Stoccolma fra leggende e caffè

Salve inguaribili viaggiatori,
la meta che volevo oggi segnalarvi è Stoccolma, una città elegante, sobria, giovane.

Stoccolma, che è la capitale della Svezia, è una città che sembra quasi uscita da un piccolo ritratto retrò, fatto di porti ed isole silenziose.

Il modo migliore per apprezzare la realtà di Stoccolma è sicuramente quello di sedersi ad uno dei tanti caffè di Gamla Stan, magari nella piazza centrale, ed ammirare con calma stradine ed incroci, guglie medioevali che si protendono verso il cielo quasi minacciose, mentre le bici scorrazzano leggere per i vicoli.

Sulla fondazione della città di Stoccolma, non ci sono dati storici certi, ma all'interno di una saga vichinga si legge che questa venne fondata da Re Agne, discendete della dinastia Ynglingar, che in seguito ad una retata in Finlandia portò con sé una ragazza, Skjalf, che poi sposò e condusse su di un'isola oggi appartenente a Stoccolma.

Una notte, approfittando dell'ubriacatura folle di Re Agne, Skjalf liberò i suoi compagni finlandesi tenuti prigionieri e uccise suo marito: da quel momento in poi, il luogo dove l'uomo venne giustiziato si chiamò Agnafit, ossia il prato di Agne, l'attuale capitale della Svezia.

Sorvolando sulle leggende, per avere una prima notizia scritta della città di Stoccolma si dovrà attendere la metà del 1200, quindi in pieno periodo medievale.

Oggi Stoccolma è una delle città più vivibili di tutta Europa, bellissima nel suo centro storico medievale che rappresenta una faccia scandinava di un periodo svedese forse poco noto ai più, ma che permette di essere respirato a pieni polmoni anche solo passeggiando per le sue strade.

Adagiata sull'acqua, Stoccolma si estende su 14 deliziose isole, ognuna delle quali rappresenta un ottimo punto di vista per esplorare un volto differente della città: a tal riguardo, vi suggeriamo caldamente di concedervi una gita in battello.

Se amate il turismo culturale, Stoccolma è la città che fa al caso vostro, infatti, non potete perdere un salto al Fotografiska, uno dei più grandi musei di fotografia del mondo; oppure allo Skansen, il museo all'aperto più antico del globo che racchiude al suo interno anche lo zoo; oppure ancora al museo Vasa, che custodisce una bellissima nave in legno risalente al 1600.

Dopo aver visitato Stoccolma dal punto di vista storico ed artistico, perchè non considerare Stoccolma come meta enogastronomica???

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 

SCHEDA TECNICA STOCCOLMA

 

Per ulteriori informazioni:

Stoccolma Tourist Center
Vasagatan 14
111 20 Stockholm
Tel. +46 (0) 8-508 28 508
Email: touristinfo@stockholm.se

Siti Web:

Stoccolma Tourist Center: www.visitstockholm.com/it

Come si raggiunge:

In aereo:

L'aereoporto Arlanda di Stoccolma si trova a 45 km a nord del centro della città.

Stoccolma ha anche un altro aeroporto, quello di Skavsta situato a circa 100km a sud di Stoccolma, che viene utilizzato da alcune compagnie low-cost.

Distanze:

Roma 2.511 Km, Milano 2.065 Km, Venezia 2.084 Km

Ambasciata:

Ambasciata d'Italia a Stoccolma
Oakhill - Djurgården
Djurgårdsvägen 174
115 21 Stockholm
tel. +46 (0)8 54567100 - fax. +46 (0)8 6600505
Email: info.stockholm@esteri.it
Web: www.ambstoccolma.esteri.it

Documenti:

Per i cittadini italiani serve la carta d’identità valida per l’espatrio.

Fuso orario:

Stessa ora dell’Italia

Voltaggio energia elettrica:

230V 50Hz Spina europea con due spinotti cilindrici di metallo

Valuta:

Corona Svedese (SEK)

1 SEK = 0,11 EURO

1 EURO = 8,79 SEK

Vaccinazioni obbligatorie:

Nessuna.

Periodo consigliato:

Tutto l’anno.