Ring of Kerry title=
Ring of Kerry: la mia esperienza

Ring of Kerry: la mia esperienza

Il Ring of Kerry ed il suo viaggio in Irlanda, è quello che ci racconta un nostro affezionato lettore, che è appena tornata da questa bellissima esperienza.

Sarà un viaggio di diverse puntate, dove in ognuna si scopriranno aspetti diversi delle varie località visitate.

Se anche tu vuoi condividere con altri viaggiatori, l’esperienza del tuo ultimo viaggio (o week end) non devi far altro che contattarci!!!

Ecco l’inizio del racconto dell'inguaribile viaggiatore Kenneth Murray:

Il Ring of Kerry è uno dei percorsi panoramici più famosi e conosciuti dell'Irlanda, una strada panoramica che spesso fa parte dell'itinerario di chi visita per la prima volta l’Irlanda.

Con così tanti viaggiatori desiderosi di percorrere il Ring of Kerry, temevo che forse fosse troppo turistico e non mi sarebbe piaciuto, ma mi sono ricreduto.

Alla fine di questo articolo potete trovare una cartina dei punti panoramici che non vi dovete perdere durante il vostro viaggio on the road.

Guidare nel Ring of Kerry

E’ stata un'esperienza fantastica piena dei tipici panorami irlandesi: città colorate, campi verdi, pecore, scogliere scoscese, isolette, spiagge battute dal vento, montagne basse, rovine di castelli e antiche fortezze di pietra.

Puoi percorrere il Ring of Kerry in un solo giorno essendo lungo 179 chilometri (comprese le fermate), ma ho deciso di farlo per due giorni. Questo mi ha fornito il tempo per fare delle soste fotografiche, brevi passeggiate e alcune deviazioni memorabili, tra cui il fantastico Skellig Ring Road e Valentia Island, dove ho trascorso la notte.

Il Ring of Kerry inizia e finisce a Killarney, la mia città preferita in Irlanda.

Ho deciso di non completare una piccola parte del giro (che sarebbe tornato a Killarney), continuando invece a Dingle in modo da poter guidare anche nella penisola di Dingle il giorno successivo.

Ecco le mie impressioni sui luoghi da visitare lungo la strada panoramica del Ring of Kerry. Spero che ti dia qualche ispirazione e ti aiuti a pianificare la tua visita al Ring of Kerry!

Punti di interesse sul Ring of Kerry

Mi interessavano molto i paesaggi e i siti storici sul Ring of Kerry, quindi ho scelto di trascorrere meno tempo nelle città e preferire gli ambienti più naturali.

Il mio giro del Ring of Kerry partiva in senso orario da Killarney.

Nonostante il suo fascino da cartolina, la vera ragione per cui molti viaggiatori arrivano a Killarney si trova fuori dalla città, nello spettacolare Parco Nazionale di Killarney e l'avvincente strada panoramica “Ring of Kerry” che gira attorno alla penisola di Iveragh.

Prima di iniziare a guidare lungo il Ring of Kerry, ho fatto una passeggiata mattutina nel parco nazionale di Killarney.

Consiglio di trascorrere almeno un giorno a Killarney prima di guidare lungo il Ring of Kerry.

In questo modo potete fare una gita in barca ed in bicicletta attraverso i laghi di Killarney e il Gap of Dunloe.

È stato senza dubbio il momento clou del viaggio di due settimane in Irlanda!

Ti suggerisco di vedere Muckross House, una dimora vittoriana del XIX secolo che potrebbe essere la copertina di qualche romanzo d'amore.
Visita la casa e passeggia lungo i suoi giardini e goditi le viste del lago e la vasta foresta che la circonda.

Killorglan

La prima cittadina che incontrerai lungo la strada panoramica Ring of Ketty è Killorglan. Questa città è famosa per la "Puck Fair" che si tiene ogni anno tra il 10 ed il 12 agosto ed è la più antica fiera d'Irlanda.
Il "Puck Fair" è una capra che viene portata giù dalle montagne per essere celebrata ogni anno.

Ladies View e Moll's Gap

Dopo aver lasciato Killarney, ho guidato attraverso il parco nazionale e lungo i laghi di Killarney, salendo di quota fino a raggiungere Ladies View.

Ladies View è un punto panoramico dove si può godere di una vista del Lago Superiore e della Purple Mountain (Montagna Viola).
Nel 1861 anche le signore in attesa della regina Vittoria si dilettarono in questa vista, da cui il nome Ladies View.

A pochi chilometri da Ladies View, sono arrivato a Moll's Gap che è anche un bel punto panoramico per godersi il panorama e dove c'è anche un bar dove puoi mangiare qualcosa.

Dopo Moll's Gap, la strada fa una bella discesa verso la colorata città di Kenmare, poco oltre il bivio per la N70.

Kenmare è una città piena di buoni pub e buona musica tradizionale, una delle città più grandi che incontrate nel Ring of Kerry e una delle più belle in Irlanda essendo molto vivace per la maggior parte dell'anno.

Ho guidato per alcune strade solo per dare un'occhiata, poi sono tornato sulla N70 per continuare il mio viaggio.

Suggerisco di fermarsi a Waterville, una piccola città costiera amata da Charlie Chaplin che vi ha soggiornato per una decina di anni.
A suo ricordo c'è una statua di bronzo sul lungomare molto fotografata dai turisti.

Baia di Derrynane e Baia di Ballinskelligs

La strada costiera tra Castlecove e Waterville è particolarmente attraente e ci sono un sacco di piccoli spiazzi dove è possibile fermarsi per scattare qualche fotografia.

Adoravo guardare la costa rocciosa e le isole lontane, ma ero particolarmente affascinata dai campi verdi che si estendevano lungo le baie.

L'Anello Skellig è meno trafficato all'interno del Ring of Ketty che ti porta in giro per la costa attraverso i pittoreschi villaggi di case dipinte a colori vivaci di Portmagee e Ballinskellig

Il fatto che non sia frequentato dagli autobus turistici lo rende selvaggio e isolato, quindi più piacevole da guidare rispetto al Ring of Kerry.

Kerry Cliffs

La parte migliore della guida dello Skellig Ring è stata la mia visita alle Kerry Cliffs.

Si presentano come "le scogliere più spettacolari di Kerry" e devo essere d'accordo. Penso addirittura che fossero più coinvolgenti delle famose Cliffs of Moher.

Le scogliere di Kerry troneggiano sopra l'Oceano Atlantico e sono l'approdo più vicino alle Isole Skellig.

Sono robuste e drammatiche, con diversi livelli verticali e braccia rocciose che si protendono verso il mare dall’alto dei loro 300 metri.

La parete rocciosa era così interessante da vedere a causa dei distinti strati e colori della roccia, con macchie di vegetazione verde intervallate tra loro.

Un'altra cosa che puoi vedere alle Kerry Cliffs sono esempi di capanne di Skellig Michael.

Queste piccole strutture sono state costruite usando il corbelling, una tecnica in cui gli strati di pietra si avvicinano e si restringono verso il picco, una specie di trulli, meno belli ma comunque affascinanti.

Portmagee e Valentia Island

Portmagee è un piccolo villaggio sul lungomare e punto di partenza per escursioni a Skellig Michael.

Non c'è molto qui ma alcuni ristoranti e alloggi, ma è comunque fotogenico.

Dall'altra parte del ponte c'è Valentia Island, una delle più grandi isole della costa occidentale dell'Irlanda dove potete trovare il centro visitatori di Skellig Experience da dove è possibile trovare informazioni sulle isole Skellig.

Il villaggio principale è Knightstown, dove è possibile iniziare un sacco di escursioni e gite in barca.

Non ero impressionata dal centro, ma era la mia unica opzione per conoscere Skellig Michael da quando il mio tour è stato cancellato a causa di forti venti (sono ancora triste per quello).

Ho passato la notte a Knightstown, il più grande (ma ancora molto piccolo) insediamento sull'isola di Valentia, per finire il mio primo giorno di tour al Ring of Kerry.

Castello di Ballycarbery

Dopo aver lasciato Valentia Island e lo Skellig Ring, sono rientrato nella N70 per continuare a guidare lungo il Ring of Kerry.

Poco dopo ho lasciato Cahersiveen, facendo una deviazione per il castello di Ballycarbery, una bella rovina del XVI secolo.

Non hai bisogno di molto tempo per vistarla, visto che il castello è recintato, ma le piante di viti rampicanti sulle mura del castello ne fanno un sito emozionante e pittoresco.

Continuando il giro, la campagna diventa presto più montuosa e la bellezza delle sue aspre colline e valli contrasta nettamente con la bellezza più morbida della costa.

Fortezze di Cahergall e Leacanabuaile

Non lontano dal Castello di Ballycarberry, la mia ultima fermata prima di tornare sul Ring of Kerry era Cahergall e le fortezze di pietra di Leacanabuaile, che distano circa 300 metri l'uno dall'altra.

Le spesse mura esterne del VI secolo dei due forti, possono ancora essere calpestate.

Ho amato molto queste fortezze del Ring of Kerry e mi sono soffermata qui per un po', godendo sia l'architettura sia il paesaggio circostante.

È stato assolutamente incredibile, soprattutto mi sono sentita come se avessi scoperto qualche luogo segreto visto che ho incontrato solo un paio di altre persone.

Una volta che ho quasi terminato il tour del Ring of Kerry, invece di girare sulla N72 a Killorglin e completare il circuito di Killarney, sono andata dritta e mi sono diretta verso la penisola di Dingle, passando la notte nella graziosa cittadina di Dingle.

Considerazioni finali sul Ring of Kerry

Mi è davvero piaciuto guidare lungo la strada panoramica Ring of Kerry e per fortuna non è stata l'esperienza sopravvalutata che temevo potesse essere.

Il mio panorama preferito sul Ring of Kerry era tra Killarney e Kenmare, ma erano le mie deviazioni allo Skellig Ring e ai vicini forti di pietra che mi sono piaciute di più.

Con solo due giorni sul Ring of Kerry, ovviamente non ho visto e fatto tutto, ma sono stato molto soddisfatta dei posti che ho scelto di visitare.

Certo, il percorso è molto famoso sia per i gruppi di turisti che per i viaggiatori indipendenti, ma se guiderai autonomamente lungo il Ring of Kerry, potrai prendere il tuo tempo, uscire dai sentieri battuti, fermarti dove vuoi e persino scoprire alcune gemme nascoste lungo la strada.

Domande poste frequentemente sul Ring of Kerry / FAQ

  • Dove si trova il Ring of Kerry?
  • Il Ring of Kerry si trova nel sud-ovest dell'Irlanda, nella penisola di Iveragh (Contea di Kerry). Il nome delle strade ufficiali del Ring of Kerry sono la N71, N70 e N72.
  • Come raggiungere Killarney in autobus
    • Cork = circa 5 corse al giorno, durata viaggio 1 ora e mezza costo biglietto 27 euro
    • Limerick = circa 5 corse al giorno, durata viaggio 2 ore, costo biglietto 27 euro
    • Tralee = circa 5 corse al giorno, durata viaggio 40 minuti, costo biglietto 13 euro)
    • Se vai da Dublino devi prendere l'autobus per Cork o Limerick. Questi autobus si fermano anche lungo il percorso.
    • Maggiori informazioni sui bus in Irlanda visita il sito: www.buseireann.ie
  • Come raggiungere Killarney in treno
    • Dublino (Heuston Station) = durata viaggio 3 ore, costo biglietto 25 euro. Alcuni treni richiedono un cambio.
    • Cork = ci sono diversi treni durante la giornata, durata viaggio 2 ore, costo biglietto 27 euro
    • Limerick City = ci sono diversi treni durante la giornata, durata viaggio 3 ore, costo biglietto 41 euro. Alcuni treni richiedono un cambio.
    • Maggiori informazioni sui treni in Irlanda visita il sito: www.iarnrodeireann.ie
  • In quale direzione bisogna fare il Ring of Kerry?
  • Se vai in senso antiorario, seguirai i tour bus. Rimanere bloccati dietro un autobus può essere un’esperienza non entusiasmante, sia perché l’autobus è lento sia perché ti potrebbe impedire parzialmente la visione del panorama. Se vai in senso orario, avrai il panorama costiero più vicine a te sulla sinistra. Tutto dipende da quanto ti senti sicuro di guidare a sinistra.
  • Quanto tempo ci vuole per percorrere il Ring of Kerry?

  • Senza fermate, guidare il Ring of Kerry ci impeghi circa 4 ore. La maggior parte dei tour del Ring of Kerry sono di 6,5/7 ore perchè prevedono diverse soste.
    Ti suggerisco di sovrastimare la quantità di tempo che ti servirà per il tuo viaggio perché probabilmente vorrai effettuare molte soste non pianificate per fotografie, passeggiate, ecc.
  • Meteo sull'anello di Kerry
  • Il tempo può variare e cambiare rapidamente. Ho visto un misto di sole, nuvole e forti venti. Dato che stai viaggiando in Irlanda, devi essere preparato per l'immancabile pioggia.

Il Ring of Kerry è solo una delle tappe del mio viaggio on the road in Irlanda. Puoi leggere tutto il racconto della mia esperienza in questo articolo: Viaggio in Irlanda

Mappa della strada panoramica "Ring of Kerry"

Ecco una mappa del classico giro del Ring of Kerry. Ho anche tracciato i punti di interesse sul Ring of Kerry e sullo Skellig Ring che ho menzionato in questo post.

L'inguaribile viaggiatrice Kenneth Murray
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 

 


Booking.com