e un importante monumento storico.

Un altro luogo di interesse è il Museo Centraal Museum, che ospita una vasta collezione di arte e storia culturale olandese, tra cui opere di artisti come Rembrandt e Rietveld.

Per chi ama lo shopping, questa città dell'Olanda offre numerose possibilità di acquisto, tra cui il mercato settimanale del sabato, il mercato delle pulci di Lapjesmarkt e il centro commerciale Hoog Catharijne.

Per gli amanti della gastronomia, Utrecht offre una vasta gamma di ristoranti che servono piatti tradizionali olandesi e cucina internazionale.

La Torre Dom

La Torre Dom è un monumento iconico della città di Utrecht. La torre, alta 112,5 metri, è stata costruita nel XIV secolo come campanile della Cattedrale di Utrecht ed è il campanile più antico e più alto di Utrecht e di tutta l'Olanda, quindi è una struttura piuttosto imponente.

Nel 1674, una violenta tempesta causò il crollo della navata della cattedrale, ma la Torre Dom rimase in piedi e divenne un simbolo della città.

Se sei pronto per la sfida e hai gambe allenate, sali i 465 stretti gradini tortuosi della torre. Sarai ricompensato con uno sguardo ravvicinato alla splendida architettura della torre, alle 13 massicce campane della torre e, naturalmente, a viste incredibili su questa città dei Paesi Bassi e, nelle giornate limpide, su Rotterdam e Amsterdam.

La Torre Dom è aperta al pubblico tutti i giorni e il biglietto di ingresso include l'accesso alla chiesa sottostante.

Duomo - Cattedrale di San Martino

Il Duomo (Cattedrale di San Martino) è rinomato per il suo incredibile campanile, la Torre del Duomo, che è il campanile più antico e più alto dell'Olanda. La costruzione della Chiesa del Duomo iniziò nel XIII secolo in classico stile gotico e durò fino al XVI secolo.

Purtroppo, la navata centrale del Duomo crollò durante una violenta tempesta nel 1674, separandola dalla torre. La navata non è mai stata ricostruita, quindi fino ad oggi la Chiesa del Duomo e la Torre del Duomo sono staccate. 

Visita la Cattedrale di San Martino, in particolare per il suo soffitto a volta straordinariamente alto, le belle vetrate colorate, il coro ben conservato e il pittoresco e sereno giardino medievale di Pandhof.

L'area che un tempo era la navata centrale ha creato quella che oggi è la Piazza del Duomo (Domplein). Piazza del Duomo è un luogo da non perdere a Utrecht dove è possibile esplorare edifici architettonicamente significativi a Utrecht come l'edificio neorinascimentale dell'Accademia dell'Università di Utrecht e la Torre del Duomo.

Nel cortile della cattedrale gotica troverai lo splendido giardino Pandhof , un luogo perfetto per una tazza di caffè o un momento di tranquillità.

 Il Museo Centraal Museum

Il Centraal Museum Utrecht si trova all'interno di uno splendido ex chiostro medievale su Nicolaaskerkhof, nel centro della città. Questo è uno dei musei cittadini più apprezzati nei Paesi Bassi e in tutto il mondo. La collezione del museo abbraccia più periodi e offre qualcosa per tutti.

Contiene una ricchezza di manufatti relativi alla storia della città, arte precedente al 1850, arte moderna e contemporanea, moda e design, tutti per lo più di grandi artisti di Utrecht come Dick Bruna, Gerrit Rietveld e Utrecht Caravaggisti

Il museo è ampiamente celebrato per la sua vasta collezione di opere di Gerrit Rietveld, quindi questo è un posto da non perdere se sei un fan di De Stijl e del design moderno.

Mentre è impossibile vedere l'intera collezione Rietveld, non puoi certo perderti il ​​suo capolavoro, la sedia rossa e blu, che è esposta nel museo. La sedia Red and Blue è considerata un ottimo esempio di De Stijl.

Il Museo Speelklok 

Il Museo Speelklok è ospitato in modo interessante in un'ex chiesa medievale nel centro storico di Utrecht. Il museo è una delle cose più divertenti da fare a Utrecht, soprattutto se sei in città con i bambini.

La peculiarità del Museo Speelklok è che mette in mostra un'ampia collezione di strumenti musicali che suonano da soli risalenti al XVI secolo. La sua visita guidata altamente recensita prevede l'ammirazione e l'ascolto di melodie divertenti da carillon di chiese secolari, orologi e scatole musicali (alcuni con radici reali), orchestre che suonano da soli e tradizionali organi di strada olandesi.

Il Museo Speelklok si presenta come l'offerta dell'attività più allegra di tutta l'Olanda, quindi questa è una delle attrazioni turistiche di Utrecht da non perdere se hai voglia di divertirti. 

Altri famosi musei di Utrecht

Utrecht ha molti altri interessanti musei che puoi visitare. Dai un'occhiata all'elenco qui sotto:

  • Miffy Museum : Viaggi con bambini piccoli? Quindi assicurati di dare un'occhiata al Museo Miffy. Nel museo attraverserai 10 stanze diverse, divertenti e piene di preziose esperienze di apprendimento.
  • Catharijneconvent Museum : Vuoi tuffarti nella Utrecht medievale? Quindi considera il Catharijneconvent Museum. Attraversa i corridoi di un convento medievale mentre ammiri l'arte medievale dell'Olanda: si dice addirittura che ci sia un dipinto di Rembrandt!

Utrecht moderna

Oltre alla sua storia e arte, questa città dell'Olanda è anche una città moderna e vivace, con un'offerta culturale e di svago davvero vasta. Ecco alcune attività e luoghi da non perdere:

  • Giardino Botanico Il Giardino Botanico è un'oasi verde nel cuore della città, con piante e fiori provenienti da tutto il mondo. È perfetto per una passeggiata rilassante o per un picnic in famiglia.
  • De Haar Castle De Haar Castle è un castello fiabesco situato a pochi chilometri da Utrecht. Costruito nel XIX secolo, offre ai visitatori una vista mozzafiato su un parco di 135 ettari.

Visita il Museo Nazionale delle Ferrovie

Il Museo nazionale delle ferrovie (Het Spoorwegmuseum), situato a circa 20 minuti a piedi dal centro storico di Utrecht, è ospitato nell'ex stazione Maliebaan del XIX secolo, ristrutturata con gusto. È uno dei posti migliori dove trascorrere una giornata divertente con i bambini a Utrecht, gli appassionati di ferrovie e chiunque ami semplicemente scoprire.

Al museo sono esposti innumerevoli oggetti ferroviari che dimostrano come il mondo dei viaggi in treno si sia evoluto nel corso dei secoli.

Si possono ammirare alcuni giganteschi motori a vapore del XIX-XX secolo tra cui la più antica locomotiva a vapore conservata nei Paesi Bassi, la SS 13 o "de Brill" , oltre a innumerevoli carrozze come le lussuose carrozze dell'Orient Express, tutte precedentemente operanti sulle ferrovie di Ferrovie olandesi (NS). 

Lungo il percorso espositivo, puoi ammirare e prendere posto in alcuni dei treni più antichi della storia delle ferrovie olandesi, oltre a modelli reali di treni futuristici. Sono sicuro che se sei un fan di tutto ciò che riguarda le ferrovie, troverai sicuramente una visita al National Railway Museum piuttosto affascinante.

Visita la casa Rietveld Schröder

Una visita alla Rietveld Schröder House è un'ottima tappa per chiunque abbia una passione per l'architettura moderna. La Rietveld Schroder House è stata progettata nel 1924 dal famoso designer olandese Gerrit Rietveld. 

Rietveld era un sostenitore del movimento artistico moderno olandese De Stijl "Style" dall'inizio del XX secolo. Il Museo Van Gogh di Amsterdam e la sedia rossa e blu sono altri capolavori di design di Rietveld ben noti alla maggior parte delle persone. 

Lo stile artistico di De Stijl si esprimeva attraverso la pittura e l'architettura. Favoriva l'astrazione e la semplicità ed era caratterizzato da linee pulite, angoli retti e colori primari.

La Casa Rietveld Schröder è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO in quanto è considerata uno dei migliori esempi di architettura De Stijl.

Fai una passeggiata lungo l'Oudegracht

Una passeggiata lungo l' Oudegracht (vecchio canale) è forse il momento clou di un tour di questa città. Simile ad altre città olandesi, il centro storico di Utrecht è costruito attorno a una rete di bellissimi canali con l'Oudegracht che è il più bello di tutti.

L'Oudegracht è un canale piuttosto unico e pittoresco che rivaleggia con quelli che si trovano in altre famose città olandesi.

Le cantine degli edifici lungo l' Oudegracht sono fiancheggiate da passerelle adornate da ristoranti e bar terrazzati, negozi indipendenti e gallerie, il tutto a livello dell'acqua, creando una strada a due livelli collegata da scalinate con le strade pedonali sovrastanti.

È un posto suggestivo e divertente nel centro della città che è anche piacevole per gli occhi. 

Una giornata al castello di Haar

Se sei alla ricerca di una gita di un giorno facile e fantastica da questa città dei Paesi Bassi, il Castello di Haar è una scelta eccellente. Il castello si trova a circa 12 km a ovest della città ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici da Utrecht Centraal.

Il castello di Haar è un monolite in termini di castelli, innegabilmente il più imponente di tutti i castelli dell'Olanda.

Il celebre architetto olandese Pierre Cuypers, le cui altre famose opere includono il Rijksmuseum e la stazione centrale di Amsterdam, fu incaricato di ricostruire il castello nel 1892 su un sito di un antico castello del XIV secolo appartenente a una ricca famiglia della zona.

Cuypers è riuscito a ricreare con successo un'imponente struttura medievale in stile con una facciata neogotica decorata con interni opulenti e circondata da 55 ettari di magnifici giardini di vari temi, un grande lago, un lungo canale e una chiesa. 

Lo shopping a Utrecht
Utrecht offre numerose opportunità di shopping per i visitatori. Il mercato settimanale del sabato è uno dei più grandi mercati all'aperto dei Paesi Bassi, dove si possono trovare prodotti freschi e specialità locali.

Il mercato delle pulci di Lapjesmarkt, che si tiene il sabato e il mercoledì, è un'ottima occasione per trovare oggetti unici e antichi. Il centro commerciale Hoog Catharijne, situato accanto alla stazione centrale, offre una vasta gamma di negozi di moda, elettronica e cibo.

La gastronomia a Utrecht

Utrecht è una città che offre molte opportunità per gustare la cucina olandese e internazionale. Un piatto tradizionale olandese da provare è lo stamppot, una miscela di patate schiacciate e verdure, solitamente servito con una salsiccia affumicata.

Un altro piatto tipico sono i bitterballen, polpettine di carne fritte e croccanti, spesso servite come antipasto.

L'Olanda è famosa per i suoi formaggi, e questa città dei Paesi Bassi non fa eccezione. Durante la tua visita, non puoi perdere la Gouda, il formaggio più famoso del Paese, ma anche il Maasdam e il Leerdammer sono deliziosi.

Pensieri finali su Utrecht

Utrecht è una città dell'Olanda che offre molte attrazioni turistiche e una storia ricca e interessante. La Torre Dom, la Cattedrale di Utrecht, il Museo Centraal Museum e il mercato settimanale del sabato sono solo alcuni dei luoghi da visitare.

La città offre anche molte opportunità di shopping e ristoranti che servono cucina olandese e internazionale. Questa città dell'Olanda è anche una città sostenibile e vivace, con una vasta rete di piste ciclabili e festival culturali.

Utrecht è anche un ottimo punto di partenza per esplorare altre città e attrazioni turistiche nell'Olanda, come Amsterdam, Rotterdam e L'Aia. Grazie alla sua posizione centrale, Utrecht è facilmente accessibile da qualsiasi parte dei Paesi Bassi e rappresenta un'ottima base per esplorare il paese.

In sintesi, Utrecht è una meta turistica ideale per chi vuole conoscere la cultura e la storia olandese e vivere un'esperienza autentica e indimenticabile.

Speriamo che questo articolo abbia fornito informazioni utili e interessanti su Utrecht, la città dell'Olanda che offre molto di più rispetto a quanto si possa immaginare.

 

 

Questo articolo contiene link di affiliazione. Tutto ciò non comporta alcun costo aggiuntivo per te, mentre per noi significa ricevere una piccola commissione su qualsiasi tuo acquisto fatto attraverso i nostri link. È un modo per supportare le nostre attività.
Grazie per sostenerci.