Pamukkale
Guida completa alle sorgenti termali di Pamukkale

Pamukkale: guida completa alle sorgenti termali

Le piscine miracolose di Pamukkale in Turchia

Se vuoi sapere come visitare Pamukkale in Turchia, questa sarà la guida perfetta per te. Qui ti diremo tutto ciò che devi sapere sulle piscine termali di Pamukkale. Dagli orari di apertura di Pamukkale a dove mangiare vicino a Pamukkale. Spieghiamo anche come visitare Hierapolis e dove alloggiare vicino a Pamukkale e Hierapolis.

In questa guida di viaggio completa per Pamukkale, risponderemo a tutte le tue domande e ad altre ancora.

Onestamente, Pamukkale è magica. È uno dei posti più belli da visitare in Turchia e ha tantissime cose incredibili da fare. I travertini bianchi scintillanti di Pamukkale, le piscine termali poco profonde blu latte e le cascate pietrificate rendono questo luogo una meraviglia naturale unica. Le rovine di un'antica città termale greco-romana e un colossale anfiteatro romano adornano la cima dell'altopiano di Pamukkale. Laodicea, città biblica, e il Lago di Salda non sono molto lontani.

Dov'è Pamukkale?

Pamukkale è nascosta tra le colline della provincia di Denizli, nel sud-ovest della Turchia. Si trova a circa 19 km dalla città di Denizli. Si trova nella regione dell'Egeo interno della Turchia, nella valle del fiume Menderes.

La Turchia è un paese molto grande e la maggior parte delle persone che visitano questa nazione non arriva alle calde piscine termali di Pamukkale poiché si trova abbastanza lontano dalla capitale del paese, e questo è un vero peccato.

Un po' più avanti in questo articolo, ti dirò come arrivare a Pamukkale dalle più grandi città della Turchia.

Perché dovresti visitare Pamukkale?

Ci sono tanti motivi diversi per cui vale la pena visitare Pamukkale. Prima di tutto, c'è così tanta storia antica e mistero che circonda Pamukkale.

Nel corso dei secoli, si è sempre detto che le calde acque di Pamukkale avessero alcune proprietà curative. C'è una leggenda che racconta la storia di una giovane ragazza brutta che viveva in un piccolo villaggio vicino a Pamukkale. Era così brutta che nessuno voleva stare con lei. Divenne così disperata e sola che voleva suicidarsi.

È saltata dalla cascata più alta ma invece di cadere sopra una roccia, è caduta in una delle pozze d'acqua. I poteri magici dell'acqua lavarono via i suoi dolori e divenne una ragazza molto attraente.

Quando è uscita dalla piscina, ha incontrato il signore di Denizli e lui è rimasto così ipnotizzato dalla sua bellezza che si è innamorato di lei e le ha chiesto di sposarlo. E vissero felici e contenti.

Finale molto da film Disney, ve lo dico io, ma questo spiega perché i viaggiatori sono abituati a fare il bagno in queste piscine termali quando visitano Pamukkale e sarebbe un peccato se arrivate fino a qui e non fate il lo stesso

I turchi affermano che fare il bagno nelle piscine curerà malattie come disturbi nutrizionali e cronici, problemi digestivi e circolatori, malattie degli occhi e della pelle, ecc. Per questo Pamukkale è stata una fiorente località termale sin dai tempi antichi. Anche Cleopatra faceva il bagno in queste piscine curative.

Oltre alle proprietà curative dell'acqua, le piscine in travertino di Pamukkale sono circondate da alcune splendide rovine e siti storici. Uno di questi siti è l'antica città greca di Hierapolis situata sopra le piscine.

Hierapolis fu trasformata in stazione termale nel II secolo a.C. Divenne un centro di cura dove i medici utilizzavano le sorgenti termali come cura per i loro pazienti. Nel 17 dC un forte terremoto lasciò la città completamente in rovina. I romani la ricostruirono e vi aggiunsero un grande anfiteatro.

Migliaia di persone sono venute a beneficiare delle piscine di acqua curativa di Pamukkale. La città crebbe e divenne molto ricca. Ma in un periodo di centinaia di anni ci furono molti terremoti e alla fine la città non si riprese mai completamente e fu completamente abbandonata intorno al XIV secolo.

Nel 20° secolo l'antica città è stata riscoperta dai viaggiatori e le sorgenti termali sono tornate ad essere famose.

Cosa vedere a Pamukkale

Ci sono alcune cose da vedere e da fare a Pamukkale e dintorni. Ecco alcuni dei siti e delle attività da non perdere:

1. Fare il bagno nelle piscine di travertino

L'unica cosa che dovresti assolutamente fare quando visiti Pamukkale è fare il bagno nelle abbaglianti piscine di travertino bianco. Queste piscine termali naturali di roccia sono state create dai depositi di calcio provenienti dalle sorgenti termali della zona.

Questi depositi sono cresciuti sui ripidi pendii di Pamukkale allo stesso modo in cui si formano le stalattiti all'interno delle grotte. Si sono gradualmente trasformati in piscine nel corso degli anni.

Per raggiungere queste piscine, dovrai camminare (a piedi nudi per non danneggiare il travertino) dall'ingresso inferiore del sito fino alla parte superiore dove si trovano questi piccoli bagni naturali.

Le piscine termali più vicine alla sommità sono le più calde mentre quelle più vicine al fondo del sito contengono acqua tiepida.

2. Visita le rovine di Hierapolis

Hierapolis era originariamente una colonia greca fortificata fondata dal re Eumenes II di Pergamo intorno al 190 a.C.

La città di Hierapolis, nata come avamposto militare, è stata successivamente trasformata in un centro termale. Le rovine della città di Hierapolis hanno belle strade lunghe circondate da colonne torreggianti. Noi siamo saliti attraverso le terrazze calcaree ed siamo entrati nelle rovine di Hierapolis vicino alla Piscina Antica.

Abbiamo camminato lì per ore e ore immersi nella bellezza delle rovine di Hierapolis. C'è una necropoli nella parte settentrionale delle rovine e una chiesa bizantina all'estremità meridionale.

3. Goditi la vista nel teatro di Hierapolis

Una delle principali attrazioni di questa zona è il teatro Hierapolis che è in condizioni incredibili. Non puoi non perdere questo!

Devi salire una piccola collina per raggiungere l'ingresso del teatro di Hierapolis, ma ne vale la pena. L'ingresso conduce alla parte più alta del teatro da dove si può guardare dall'alto il palcoscenico, ancora intatto ma con qualche piccolo danno, ma cosa ti aspetti dopo tutti questi anni!

Il teatro di Hierapolis fu costruito dai romani, Adriano (che costruì anche un muro molto famoso in Inghilterra) e Septimus Severus (fan di Harry Potter, qualcuno?). Questo teatro poteva contenere 15.000 persone contemporaneamente; è stato ben restaurato e merita senz'altro una visita.

Il teatro di Hierapolis  è incredibilmente ben tenuto e ha mantenuto gran parte dei suoi dettagli originali. Se ti siedi su uno dei sedili più alti, avrai una bella visuale del palco perfettamente conservato.

4. Pamukkale piscina di Cleopatra

Il luogo dove tutti vogliono andare è la Piscina Antica, conosciuta anche come Piscina di Cleopatra. Questo è il luogo ideale per fare il bagno e una delle migliori cose da fare a Pamukkale! la Piscina di Cleopatra è situata tra le rovine, che erano le colonne del Tempio di Apollo. L'ultimo ingresso è alle 18:15, quindi non fare tardi!

Questa è la piscina più pulita in cui tu sia mai stato, poiché viene costantemente rinfrescata con l'acqua della sorgente termale. Circondato da pini e antiche colonne, potresti quasi pensare di essere tornato ai tempi dei romani.

Non preoccuparti se la piscina di Cleopatra a volte sembra un po' fangosa, ciò è dovuto al volume di traffico pedonale in piscina. Essendo una sorgente termale, l'acqua è piacevole e calda.

Nella Piscina di Cleopatra ci sono estremità poco profonde per i bambini e parti più profonde per gli adulti, ma da nessuna parte è così profondo da non poter stare in piedi nell'acqua.

Una cosa da ricordare è un asciugamano! Non sono forniti; puoi comprarne uno lì, però! Ci sono spogliatoi e armadietti per i tuoi effetti personali. Nota che dovresti rimanere nella piscina di Cleopatra solo per due ore, ma nessuno lo controlla o lo fa rispettare.

5. Visita il museo Archeologico di Hierapolis

Il Museo Archeologico di Hierapolis è ospitato all'interno delle antiche Terme Romane. Con molti reperti dei tempi antichi rimasti, è un luogo interessante da visitare. Ci sono molti oggetti trovati dagli scavi locali, che includono lampade, monete, gioielli e sigilli di francobolli. Fai un giro e ricordati di guardare i grandi soffitti, dove una grande sfinge custodisce una delle stanze.

Puoi respirare la storia antica mentre cammini nel Museo Archeologico di Hierapolis. Stai certo che questo museo avrà nuovi oggetti ogni anno, poiché si riempie di reliquie che sono state scoperte nei vari siti di scavo. Ricordatevi di visitare il bellissimo giardino, anch'esso situato nel Museo Archeologico di Hierapolis.

Visitare il Museo Archeologico di Hierapolis aiuterà mettere in luce la città di Hierapolis. Mette in mostra belle opere d'arte, rilievi in ​​pietra e antichi sarcofagi per i quali la regione era famosa. L'intera collezione di antichità comprende anche sculture del vicino sito di Afrodisia.

Il Museo Archeologico di Hierapolis  si trova nella zona di Sümer della città, molto vicino al parco naturale e all'anfiteatro. Aperto tutto l'anno, il Museo Archeologico di Hierapolis è aperto fino a tardi nei mesi estivi. C'è un biglietto d'ingresso molto economico di 10 lire turche, meno di 2 Euro.

6. Visita l'antica Porta dell'Inferno al Ploutonion

L'antica città di Hierapolis ha un'interessante leggenda ad essa associata. Un tempo era il luogo di una porta piuttosto famigerata per gli inferi, una micidiale "porta dell'inferno".

Hierapolis aveva una grotta che era sempre avvolta dalla foschia. Gli animali morirebbero misteriosamente qui. Questa Porta dell'Inferno ha guadagnato popolarità in tutto l'Impero Romano. Persone provenienti da lontano e da vicino vennero qui per sacrificare i loro animali per compiacere Dio Plutone, che credevano fosse dietro queste morti.

Indovina un po'? La "porta dell'inferno" di Hierapolis esiste ancora. E la ragione dietro tutte quelle morti di animali è stata ora scoperta. Gli studi recenti ci dicono che una concentrazione estremamente alta di anidride carbonica nociva (e non il respiro di un Dio scontento) è stata la ragione di queste morti.

Oggi puoi ancora vedere questa zona leggendaria, anche se da una distanza di sicurezza.

7. Pamukkale mongolfiere all'alba

Immagina di volare lentamente in mongolfiera sopra le bianche piscine di travertino di Pamukkale. Le visualizzazioni che otterrai saranno uniche!

Non solo otterrai una vista aerea unica sulle piscine e sull'antica città in rovina di Hierapolis, ma aggiungerai a questo i colori mozzafiato dell'alba e avrai un'esperienza che non dimenticherai facilmente!

Puoi prenotare questi giri in mongolfiera presso una delle agenzie di viaggio di questa cittadina turca oppure puoi prenotarlo online in anticipo.

8. Esplora l'antica città di Laodicea

Pamukkale, in Turchia, ospita non solo l'antica città di Hierapolis, ma anche le rovine di Laodicea sul Lico, una prospera città greca che risale a 2500 anni fa. Laodicea era un tempo un famoso centro commerciale e sede di banchieri e medici.

C'era una grande comunità ebraica a Laodicea. Poi, divenne rapidamente una sede importante della cristianità. La Chiesa di Laodicea è stata nominata da San Giovanni come una delle Sette Chiese dell'Asia nel suo Libro dell'Apocalisse.

Senza dubbio, questa antica città ha profondi legami biblici che la rendono un'interessante meta di viaggio per cristiani e appassionati di storia. Efeso è un altro luogo dove si riversano i pellegrini cristiani perché ospita la Casa della Vergine Maria e la Basilica di San Giovanni.

I punti salienti di Laodicea includono la strada colonnata, la chiesa basilicale, il teatro nord, un'agorà e i resti di un bagno pubblico. È probabile che quando visiti Laodicea, sarà piuttosto vuota tranne che per alcuni appassionati di storia in giro.

Tuttavia, il fatto è che Laodicea non si adatta bene a un itinerario di un giorno a Pamukkale perché c'è molto da fare nella stessa area di Pamukkale-Hierapolis. Laodicea è un'ottima tappa se hai intenzione di trascorrere più di un giorno da queste parti.

9. Prova un po' di Denizli kebab

Se hai intenzione di rimanere a Denizli come abbiamo fatto noi, allora devi provare dell'autentico Denizli kebab. La cucina turca è famosa per i diversi tipi di kebab che provengono da diverse città. Denizli ha la sua versione fatta di agnello.

Il Denizli kebab è un succulento piatto di carne che si prepara mettendo la carne di agnello in spiedini e cuocendola in forno per 3 lunghe ore. Viene servito con il tradizionale pane lavico e un contorno di cipolle e pomodori. L'ho abbinato all'ayran, la bevanda turca locale, e l'ho adorato.

La gente del posto mangia il piatto con le mani invece di cucchiaio e forchetta. Quindi, preparati a scavare (letteralmente con le dita) in alcuni deliziosi kebab a Denizli.

È sicuro visitare Pamukkale?

Pamukkale è decisamente molto sicuro. Consiglierei di camminare con cautela vicino alle piscine di travertino, poiché le pietre bianche possono essere piuttosto scivolose.

Dovrai camminare su rocce coperte di acqua corrente e in alcune zone ci sono anche pezzi di calcare a spigoli vivi. Lo stesso vale per la visita alle rovine di Hierapolis. Alcuni dei mattoni di roccia si sono levigati nel tempo, quindi procedi con attenzione!

Se ti stai chiedendo se è sicuro indossare un costume da bagno a Pamukkale, non preoccuparti. La Turchia è ancora abbastanza liberale rispetto ai vicini paesi del Medio Oriente. O almeno lo è quando si tratta delle parti più turistiche del paese.

Fare il bagno nell'antica piscina con un bikini non dovrebbe essere un problema.

Un'altra cosa che consiglio vivamente è di portare un buon paio di occhiali da sole. Il calcare bianco è così luminoso durante il giorno che il riverbero potrebbe ferire i tuoi occhi se non li proteggi.

Orari e tariffe di apertura di Pamukkale

Con un biglietto per Pamukkale potrai visitare il sito per l'intera giornata. Il biglietto include sia l'ingresso alle terme che alle rovine di Hierapolis. I biglietti per visitare Pamukkale e Hierapolis costano 60 Lire turche.

L'orario di apertura è dalle 06:30 alle 21:00 in estate.

Puoi anche acquistare un All Turkish Museum Pass che copre anche l'ingresso a Pamukkale. Il pass costa 375 Lire Turche ma ne vale la pena poiché copre la visita di oltre 300 musei e siti archeologici in giro per la Turchia.

Questo pass per i musei turchi ti consente anche di aggirare la coda all'ingresso di Pamukkale.

Qual è il periodo migliore per visitare Pamukkale?

La stagione migliore per visitare Pamukkale in Turchia è la primavera. Il clima di solito è abbastanza piacevole tra aprile e giugno e molti fiori sbocceranno intorno al sito.

Anche l'autunno, da settembre a ottobre, è un buon periodo per visitare Pamukkale, ma quel periodo dell'anno può essere un po' piovoso.

Non consiglierei di visitare Pamukkale in inverno perché farai molto freddo quando uscirai dalle sorgenti, per non parlare delle nevicate occasionali.

Cosa dovresti aspettarti a Pamukkale?

Sebbene Pamukkale appaia incontaminata, deserta ed estremamente splendida sugli account Instagram dei blogger di viaggio, non è esattamente come appare nella realtà.

Non sarà esattamente come nelle foto ma sarà comunque stupendo se lo visiti durante il tramonto. Dovresti anche aspettarti una folla relativamente grande a Pamukkale se la visiti durante l'alta stagione.

La maggior parte degli stranieri visiterà Pamukkale in una gita di un giorno da Denizli. Di solito arrivano in autobus nel primo pomeriggio.

Quello che suggerirei è di affittare una stanza a Pamukkale stessa in modo da poter visitare il sito la mattina presto prima che arrivi la folla come abbiamo fatto noi.

Esempio di itinerario di un giorno per Pamukkale

  • Inizia presto la giornata e inizia visitando le rovine di Hierapolis. Il cancello sud apre alle 6:30. Se riesci ad arrivare qui per allora, avrai tutto il posto tutto per te. Avrai bisogno di 2-3 ore buone per vedere la città antica, il teatro e la necropoli.
  • Quindi, dirigiti all'antico bagno di Cleopatra e fai una bella nuotata nelle acque minerali. Il bagno è aperto dalle 8:00 alle 20:00 in estate e dalle 8:00 alle 18:00 in inverno. Se hai fame dopo la nuotata, pranza presto alla caffetteria a bordo piscina.
  • Successivamente, visita il Museo Archeologico di Hierapolis e trascorri 30 minuti - 1 ora qui.
  • Quindi, dirigiti al castello di Pamukkale Cotton. C'è un piccolo caffè in questa zona se desideri fare uno spuntino veloce. I loro gelati e gozlemes sono meravigliosi. A mezzogiorno, le piscine si riempiono di gente perché la maggior parte dei gruppi di turisti è già arrivata. Le piscine in fondo alla collina sono generalmente un po' più vuote di quelle in cima. Immergiti nelle piscine e aspetta mentre il giorno inizia a svanire e la folla inizia a svezzare. I tardi pomeriggi sono più tranquilli a Pamukkale e se rimani abbastanza a lungo, sarai in grado di ammirare uno splendido tramonto.
  • Non consiglierei di visitare i travertini come prima cosa al mattino perché le piscine non hanno abbastanza acqua al mattino. Iniziano a riempirsi solo dopo che la fonte d'acqua è stata aperta intorno alle 8:00 del giorno. È meglio prenotare la visita in travertino alla seconda metà della giornata sia per l'acqua che per il tramonto.

Dove alloggiare vicino a Pamukkale

Mentre la maggior parte delle persone preferisce rimanere a Denizli e prendere un autobus per Pamukkale, pensiamo che sia meglio soggiornare in un hotel vicino alle sorgenti termali. Soggiornando direttamente nella città di Pamukkale, potrai visitare il sito prima che si riempia di turisti.

Ecco tre hotel situati nella città di Pamukkale a pochi passi dalle piscine di travertino:

  1. Sinter Terasse House Hotel

Questo è il nostro hotel preferito in questa città della Turchia. Le camere dell'hotel erano accoglienti e silenziose. Ciò che ci ha fatto innamorare di questo hotel è stata la particolare cura e attenzione riservata dal personale e dal proprietario del locale.

L'host Sami è molto gentile e attento e ci ha fornito ottime informazioni su cosa vedere a Pamukkale.

Clicca per verificare tariffe e disponibilità per “Sinter Terasse House Hotel”

  1. Shah Sultan Ozturk Hotel

Questo hotel a conduzione familiare è molto vicino alle piscine in travertino. Le camere sono piuttosto lussuose ma hanno comunque un prezzo molto abbordabile. I letti sono estremamente confortevoli, le camere hanno tutte finestre enormi e bagni simili a un hammam. Otterrai un ottimo rapporto qualità-prezzo in questo hotel.

Il Shah Sultan Ozturk Hotel dispone anche di una piscina super grande dove potrete rilassarvi dopo aver trascorso una giornata a visitare Hierapolis. Quello che mi è piaciuto di più di questo hotel è stata l'ottima colazione che servono ogni mattina.

Clicca qui per verificare tariffe e disponibilità per “Shah Sultan Ozturk Hotel”

  1. Hotel Ozbay

Le camere dell'hotel Ozbay sono molto grandi, pulite e piene di luce. Questa struttura è molto vicina a Hierapolis e Pamukkale. Da alcune stanze è anche possibile vedere le piscine in travertino piene d'acqua.

L'hotel offre ottime opzioni per la colazione e alcuni ottimi ristoranti si trovano nelle vicinanze.

Clicca per verificare tariffe e disponibilità per "Ozbay Hotel"

SUGGERIMENTO: Se non sei sicuro in quale zona della città alloggiare quando visiterai Pamukkale, controlla le varie offerte presenti su www.booking.com. Offrono continuamente le migliori tariffe del web e la loro attenzione all'utente finale è ottima.

Ami viaggiare? Vuoi tornare a farlo in sicurezza? Anche noi e non possiamo pensare ad un viaggio senza preoccuparci di fare un’assicurazione di viaggio per proteggersi da ogni imprevisto che può accadere prima o durante il vostro viaggio, soprattutto in questo periodo in cui spesso le condizioni cambiano velocemente.

Queste sono le compagnie a cui ci rivolgiamo:

Fai un preventivo gratuito e senza impegno per verificare quale sia la migliore soluzione per te e la tua famiglia.

Pamukkale come arrivare

Poiché Pamukkale è uno dei principali siti turistici della Turchia, è facilmente accessibile da altre città e paesi del paese. La maggior parte delle grandi città turche ha autobus che vanno a Denizli, la città più vicina a Pamukkale.

Come arrivare a Pamukkale da Denizli

Se inizi il tuo viaggio a Denizli, sarà molto facile arrivare da lì a Pamukkale. Denizli si trova a soli 16 km dalle sorgenti termali. E' possibile spostarsi tra le due località in autobus o in taxi.

Raggiungi Pamukkale da Denizli in autobus

Per prendere un autobus da Denizli a Pamukkale, dovrai prima andare alla stazione degli autobus di Denizli Otogar.

Se vuoi iniziare la tua visita passeggiando tra le rovine di Hierapolis prima di visitare le piscine di travertino, puoi chiedere al tuo autista di lasciarti all'ingresso nord vicino alla città antica.

L'ingresso settentrionale si chiama "Örenyeri Kuzey Giriş" in turco. Prendere un autobus da Denizli a Pamukkale costerà circa 5 Lire turche a persona.

Raggiungi Pamukkale da Denizli in taxi

Una corsa in taxi da Denizli a Pamukkale dovrebbe costare circa 50 Lire turche a persona e la corsa dura circa 20 minuti.

Raggiungi Pamukkale da Denizli con la tua auto

Se hai la tua auto o se ne noleggi una, sarà molto facile raggiungere Pamukkale da Denizli e vedrai dei bei paesaggi lungo il percorso.

Per arrivarci dovrai seguire Pamukkale Boulevard (autostrada E87) verso nord per 16 km fino a raggiungere la cittadina.

Come arrivare a Pamukkale da Istanbul

Istanbul è un'altra destinazione molto turistica in Turchia. I viaggiatori visitano spesso Pamukkale subito dopo aver trascorso del tempo a Istanbul.

Voli tra Istanbul e Pamukkale

Poiché i voli interni in Turchia sono estremamente convenienti, il modo migliore per viaggiare tra le due destinazioni è prendere un volo da Istanbul all'aeroporto di Denizli. Da Denizli è molto facile prendere un taxi o un autobus per raggiungere Pamukkale.

I voli tra Istanbul e Denizli durano generalmente circa un'ora.

Autobus tra Istanbul e Pamukkale

Se vuoi viaggiare da Istanbul a Pamukkale in autobus, devi prima recarti alla stazione principale degli autobus e acquistare un biglietto da Istanbul a Denizli.

Un biglietto dell'autobus per viaggiare tra le due città costa circa 80 Lire turche e il viaggio dovrebbe durare dalle 7 alle 8 ore. Una volta a Denizli devi solo prendere un taxi o un autobus per Pamukkale.

Come arrivare a Pamukkale dalla Cappadocia

La Cappadocia è abbastanza lontana da Pamukkale ma viaggiare tra le due destinazioni non è molto complicato. Dalla Cappadocia, dovrai prima raggiungere Goreme.

Questa città dista circa 57 km dalla Cappadocia e da lì potrai prendere un autobus notturno per Denizli. Il viaggio dura circa 8 ore.

Se viaggi in Turchia durante l'alta stagione, è meglio acquistare il biglietto un giorno prima per essere sicuro di prendere posto sull'autobus. Puoi acquistare il tuo biglietto presso l'otogar di Goreme.

Come muoversi a Pamukkale, in Turchia

A piedi: Pamukkale è molto piccola e tutte le attrazioni turistiche sono concentrate in un'area percorribile, quindi non dovresti avere problemi a esplorare questa città della Turchia a piedi.

Come dovrei vestirmi per Pamukkale?

Puoi vestirti con pantaloncini, vestiti o pantaloni leggeri per Pamukkale. Tutto ciò che è fatto di cotone o materiale traspirante funziona perché farà molto caldo durante il giorno a Pamukkale (non in inverno, però).

Assicurati di portare il costume da bagno se hai intenzione di entrare nelle piscine di travertino o nell'antica piscina di Cleopatra

Ricordati di portare una borsa per portare le scarpe in quanto non possono essere indossate sulle terrazze.

Considerazioni finali sulle terme di Pamukkale

Il viaggio a Pamukkale è in molti elenchi di cose da fare in Turchia e, con un accesso relativamente facile dalle principali città, non ci sono scuse per non andarci.

Questo è uno di quei posti che rimarranno con te per sempre, tuttavia, ricordati di camminare con cautela per non scivolare!

 

 

Questo articolo contiene link di affiliazione. Tutto ciò non comporta alcun costo aggiuntivo per te, mentre per noi significa ricevere una piccola commissione su qualsiasi tuo acquisto fatto attraverso i nostri link. È un modo per supportare le nostre attività.
Grazie per sostenerci.