Schloss oslo

Oslo e dintorni, la bella del Nord

Oslo e dintorni: ecco le attrazioni principali da visitare nella bella capitale

Salve inguaribili viaggiatori,
la meta che volevo oggi segnalarvi è Oslo, la capitale della Norvegia.

Quando si pensa alla Norvegia, si immagina inevitabilmente un paese ricco di foreste, laghi nascosti dagli alberi e neve, tanta, tanta neve. Non sempre però si ha l'idea di fare un salto ad Oslo per un week end, forse per via del suo clima rigido, o forse perché ancora troppo poco battuta dal mass market turistico.

Fatto sta che Oslo racchiude in sé un'anima calda, un'anima artistica, quasi scioccante per la sua celata profondità: anche un solo giro lungo le strade fa comprendere meglio quanto potenziale espressivo ed espresso ci sia nell'aria.

Vigeland

Un esempio mirabile di quanto appena detto è sicuramente il Parco di Vigeland, un vero e proprio museo a cielo aperto con ben 212 sculture in bronzo e granito realizzate dallo scultore norvegese Gustav Vigeland, uno dei maggiori e più apprezzati artisti del paese.

Fra tutte, forse, l'opera più suggestiva è quella dell'Obelisco, con decine di corpi che si avvinghiano e si attorcigliano verso l'alto: ammiratela al tramonto e vi parrà ancora più suggestiva.

Altro luogo denso di arte è la Galleria Nazionale di Oslo, che raccoglie tele estremamente celebri, come le opere di Edvard Munch, il celebre pittore de L'Urlo, che è custodito proprio qui, in questo edificio.

La Galleria, inoltre, conserva dipinti provenienti da diverse scuole pittoriche creati da grandi artisti, realizzati a partire dal romanticismo fino all'epoca moderna. Indimenticabile la serie di opere dei maestri impressionisti.

Gli appassionati di storia e di architetture celebri, durante la loro visita ad Oslo non potranno non concedersi una visita al castello medievale di Akershus, costruito nell'arco di un solo anno, dal 1299 al 1300, durante il regno di Håkon V: da non perdere è il cambio della guardia reale che avviene alle 13.30. L’ingresso ai giardini è gratuito e la stessa fortezza è semplicemente bellissima, per non parlare della zona circostante e della vista di Aker Brygge, il porto turistico.

Aker Brygge

Aker Brygge, come ho detto, è il porto turistico e una calamita turistica. Da lì puoi prendere un traghetto per varie isole del fiordo di Oslo e puoi anche arrivare a Bygdoy, la penisola del museo.

Il Museo Nobel è inoltre situato proprio accanto al porto e, naturalmente, c'erano molti caffè e musei sul lato del fiume. Puoi immaginare quanto sia costoso mangiare fuori in questa zona della città.

Il Palazzo Reale di Oslo

Appena arrivata al Palazzo Reale mi sono immediatamente sdraiata sull'erba nel parco del palazzo per riposarmi un po’.

C'era anche un piccolo lago proprio dietro il palazzo e mi è piaciuto assolutamente passare un po’ di tempo lì.

E’ stata una sorpresa per me vedere quanto vicino si può raggiungere il palazzo Reale e che a pochi metri dall'ufficio del re, la gente stava prendendo il sole e godendosi l'estate.

Per chi è invece alla ricerca del retaggio più antico della cultura norvegese, non potrà mancate di vedere il museo delle navi vichinghe.

I dintorni di Olso

La città di Oslo è però anche caratterizzata dai suoi fiordi: vale infatti la pena prendere un battello, magari alle prime luci del giorno, e concedersi una romantica traversata, ammirando queste meraviglie naturali uniche al mondo.

Una volta visitati i monumenti principali della capitale norvegese, mi ero preparata un itinerario per i dintorni di Oslo fuori dai sentieri battuti, perfetto anche per i neofiti della città e questi sono le 3 località da me visitate:

Drobak e Oscarsborg

Drobak è una piccola città situata sull'Oslofjord, a circa 1 ora e 1/2 di nave e 1 ora di autobus dalla città. È una destinazione estiva popolare per locali e turisti e, a quanto pare, è anche conosciuta come la "città di Natale" in quanto ospita una casa di Natale con tutti i tipi di souvenir natalizi e, naturalmente, l'ufficio postale di Babbo Natale.

La vista principale di Drobak tuttavia non è la città stessa, ma la fortezza di Oscarsborg che si trova su un'isola appena oltre il fiordo. Fortezza medievale, vecchie case norvegesi e scenari meravigliosi? Questo sembra essere il posto che ha tutto!

Hovedoya

Hovedoya è una delle tante isole dell'Oslofjord ma è la più vicina alla città, il che significa che ci vorranno solo 5 minuti per arrivare in barca. È un'isola veramente piccola ma oltre a panorami e natura scenica, ospita uno spettacolo che mi piacerebbe vedere:Un vecchio monastero!

Il monastero di Hovedoya risale al 1147 e oggi è possibile trovare i suoi resti e anche una piccola mostra lì. Quindi, se vuoi saperne di più sulla storia norvegese e goderti la natura del paese, ma trova Bygdoy troppo affollato durante l'estate, questo posto potrebbe essere l'alternativa perfetta!

Fredrikstad

Ora potresti non aver mai sentito parlare di Fredrikstad o potresti averlo visto sulla mappa come l'ultima città più grande prima del confine con la Svezia.

L'Old Fredrikstad è una delle città fortificate meglio conservate di tutta la Scandinavia ed è speciale soprattutto per le sue dimensioni a forma di stella. Naturalmente, non sarai in grado di vedere la forma a meno che non porti un drone, ma sono sicuro che la città vecchia sia altrettanto bella da incagliarsi.

Inoltre, Fredrikstad offre le migliori possibilità di sole e temperature estive in tutta la Norvegia e ospita anche la più grande esposizione in miniatura di tutti gli scandali.

Se questo non è un motivo sufficiente per visitarlo, non so cosa sia!

Il viaggio verso il nord della Norvegia, continua a Bergen

L’inguaribile Viaggiatrice Borghild Kristiansen

SCHEDA TECNICA OSLO

Per ulteriori informazioni:
Ufficio informazioni turistiche Oslo
Jernbanetorget 1
0154 Oslo
Tel 815 30 555 - Fax23 15 88 11
Email: info@visitoslo.com

Siti internet:
Visit Oslo: www.visitoslo.com/it

Come si raggiunge:
In aereo: La capitale norvegese è raggiungibile dall'Italia con voli aerei regolari operati da diverse compagnie aeree.

Ambasciata:
Ambasciata d'Italia a Oslo
Inkognitogaten 7
0244 OSLO - NORWAY
Tel. (+47) 23 08 49 00 Fax (+47) 22 44 34 36
Email ambasciata.oslo@esteri.it
Web: www.amboslo.esteri.it

Distanze: Roma 2.306 Km, Milano 2.033 Km, Venezia 2.033 Km
Documenti: Per i cittadini italiani serve la carta d’identità valida per l’espatrio
Fuso orario: Ad Oslo c’è la stessa ora dell’Italia.
Voltaggio energia elettrica: Corrente elettrica a 220 volts, AC a 50 Hertz

Valuta: La valuta norvegese è la Corona Norvegese (NOK).
1 NOK è divisa 100 øre (cents) - 1 Euro = 7,7 Nok
Vaccinazioni obbligatorie: Nessuna.
Periodo consigliato: Estate