Tromso Norvegia
Tromso: 7 Cose da NON FARE assolutissimamente

Tromso: 7 Cose da NON FARE

Stai programmando un viaggio a Tromso il prossimo inverno per vedere l'aurora boreale?

Ci sono un'infinità di informazioni là fuori sul fatto di prenotare un tour dell'aurora boreale, cosa indossare e cosa vedere - ma quali sono le cose che NON dovresti, in nessuna circostanza, fare?

Continuate a leggere per scoprirlo!

  1. Pianificare solo una notte o due nella zona

È probabile che hai intenzione di visitare Tromso per vedere l'aurora boreale, giusto? In tal caso, una notte o due semplicemente non saranno sufficienti. Sì, Tromso è un ottimo posto per avvistare l'aurora boreale perché è abbastanza lontano a nord per essere in grado di vedere l'aurora boreale anche se l'indice KP (l'indice di attività aurora) è piuttosto basso. Tuttavia, ciò non significa che il tempo sarà bello durante la tua visita.

In effetti, è più che probabile che incontrerai cieli nuvolosi, che rendono impossibile vedere l'aurora boreale.

Affinché tu (quasi - non c'è mai una garanzia al 100%) assicurati di individuare l'aurora boreale, dovresti pianificare almeno 4 notti sopra il Circolo Polare Artico - più sono e meglio è, soprattutto se sei visitando durante novembre / dicembre quando il tempo è peggiore!

  1. Partecipare ad un tour dell'aurora boreale anche se hai un budget limitato e il tempo è fantastico

Ecco la cosa sui tour di Northern Lights: non ne hai sempre bisogno!

Se il tempo è bello e hai cielo sereno durante la tua visita e se l'indice KP è alto, non c'è davvero bisogno di un tour perché molto probabilmente sarai in grado di vedere le luci dal centro della città.

Dal momento che non è sempre il caso, però, consiglio alle persone di prenotare un tour dell'aurora boreale solo se hanno il budget per farlo e quando le previsioni del tempo e l'indice KP non sembrano troppo promettenti.

La cosa buona dei tour è che ti condurranno dove c'è la possibilità di un cielo sereno - e questo è qualcosa che non sarai in grado di fare da solo.

Tuttavia, se i cieli sono chiari, non c'è davvero bisogno di un tour, dato che puoi facilmente andare da qualche parte nel buio per vedere le luci da solo.

Se ti affidi ai trasporti pubblici, il lago Prestvannet e la spiaggia Telegrafbukta sono luoghi ideali, altrimenti puoi noleggiare un'auto e recarti sull'isola di Kvaløya, dove troverai molte baie e spiagge scure perfette per avvistare le luci.

Se l'indice KP è molto basso, tuttavia, non c'è davvero nulla che tu possa fare. Dopotutto, le compagnie turistiche non possono lasciare magicamente l'aurora boreale. Se non sono attivi, non sono attivi. È proprio così, purtroppo.

  1. Non portare vestiti invernali adeguati

Certo, Tromso (Tromsø ) con la sua posizione nella costa settentrionale della Norvegia non fa molto freddo in inverno grazie alla Corrente del Golfo.

Tuttavia, hai bisogno di abbigliamento invernale adeguato anche se è "solo" -5 gradi meno Celsius, perché probabilmente starai fuori per la maggior parte dei tuoi giorni / notti durante il tuo viaggio, guardando l'aurora boreale o andando alla ricerca di balene per fotografarle

Se sei inattivo all'esterno, anche 0 gradi ti faranno congelare abbastanza rapidamente - figuriamoci - 20 gradi che potresti incontrare quando ti dirigerai verso l'interno in un safari dell'aurora boreale.

Assicurati di portare indumenti invernali adeguati: biancheria intima termica, piumino di alta qualità, pantaloni da sci, stivali invernali / da neve e guanti di lana, un cappello e una sciarpa.

Se non riesci a comprare questo tipo di vestiti in cui vivi (o se semplicemente non avresti mai più bisogno di loro a casa), puoi facilmente noleggiare tutti i tipi di abbigliamento invernale a Tromso Outdoor.

Infine, dovresti anche assicurarti di portare / comprare i ramponi perché le strade di Tromso sono una pista di pattinaggio sul ghiaccio per la maggior parte dell'inverno e probabilmente non vuoi rischiare una gamba rotta durante le tue vacanze!

  1. Noleggiare un'auto anche se non hai mai guidato prima su neve e ghiaccio

Noleggiare un'auto quando visiti Tromso (Tromsø) ti dà la possibilità di cacciare l'aurora boreale da solo, oltre a conoscere veramente la Norvegia settentrionale e i suoi paesaggi panoramici.

Tuttavia, se non hai mai guidato prima su neve e ghiaccio prima, noleggiare un'auto nel bel mezzo dell'inverno potrebbe non essere la migliore idea!

Quindi, se ti senti già nervoso all'idea di guidare sul ghiaccio, non farlo!

Se pensi di essere un pilota abbastanza esperto in grado di gestire tutti i tipi di condizioni stradali - bene, ma assicurati di tenere d'occhio le previsioni del tempo per non guidare in una tempesta di neve, e portare un abbigliamento adeguato, così come un sacco di acqua e snack, nel caso rimani bloccato sulla strada a temperature gelide.

  1. Ignorare le previsioni del tempo e gli avvertimenti locali

L'inverno nel nord della Norvegia purtroppo significa anche pericolo di valanghe. I bollettini meteorologici locali in quel periodo dell'anno sono spesso seguiti anche dal rischio di valanghe.

Se c'è un alto rischio valanghe durante la tua visita, fare un'escursione o andare a sciare in montagna è l'idea più stupida di sempre.

Le autorità locali spesso devono chiudere strade e / o sentieri a causa di un aumento del rischio di valanghe e, in tal caso, non si devono ignorare i loro avvertimenti e salire la barriera per intraprendere comunque l'escursione / scialpinismo.

Spero che questo sarebbe ovvio, ma purtroppo ci sono molti turisti nel nord della Norvegia che fanno proprio questo ogni inverno, quindi potenzialmente portando se stessi e gli altri in inutili pericoli. Quindi, per farla breve: gli avvertimenti che potresti incontrare sono lì per una buona ragione, quindi non essere un idiota!

  1. Non fare una passeggiata invernale fuori città

Detto questo, dovresti assolutamente goderti la natura della Norvegia settentrionale e farti strada fuori dal centro città. Non hai bisogno di un'auto per farlo, però, e non devi nemmeno metterti in pericolo.

Ci sono molti sentieri facili e sicuri vicino al centro città che possono essere utilizzati anche durante l'inverno.

La mia preferita è la spiaggia di Telegrafbukta, ma il lago Prestvannet in cima all'isola di Tromso è stupendo anche in inverno! E naturalmente, niente supera il panorama di Tromso dall'alto in cima alla stazione della funivia (dovrete prendere la funivia, però - l'escursione per salire sulla montagna è sicura solo in estate).

  1. Non concedersi il lusso dei frutti di mare della Norvegia

Ultimo ma non meno importante, non è possibile visitare la Norvegia settentrionale senza assaggiare ciò che la regione e l'oceano locale hanno da offrire.

Niente è più buono di un piatto di Halibut al Fiskekompaniet nel centro di Tromso, ma poi di nuovo, ci sono molti altri fantastici ristoranti a Tromso che servono autentica cucina della Norvegia settentrionale.

Oltre a Fiskekompaniet (che è davvero il miglior ristorante di pesce che ho incontrato finora), Mathallen e Hildr non deluderanno. Sia che tu voglia provare il granchio reale fresco dal Mare di Barents, o che non sia affatto un fan dei frutti di mare e preferirei provare la carne di renna, Tromso ha molto da offrire quando si tratta di cucina norvegese!

Siccome sei in Norvegia, perchè non visitare la città di Oslo?

L’inguaribile Viaggiatrice Borghild Kristiansen

Ti è piaciuto leggere cosa NON devi fare nel tuo viaggio a Tromso?
Condividilo su Pinterest ora così lo potrai rileggere più tardi:

7 Cose da NON FARE quando si visita Tromso in Norvegia

 

 

Booking.com