Transfagarasan Romania
Guida alla strada Transfagarasan in Romania

Strada Transfagarasan : guida e itinerario completi

Se stai pianificando il tuo viaggio on the road sulla strada Transfagarasan in Romania, questa è l'unica guida che dovrai leggere.

La splendida campagna della Romania, i castelli da favola e l'affascinante storia recente sono stati tra i motivi principali per cui abbiamo voluto visitare il paese. Tuttavia, ce n'era ancora un altro.

Volevamo disperatamente guidare uno dei percorsi più panoramici del mondo: la Strada Nazionale DN 7C più comunemente nota come Transfagarasan. Pertanto, abbiamo deciso di inserire la tappa sulla strada Transfagarasan in Romania come parte del nostro più lungo viaggio nell’est Europa.

Pianificare la nostra esperienza Transfagarasan in Romania, tuttavia, non è stato il compito più semplice. Per questo abbiamo deciso di mettere insieme questa utile guida. In questo modo puoi tenere tutto ciò che devi sapere in un unico posto.

Questa guida è utile per tutti coloro che intendono noleggiare un'auto e godersi la Transfagarasan al proprio ritmo, proprio come abbiamo fatto noi. Tuttavia, anche se la guida non è un'opzione, non dovresti comunque perdere l'esperienza Transfagarasan. Puoi prenotare uaa gita di un giorno da Bucarest se soggiorni nella capitale rumena o questa da Sibiu, da dove abbiamo iniziato il nostro viaggio su strada Transfagarasan.

Come arrivare a Transfagarasan

Il modo migliore per arrivare a Transfagarasan è in auto. Anche se sono disponibili alcune visite guidate, consiglio di visitare questa famosa strada rumena in auto. In questo modo sarai in grado di gestire il tuo programma come preferisci.

Puoi visitare Transfagarasan solo come gita di un giorno se vuoi vedere solo un lato della trada. Altrimenti, dovrai dormire da qualche parte (maggiori dettagli su questo di seguito). Come ho detto prima, sarebbe un peccato arrivare a Transfagarasan e non vederlo tutto! Entrambi i lati sono incredibili e vale la pena vedere.

Da Bucarest a Transfagarasan

Da Bucarest a Cartisoara ci sono 270 chilometri (4 ore e mezza senza sosta). Per arrivare a Transfagarasan da Bucarest, dovrai seguire l'autostrada per Pitesti, poi dirigersi verso Curtea de Arges e poi verso il lago Balea.

Dal lago Balea, percorri la famosa sezione di Transfagarasan e trascorri la notte a Sibiu. Se hai più tempo, assicurati di visitare Sibiu per qualche giorno. È una città bellissima, con un'architettura sbalorditiva e molti musei affascinanti.

-> Per cercare i migliori hotel a Sibiu, per le date del tuo viaggio ed effettuare una prenotazione online clicca qui

-> Se stai cercando un alloggio a Bucarest, per le date del tuo viaggio ed effettuare una prenotazione online clicca qui

Se non vuoi noleggiare un'auto, puoi optare per una visita guidata. Inizierai la mattina presto da Bucarest e poi la sera tornerai nella capitale. Sarà un po' stancante fare una gita di un giorno a Transfagarasan, ma è una buona opzione se non ti senti a tuo agio alla guida.

Brasov a Transfagarasan

Se vuoi visitare la strada Transfagarasan da Brasov, dovrai seguire la strada per la città di Fagaras, quindi girare a sinistra per Cartisoara. Prima di dirigersi verso Cartisoara, suggerirei di fermarsi per un'ora al Castello di Clay a Porumbacu de Sus. È uno dei castelli più belli della Romania!

La strada da Brasov al lago Balea dura circa 2 ore e mezza (senza fermarsi) ed è lunga 135 chilometri. Dopo aver raggiunto il lago Balea, puoi scegliere di tornare a Brasov, oppure puoi continuare il tuo viaggio sul lato meridionale di Transfagarasan e visitare la diga di Vidraru, la fortezza di Poenari e il monastero di Curtea de Arges. In questo caso, dovrai passare la notte da qualche parte intorno a Curtea de Arges.

-> Per i migliori hotel a Brasov, per le date del tuo viaggio ed effettuare una prenotazione online clicca qui

-> Per cercare un hotel vicino a Curtea de Arges, per le date del tuo viaggio ed effettuare una prenotazione online clicca qui

Sibiu a Transfagarasan

Arrivare a Transfagarasan da Sibiu è il più semplice. La strada per il Lago Balea dura solo un'ora e mezza (senza soste) ed è lunga 80 chilometri. Non dimenticare di fermarti al Castello di argilla (Castelul Zanelor) a Porumbacu de Sus.

Dal Lago Balea, consiglio di proseguire il viaggio verso la diga di Vidraru, il castello di Poenari e il monastero di Curtea de Arges. Puoi passare la notte da qualche parte vicino a Curtea de Arges e poi tornare a Sibiu sulla Olt Valley, un'altra strada panoramica in Romania o Transalpina.

-> Per cercare un hotel vicino a Curtea de Arges, per le date del tuo viaggio ed effettuare una prenotazione online clicca qui

-> Per prenotare un hotel a Sibiu, per le date del tuo viaggio ed effettuare una prenotazione online clicca qui

Strada Transfagarasan : passato e presente

Oltre alla sua innegabile bellezza, la strada Transfagarasan in Romania ha anche un grande significato storico.

Costruita tra il 1970 e il 1974, la strada Transfagarasan era il modo in cui il dittatore Ceausescu garantiva un passaggio sicuro attraverso le montagne di Fagaras in caso di invasione da parte dei sovietici. Sei milioni di chili di dinamite e almeno 40 lavoratori morti dopo, il leader rumeno aveva il suo passaggio segreto.

È uno dei tanti grandiosi progetti completati da Ceausescu, insieme al Palazzo del Parlamento di Bucarest.

Al giorno d'oggi, privata della sua importanza militare, la strada Transfagarasan in Romania è tra le principali attrazioni turistiche.

La strada Transfagarasan offre un'esperienza di guida unica attraverso uno scenario di bellezza insuperabile, quasi irreale. La strada panoramica ha raggiunto il suo apice di popolarità nel 2009, quando il programma televisivo britannico Top Gear ha proclamato che la Transfagarasan in Romania è la strada migliore del mondo.

Da allora, gli appassionati di viaggi su strada e gli amanti della natura di tutto il mondo rendono omaggio alla strada Transfagarasan.

Per quanto mi sia piaciuto guidare sulla Transfagarasan, a mio modesto parere non è molto diverso da molti altri meravigliosi passi di montagna (In Italia il passo dello Stelvio per esempio).

Ti suggerisco di guidare sulla Transfagarasan in Romania solo se stai già visitando questa nazione. Tuttavia, non vorrei volare fino in Romania solo per quello. Fortunatamente, l'intera regione dei Carpazi è così meravigliosa che c'è molto da fare oltre a guidare su questa strada.

Elenco delle migliori cose da vedere lungo la Transfagarasan

Inutile dire che l'attrazione principale di questo percorso panoramico è la strada stessa. Si tratta di una strada d'alta quota che si snoda in un paesaggio di grande bellezza. Tuttavia, ci sono anche alcune fermate da farei lungo il percorso.

Pertanto, devi assicurarti di avere tutto il tempo per vederli tutti. Ecco un elenco delle soste assolutamente necessarie, lunghe o brevi, che dovresti fare durante il tuo viaggio lungo la Transfagarasan in Romania:

  • Cascata di Balea
  • Lago Balea
  • Tunnel della Capra
  • Diga di Vidraru
  • Cittadella di Poenari

Come pianificare il tuo viaggio in Transfagarasan

Quindi, hai deciso di guidare tu stesso questo fantastico percorso. È fantastico! Prima di salire in macchina e iniziare a guidare, però, ci sono alcune cose che dovresti sapere che ti aiuteranno a pianificare il tuo perfetto viaggio su strada sulla Transfagarasan in Romania.

Supponendo che tu abbia già coperto le nozioni di base, ad esempio il noleggio di un'auto e tutto il resto, è tempo di andare al sodo.

  • La strada Transfagarasan (Strada Nazionale DN 7C) inizia a Cartisoara e termina a Bascov. Percorre una lunghezza complessiva di circa 150 km (3,5-4h senza soste). Tuttavia, la parte interessante è all'incirca tra Cartisoara e Curtea de Arges (120 km/3h).
  • La parte più spettacolare della strada, che si trova tra la cascata Balea e una zona chiamata Piscu Negru, è chiusa dal 1 novembre al 30 giugno di ogni anno a causa di condizioni meteorologiche pericolose. A volte, le date possono cambiare leggermente, quindi assicurati di controllare lo stato della strada Transfagarasan su questo sito Web prima di pianificare il tuo viaggio in Transfagarasan.
  • Sebbene il tempo di guida effettivo sia compreso tra 3 e 4 ore, ci vorranno almeno 6-7 ore per guidare la strada Transfagarasan dall'inizio alla fine. Questo perché lungo il percorso farai molte soste per ammirare la bellezza che ti circonda o per rinfrescarti in uno dei numerosi chioschi lungo il percorso. Pertanto, assicurati di pianificare una gita di un'intera giornata in modo da ammirare comodamente la bellezza di questo percorso panoramico. Meglio ancora, se il tuo programma lo consente, pernotta da qualche parte lungo la strada e trascorri due giorni sulla Transfagarasan.
  • Non importa se scegli di guidare la Transfagarasan da Nord a Sud o viceversa. Tuttavia, dalla nostra esperienza, forse è un po' meglio partire da Nord.
  • Che tu parta da nord o da sud, assicurati di trascorrere la notte precedente da qualche parte vicino al punto di partenza in modo da metterti in viaggio il più presto possibile. Ricorda, l'intera lunghezza della strada Transfagarasan è aperta solo per quattro mesi all'anno. Pertanto, tende a diventare piuttosto affollato, soprattutto nel fine settimana.
  • Siamo abbastanza sicuri che tu abbia letto online che si tratta di un'esperienza di guida impegnativa, adatta solo ai conducenti più esperti. Bene, non scoraggiarti. Certo, devi stare molto attento perché ci sono continue curve a S e tornanti. Tuttavia, la strada è in ottime condizioni e ci sono molte aree da accostare. Inoltre, tieni presente che è una strada adatta alla guida lenta (40 km/h in media). Pertanto, (di solito e idealmente) non ci sono camion o conducenti frettolosi. Detto questo, se in vita tua non hai mai guidato su una strada di montagna, piuttosto stretta, probabilmente dovresti stare ancora più attento. Inoltre, vorremmo sottolineare che probabilmente il problema più grande della strada è la nebbia. Ma, in generale, non c'è nulla di cui aver paura.
  • Anche se hai intenzione di guidare sulla Transfagarasan in Romania nel cuore dell'estate è  necessario mettere in valigia una giacca leggera, preferibilmente impermeabile, poiché l'intero percorso è ad alta quota. Combina questo con la possibilità di trovare della nebbia e puoi immaginare quanto può diventare fredda.
  • Una volta che sei certo di trovarti sulla strada nazionale DN7C, non c'è modo di perdersi. Quindi, non ascoltare né il tuo GPS né Google Maps. Entrambi ti esorteranno a tornare indietro e seguire un percorso diverso verso la tua destinazione. Finché hai verificato che la strada Transfagarasan è aperta, ignora le segnalazioni del navigatore e prosegui.

Guidare sulla Transfagarasan : il nostro itinerario

Sibiu alla cascata di Balea

Avevamo programmato di rimanere a Sibiu la notte prima di guidare sulla Transfagarasan in modo da entrare nella strada dalla sua estremità settentrionale vicino a Cartisoara. Non possiamo nemmeno iniziare a descrivere quanto non vedevamo l'ora del giorno in cui saremmo finalmente partiti per il nostro viaggio in Transfagarasan in Romania.

Da Cartisoara al Lago Balea dovrai guidare per 30 km (circa 50 minuti senza fermate). La strada inizierà attraverso una fitta foresta e poi, un po' più lontano dalla funivia, la vista si schiarirà e potrai ammirare la bellezza delle montagne di Fagaras.

Ci sono alcuni punti panoramici lungo il percorso, quindi prenditi il ​​tuo tempo per ammirare i panorami. Ci siamo fermati ad ogni svolta e abbiamo scattato centinaia di foto.

La vallata aperta, protetta da ripide montagne, è semplicemente spettacolare. La bellezza naturale della Romania mi stupisce ad ogni passo.

La strada verso la cima può essere un po' faticosa per il guidatore. Ci sono più tornanti e la maggior parte della strada è costruita proprio sul bordo della montagna, quindi guida con attenzione!

Luoghi da vedere lungo questo tratto

Nel villaggio di Cartisoara troverai il Museo “Badea Cartan”. Qui puoi ammirare una casa tradizionale rumena del 19° secolo, oltre a una collezione di icone dipinte su vetro, vecchie foto, ceramiche e casse della dote.

Il biglietto d'ingresso al museo è di 5 RON (1 EUR) per gli adulti e 10 RON per le foto.

A Porumbacu de Sus, un piccolo villaggio situato a 18 chilometri da Cartisoara, troverai uno dei castelli più belli della Romania: il castello di argilla nella Valle delle Fate.

Puoi visitare questo bellissimo castello per soli 5 RON (1 EUR). È un luogo magico, situato ai piedi dei Monti Fagaras. Qui puoi provare piatti tradizionali, scattare foto o acquistare souvenir.

La cima del Transfagarasan – Sezione Lago Balea

Il lago Balea collega le due sezioni di Transfagarasan. La strada più bella della Romania conduce a questo splendido lago, protetto dalle montagne. Qui troverai alcune baite in legno e un centro di soccorso alpino.

C'è un grande parcheggio (5 RON all'ora) dove puoi parcheggiare o puoi semplicemente parcheggiare gratuitamente lungo la strada per il Cabana Balea Lac. La prima cosa che noterai è la moltitudine di negozi di legno che vendono ogni tipo di souvenir e snack.

Se hai fame, ora è il momento di prendere qualcosa da mangiare. Puoi provare Kurtos Kalacs (un delizioso dessert ungherese), mici con senape o formaggio affumicato. Puoi acquistare tutto questo nei piccoli negozi o andare in uno dei ristoranti di Cabana Paltinu o Cabana Balea Lac.

Mentre sei qui, assicurati di camminare lungo il lago e scattare alcune foto. La vista è sbalorditiva. Puoi anche visitare la cupola del "Panorama Transfagarasan" per la migliore vista di Transfagarasan.

Dal Lago Balea partono numerosi sentieri escursionistici. Tuttavia, non avventurarti troppo lontano se non hai un'attrezzatura adeguata. Ecco alcune delle escursioni più popolari:

  • Vanatoarea lui Buteanu Peak
  • Picco Lespezi
  • Picco Negoiu (2525 metri)

Dal Lago Balea alla sezione Curtea de Arges

Questa è la sezione meno conosciuta della Transfagarasan ma onestamente è la mia preferita perché le montagne sono molto più ripide da questo lato.

Per raggiungere questo tratto dovrai attraversare il tunnel della Capra dal Lago Balea. Una volta uscito dal tunnel della Capra, sarai ricompensato con un'incredibile vista sui Monti Fagaras e 2 bellissime cascate sul lato sinistro della strada, formate sul fiume Capra.

Scendi i tornanti e arriverai al "Complesso Turistico Capra". Questo è un piccolo hotel con un ristorante dove puoi prendere qualcosa da mangiare se hai fame.

Su questo lato di Transfagarasan incontrerai anche alcuni asini. Verranno da te in quanto sono in cerca di cibo, quindi assicurati di portare con te un po’ di pane. Finché gli dai da mangiare, diventeranno i tuoi migliori amici e poseranno persino per i selfie.

Dopo pochi chilometri si arriva al “Conacul Ursului”, altro albergo ristorante. Se hai intenzione di accamparti per la notte, questo è il posto perfetto poiché hanno anche strutture per il campeggio.

Diga di Vidraru

Dovrai guidare per circa 40 chilometri attraverso la foresta per raggiungere la nostra prossima tappa: la diga di Vidraru. Questa parte del viaggio è stancante e un po' noiosa, rispetto alle vedute di Transfagarasan.

Una volta arrivati ​​a Vidraru, parcheggiate l'auto a lato della strada e fermatevi qualche minuto per allungare e ammirare il bellissimo lago artificiale. Durante l'estate, puoi anche fare un giro in barca sul lago Vidraru per 10 RON (2 EUR). Il viaggio durerà circa 30 minuti e potrai rilassarti, mentre sei circondato da uno scenario mozzafiato.

La diga di Vidraru e il lago artificiale furono costruiti nel 1965. Sul fondo del lago si trova l'ex villaggio di Arefu. La leggenda narra che alcuni abitanti del villaggio si rifiutarono di lasciare la loro casa quando l'acqua iniziò ad accumularsi. Inoltre, si dice che nelle giornate di sole si possano vedere le rovine dell'antica città attraverso l'acqua di Vidraru.

Fortezza di Poenari

Conosciuti anche come Castello dei Poenari, sono i ruderi di un imponente castello del XIII secolo, situato in cima a uno dei monti vicino alla strada. Puoi effettivamente salire fino al castello dei Poenari se sei in grado di attraversare i 1480 gradini di cemento. Non l'abbiamo fatto, quindi ho solo fotografie del castello dalla strada.

Il castello dei Poenari apparteneva nientemeno che a Vlad Tepes, alias Vlad l'Impalatore, alias Dracula. Se vuoi restare per un giorno o due e fare delle escursioni, c'è un campeggio di Dracula vicino alla strada. Penso che questa sia stata la prima cosa a tema Dracula che abbiamo visto durante il nostro viaggio, ma sicuramente non l'ultima! Un chiaro segno che eravamo in Transilvania!

Monastero di Curtea de Arges

Non puoi visitare Transfagarasan in Romania senza fermarti in questo famoso monastero. Ci passerai accanto sulla strada da o verso la diga e il lago di Vidraru.

Se c'è una cosa che dovresti sapere sui rumeni è che sono estremamente religiosi. Il monastero di Curtea de Arges è uno dei siti religiosi più importanti del paese ed è famoso in tutto il paese per la sua leggenda.

Si narra che Manole, l'architetto del monastero, ricevette dal principe una minaccia di morte perché non riuscì a finire l'edificio in tempo. Quando seppe questo, Manole ebbe l'idea di collocare una donna viva tra le mura del monastero per buona fortuna.

Fu deciso di sacrificare la prima donna che venne al monastero la mattina successiva, ma nessuno si aspettava che quella donna fosse la moglie di Manole. Quando visiti il ​​monastero vedrai un francobollo che dovrebbe contrassegnare il luogo in cui Ana è stata sacrificata.

La verità è che nessuno sa davvero se questa leggenda è vera o no, ma a parte, il Monastero di Curtea de Arges è un bel posto da visitare.

Pernottamento a Bucsenesti e uscita dalla DN 7C

Anche se fantastica, la nostra giornata è stata anche estenuante. Abbiamo pensato che sarebbe stato così. Pertanto, avevamo preso accordi per passare la notte in una pensione a Bucsenesti piuttosto che guidare per altre 2,5 ore per arrivare a Bucarest. Ti consigliamo di fare lo stesso.

Essendo la Transfagarasan molto turistica e aperta pochi mesi all’anno consigliamo di prenotare in anticipo per essere sicuri di trovare posto in una struttura che rispetta le vostre esigienze. Inoltre, preferisco leggere le recensioni su Booking.com prima di prenotare le nostre camere.

Abbiamo alloggiato in un posto incantevole chiamato Pensiunea Ruxi. Avevamo due camere (viaggiando con i nostri ragazzi) e ci sono costate un totale di 59 euro per notte.

Il giorno seguente abbiamo guidato da Bucsenesti a Bascov, la città dove termina la Transfagarasan. Non c'è niente di straordinario in questa parte finale del percorso però. Se lo facessimo di nuovo, forse salteremmo questa parte finale e torneremo indietro solo per ammirare ancora una volta tutta quella bellezza. Dopotutto, questo sarebbe l'unico modo per assicurarci di non aver sognato per la prima volta.

Orsi e fauna selvatica

La Transfagarasan in Romania è ben nota per le apparizioni di orsi. Molti turisti hanno riferito di aver visto orsi (sia adulti che cuccioli) lungo la strada, in particolare nel tratto tra il lago Balea e la diga di Vidraru.

Tieni presente che finché non ti avvicini agli orsi, non ti attaccheranno. Inoltre, si raccomanda di non dar loro da mangiare o dar loro spuntini. Il cibo li incoraggia a tornare vicino alle strade mentre la loro casa dovrebbe essere nel profondo della foresta.

 

 

Questo articolo contiene link di affiliazione. Tutto ciò non comporta alcun costo aggiuntivo per te, mentre per noi significa ricevere una piccola commissione su qualsiasi tuo acquisto fatto attraverso i nostri link. È un modo per supportare le nostre attività.
Grazie per sostenerci.