Temple Bar Dublino
Il quartiere di Temple Bar a Dublino

Temple Bar a Dublino è spesso descritto come il "quartiere bohémien" della capitale irlandese. È certamente pieno di intrattenimento, arte esperienze culinarie e spesso viene indicato tra le principali attrazioni di Dublino ed è uno dei posti migliori per ascoltare musica folk irlandese dal vivo.

Mentre il distretto artistico ha ancora un tocco creativo, quasi tutti i visitatori dell'Irlanda oscillano nell'area per il ceol agus craic - molto divertente e per bere bel po’ di pinte di Guinness.

Temple Bar non è sempre stata la destinazione di Dublino che è oggi. Situata sulla sponda meridionale del fiume Liffey, l'area era un tempo paludosa ed è stata trasformata nel corso dei secoli in un quartiere ricco, un quartiere a luci rosse e ora un'enclave artistica piena di pub per turisti.

Ecco la tua guida completa a questo quartiere della capitale irlandese:

Storia del Temple Bar di Dublino

Grazie alla sua posizione vicino a Liffey, l'area era un tempo litorale lungo il fiume. Nel 17° secolo, il fiume stretto tra gli argini e la terra paludosa fu bonificata in un'area piena di case ricche. Il nome "Temple Bar" deriva da questo periodo. Alcuni dicono che prende il nome da una famiglia con il cognome Temple. Tuttavia, è più probabile che questa zona sia stata chiamata in questo modo dopo il quartiere di Temple a Londra. All'epoca l'Irlanda era sotto il dominio britannico ed è logico che a Dublino venisse il desiderio di imitare un prestigioso quartiere di Londra.

Sono stati copiati anche i nomi delle strade che compongono il quartiere irlandese di Temple Bar (Fleet Street, Dame Street, ecc.).

Dopo il suo apogeo nel 17° secolo, la zona lentamente cadde di moda. Nel 18° secolo, era pieno di bordelli e il declino continuò da lì. Anche di recente, 30 anni fa, il quartiere era noto per il degrado urbano e poco altro.

Negli anni '90, l'area del Temple Bar di Dublino era squallida e degradata. Una società privata intervenne con una proposta per demolire molti degli edifici storici mal tenuti al fine di costruire una stazione centrale degli autobus. Mentre la proposta era in fase di revisione, gli edifici venivano affittati a bassi affitti che attiravano artisti e creativi di ogni tipo. Il consiglio comunale di Dublino ha deciso di eliminare i piani per un hub di trasporto pubblico e di rilanciare l'area con una combinazione di affitti economici, incentivi commerciali e strade acciottolate.

Dai bordelli (illegali) ai bistrot, Temple Bar è nato e da allora non ha più guardato indietro.

Cosa fare e aspettarsi

Oggi, il quartiere è pieno di strade acciottolate, numerosi ristoranti, caffetterie, pub , ostelli e hotel. Troverai anche negozi che vendono di tutto, dalle attrezzature per la pesca ai folletti ripieni, oltre ad alcuni saloni per tatuaggi gettati per buona misura. Oltre alle attività di ristorazione per i turisti, ospita anche gallerie d'arte e destinazioni creative come l' Irish Film Institute , il Project Arts Center, il National Photographic Archive e DESIGNyard. Meritano tutti una visita, ma la maggior parte delle persone viene sicuramente in questa zona per la Guinness.

La combinazione di attività artistiche e locali notturni significa che Temple Bar si trasforma nel corso della giornata: le mattine sono tranquille, i pomeriggi iniziano lentamente e la sera la zona si riempie di gente e turisti.

Sfortunatamente, quella che dovrebbe essere un'atmosfera spensierata, a causa dell’alcol a volte può degenerare in comportamenti turbolenti. A causa della sua popolarità, alcune persone potrebbero trovare Temple Bar troppo caro e sovraffollato. Per questo motivo, a Dublino il Temple Bar è il posto migliore per iniziare la serata, ascoltare musica dal vivo e considerare di andare avanti prima delle 23:00.

Per aiutarti a pianificare il tuo tempo, ecco i pro e i contro della visita in questa zona di Dublino:

I pro di Temple Bar

  • Attività artistiche interessanti di giorno
  • Numero enorme e diversificato di ristoranti, pub, luoghi d'arte e di intrattenimento.
  • Centro della vita notturna di Dublino.
  • Atmosfera vibrante di sera e di notte.

I contro di Temple Bar

  • Può essere molto affollato con un gran numero di gruppi rumorosi
  • Prezzi elevati rispetto ad altre parti di Dublino
  • Fai attenzione ai borseggiatori e al comportamento turbolento a tarda notte
  • A volte è difficile trovare un taxi alla fine della notte

Considerando tutti i pro e i contro dell'andare a The Temple Bar, rimane una delle destinazioni turistiche più popolari di Dublino, con un mix di gente del posto.

I migliori bar e pub

Soprattutto, Temple Bar a Dublino è ora noto per la sua vita notturna. Molte delle persone che si fermano a fare una pinta sono turisti, ma questo non dovrebbe necessariamente scoraggiarti se vuoi scoprire il quartiere da solo. I migliori pub di Temple Bar sono rumorosi e vivaci, tra cui:

The Porterhouse : questo pub è una catena ma è uno dei pochi a Temple Bar che serve le proprie birre di casa (quando è stato aperto nel 1996 è stato il primo birrificio da pub di Dublino). C'è un classico menu irlandese, musica dal vivo sette giorni su sette e un'atmosfera rilassata come puoi trovare nel vivace quartiere.

The Oliver St. John Gogarty : un pub popolare tra i giovani perché ospita anche un ostello al piano di sopra. Sessioni di musica tradizionale dal vivo si svolgono ogni sera e l'atmosfera è divertente fino a quando non diventa un po’ disordinato a tarda notte.

Quays Bar : bar e ristorante nel cuore di Temple Bar e musica dal vivo che inizia ogni giorno alle 15:00. Il menu e gli artisti spaziano dalla tradizionale irlandese alla moderna e internazionale. Un buon posto per un caffè irlandese nel pomeriggio.

The Temple Bar Pub : Uno dei pub più vecchi del quartiere, il Temple Bar Pub risale al 1840. Ha una delle più grandi collezioni di whisky in Irlanda, banchi di ostriche freschi e musica dal vivo ogni giorno.

The Auld Dubliner : uno dei pub relativamente più tranquilli di Temple Bar, che ospita sessioni di musica tradizionale al piano superiore ed è più adatto per uscire che per feste di addio al celibato pazzo (o Stag Do come sono conosciute in Irlanda!)

Dove si trova

Temple Bar si trova nel centro di Dublino, sulla riva sud del Liffey. Il fiume segna il confine settentrionale del quartiere, con Dame Street a sud, Fishamble Street a ovest e Westmoreland Street a est completando il contorno dell'area di Temple Bar.

Che altro da fare nelle vicinanze

Il Trinity College è a cinque minuti a piedi da Temple Bar a piedi. Cammina fino a Dame Street e svolta a sinistra per continuare su College Green. La bellissima e prestigiosa università si trova proprio di fronte alla Bank of Ireland.

Dame Street è una delle strade che definiscono i confini di Temple Bar, e se cammini dall'altra parte (lontano dal Trinity College), ti troverai nella Christ Church Cathedral. La chiesa medievale è in realtà più antica della più famosa Cattedrale di San Patrizio.

Il castello di Dublino si trova a pochi passi da Temple Bar e ospita la Chester Beatty Library, visitabile gratuitamente.

Per tornare in direzione di O'Connell Street, attraversa il famoso ponte Ha'Penny . Lo storico ponte in ferro battuto è uno dei monumenti più riconoscibili di Dublino.

Il racconto completo del mio viaggio alla scoperta dell'Irlanda lo potete trovare nell'articolo: Viaggio in Irlanda.

Ti è piaciuto leggere la mia guida sul The Temple Bar di Dublino?
Condividilo su Pinterest ora così lo potrai rileggere più tardi:
Temple Bar Dublino