Oporto Portogallo

Oporto: dove arte e cultura si fondono in un'unica esperienza

Cose da vedere a Oporto in Portogallo

La città settentrionale del Portogallo è una delle nostre preferite. Se stai cercando luoghi da visitare a Oporto, questa guida alle nostre cose preferite da vedere e da fare a Oporto ti aiuterà, insieme a tutte le informazioni di viaggio e i consigli essenziali per aiutarti a sfruttare al meglio il tuo soggiorno!

Affascinante, colorato e meravigliosamente autentica; Oporto, in Portogallo è una città fatta per esploratori, visitatori del fine settimana e fotografi.

Il fiume di Oporto Douro, l'epicentro dell'ex città portuale, è lo sfondo ideale per pigre crociere fluviali, passeggiate al tramonto e lunghi pranzi.

I tortuosi vicoli acciottolati della Ribeira sono deliziosi; gli iconici azulejos ( piastrelle) danno vita agli edifici storici e il miscuglio di tetti in terracotta che si riversano verso il vivace Il fiume di Oporto Douro crea un ambiente da cartolina.

È un posto dove passeggiare pigramente, senza mappe, scoprendo piccoli tesori, sacche di bellezza e pezzi di autentica vita portoghese in ogni angolo. È così che abbiamo esplorato la città e perché è diventata rapidamente una delle nostre città preferite in Europa.

Come inguaribili viaggiatori, però, in particolare uno in vacanza in città, comprendiamo totalmente che il tempo è limitato e che ci sono alcune cose da vedere e luoghi da visitare a Oporto che vorrai spuntare tu stesso.

Per aiutarti a pianificare il tuo itinerario a Oporto, in Portogallo abbiamo messo insieme questa guida alle nostre cose preferite da vedere, mangiare e mangiare in città, oltre a tutte le informazioni di viaggio e i consigli essenziali (alla fine!) per aiutarti a sfruttare al massimo del tuo tempo qui.

Cose da vedere a Oporto

Situata sulla costa settentrionale del Portogallo, Oporto è una destinazione eccellente per chi cerca un'emozionante fuga nel fine settimana. Con tutti i siti e le attrazioni principali racchiusi nelle immediate vicinanze del centro città, 2 giorni a Oporto sono la quantità perfetta di tempo da trascorrere.

Crociera sul fiume di Oporto Douro

Sappiamo, lo sappiamo, le crociere turistiche della città hanno spesso il potenziale per essere super turistiche. Ma qui a Oporto, dove gran parte della vita cittadina esiste e prospera lungo il fiume di Oporto Douro, non vedere la città dall'acqua renderebbe il tuo viaggio incompleto.

Per questo, Sali a bordo di un tour in battello turistico della città di Oporto a sei ponti con la tradizionale barca rabello e scopri l'importanza del fiume per la città mentre passi molti dei suoi famosi ponti e punti di riferimento.

Seguirai il vecchio percorso un tempo seguito dai mercanti di vino che trasportavano il Porto dalla valle alle cantine, passerai sotto il famoso ponte Dom Luis I progettato da Gustav Eiffel, ammirerai le bellissime case della riviera dall'acqua e (si spera!) prendere un po' di sole.

Anche il quartiere Ribeira sembra meraviglioso dall'acqua, quindi assicurati di prendere posto sul bordo della barca.

Osserva la vista dal Miradouro da Vitória

Circondato da edifici abbandonati, Miradouro da Vitória può sembrare un po' anonimo a prima vista, ma non lasciarti ingannare dai vetri rotti delle finestre dell'edificio accanto. Questo è senza dubbio uno dei luoghi più popolari per ammirare il tramonto a Oporto, in Portogallo.

Da qui, hai una vista da cartolina sul fiume di Oporto Douro e sul miscuglio di tetti medievali in terracotta che si riversano su di esso. Da qui si possono vedere anche alcune delle principali attrazioni di Oporto, tra cui il Palazzo Vescovile, la Cattedrale di Oporto e il Ponte Dom Luis.

Miradouro da Vitória sorge sopra il quartiere Praça da Ribeira sulle rive del fiume di Oporto Douro; una delle parti più antiche della città con splendidi edifici medievali, tortuosi vicoli di ciottoli e viste sul lungofiume, quindi assicurati di trascorrere un po' di tempo anche passeggiando per le strade scarsamente illuminate (ne parleremo più avanti!)

Esplora la Sé do Porto (Cattedrale di Oporto)

Durante il tuo viaggio a Oporto in Portogallo, non perdere l'occasione di visitare la Sé do Porto (la Cattedrale di Porto)! Questa venerabile cattedrale è uno degli edifici più antichi di Porto e funge da simbolo iconico per la città.

Costruita nel 1110, la Cattedrale di Oporto è inequivocabilmente la struttura religiosa più importante di Oporto (è stata dichiarata Monumento Nazionale). Strategicamente situata su una collina che domina il fiume di Oporto Douro, questa cattedrale simile a una fortezza è un mix eclettico di stili architettonici.

Gli appassionati di architettura possono considerare lo studio della cattedrale come una delle migliori cose da vedere a Oporto in Portogallo. Il tempio è barocco, mentre la facciata e la navata tendono al romanico. I chiostri? Quelli sono in stile gotico.

Una suggestiva facciata in pietra ricoperta di piastrelle invita i visitatori a esplorare la cattedrale nella sua interezza. La visita alla cattedrale è gratuita, ma visitare il chiostro costa 3 €.

Il chiostro è una tappa obbligata a Oporto, quindi non lasciare che il biglietto d'ingresso simbolico ti trattenga. Decorata con spruzzi mozzafiato di azulejos (piastrelle) dipinti a mano, questa esperienza vale ogni centesimo.

Il pagamento del biglietto ti dà l'opportunità di salire in cima al campanile nord per una vista panoramica di Oporto. L'intera visita non durerà più di un'ora, ma posso garantirti che questa è una delle più memorabili cose da vedere a Oporto.

I distretti di Ribeira e di Bolhao

I tre sobborghi di Ribeira, Baixa e Bolhão costituiscono le zone più storiche e turistiche di Oporto in Portogallo; come viaggiatore, è anche il luogo in cui probabilmente trascorrerai la maggior parte del tuo tempo.

Durante la nostra visita a Oporto, vagare per le graziose strade di ciottoli che si snodano in queste zone è stata una delle nostre preferite cose da vedere a Oporto.

Ribeira

Situata nella posizione più privilegiata lungo il vivace lungofiume, Ribeira è famosa soprattutto per le stradine disseminate di edifici colorati.

La zona è piena di caffè pittoreschi, ristoranti autentici, bar vivaci e piccoli negozi artistici pieni di gente del posto e turisti che si godono l'atmosfera e la vista del fiume di Oporto Douro e del famoso ponte Dom Luis I.

È qui che partono le crociere fluviali sul fiume di Oporto Douro a 6 ponti e, comprensibilmente, tende ad essere anche la parte più trafficata della città.

Vale anche la pena menzionare, Ribeira è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Credimi quando te lo dico, questo delizioso quartiere è il più vivace (e fotogenico) di Oporto in Portogallo.

Bolhao

La Rua de Santa Catarina, è un viale molto frequentato, brulicante di negozi, ristoranti e caffetterie. La folla è quasi garantita, quindi assicurati di mettere in valigia la maschera!

La Cappella Almas de Santa Catarina (conosciuta anche come Cappella delle Anime o Cappella di Santa Caterina), si trova appena fuori Rua de Santa Catarina. Questa chiesa del XVIII secolo è senza dubbio una delle più famose di Oporto, grazie agli oltre 15.000 Azulejos (piastrelle dipinte a mano) raffiguranti le vite di santi famosi.

Consigliamo di trascorrere una giornata (o almeno un pomeriggio) con delle buone scarpe da passeggio, senza mappe o telefoni, e perdersi nel fascino delle aree storiche di Oporto in Portogallo!

I Pasteis de Nata alla Confeitaria do Bolhão

Il Portogallo è il luogo di nascita di uno dei migliori dolci che potresti mai sperare di affondare i denti nel piccolo ma potente Pastel de Nata, conosciuti a Lisbona come Pasteis de Belem. Crostate di pasta sfoglia incredibilmente croccanti e sfoglia ripiene della più cremosa crema pasticcera all'uovo e spolverate di cannella, sono paradisiache e assolutamente avvincenti.

Una delle cose più belle dell'essere a casa di questa deliziosa prelibatezza è che non è solo socialmente accettabile divorare pasticcini zuccherati a colazione, ma in realtà è previsto. Nessun posto ti aiuterà a ottenere la tua pasticceria meglio della Confeitaria do Bolhão , la bellissima pasticceria di 120 anni che serve le migliori crostate portoghesi, arrufadas, croissant e altri allettanti dolcetti portoghesi di Oporto.

Non ci vergogniamo di ammettere che abbiamo visitato ogni giorno per la nostra crostata portoghese (ehi, abbiamo detto che creavano dipendenza!), Prendendone almeno quattro per colazione prima di mettersi in viaggio per esplorare più di Oporto. Ovviamente , avevamo bisogno del mix di carboidrati e zuccheri per vedere quanto più Oporto potevamo, giusto?!

Scherzi a parte, fai come la gente del posto e prendi un caffè, scegli la tua pasticceria e sistemati nell'area salotto sul retro per divertirti.

Esplora Oporto in tram

Imperdibilmente turistico, ma meravigliosamente divertente, viaggiare a bordo dello storico (e carino) sistema di tram di Oporto è un must.

Mentre molti viaggiatori associano i tram a Lisbona, in realtà è stato a Oporto che la prima rete di tram portoghese è stata costruita nel 1895. I tram qui sono tra i più antichi sistemi di trasporto elettrico in Europa, e puoi ancora vedere i pittoreschi vagoni gialli del tram che si trascinano le 3 rotte rimanenti oggi.

Purtroppo, la popolarità dei viaggi in tram è diminuita negli anni '60 quando le auto e gli autobus sono diventati un modo più veloce e conveniente per spostarsi in città.

Per i viaggiatori, tuttavia, i tram rimangono un mezzo panoramico e facile per esplorare la città.

Il tram n. 1 è probabilmente il percorso turistico più popolare, viaggiando dalla famosa e sbalorditiva Igreja de São Francisco (Chiesa di San Francesco) per circa 20 minuti lungo le facciate rustiche di Ribeira fino al giardino di Passeio Alegre alla foce del fiume di Oporto Douro a Foz.

Abbiamo anche optato per un percorso meno conosciuto e siamo saliti a bordo del tram circolare n. 22 che porta nella zona di Clérigos, la vivace Avenida dos Aliados (il Viale degli Alleati), oltre la bellissima stazione ferroviaria di São Bento e la vivace zona di Batalha con i suoi caffè, musei, negozi e case.

Consigliamo vivamente questo percorso se desideri vedere molte delle migliori cose da vedere a Oporto con un programma serrato!

Chiesa di São Francisco (Chiesa di San Francesco)

La Chiesa di San Francesco, costruita tra il 1393 e il 1425, è senza pretese dall'esterno ma l'interno è dove risplende davvero. Questa chiesa è considerata uno dei migliori esempi di architettura gotica del paese e il monumento gotico più importante di Oporto in Portogallo.

I visitatori sono a conoscenza di una grandiosa esposizione di stravaganti lavori in legno dorati e dorati che ti toglieranno il fiato.

Quindi sì, c'è un motivo per cui visitare questa chiesa mozzafiato è una delle cose migliori da vedere a Oporto. Tuttavia, vale la pena notare che i visitatori non sono autorizzati a scattare foto o video dell'interno della chiesa.

L'ingresso alla Chiesa di San Francesco include un tour del museo adiacente, che ha superato le nostre aspettative. Abbiamo particolarmente apprezzato le catacombe, che sono state sorprendenti.

Visita il Palazzo Bolsa

Il Palácio da Bolsa (Palazzo della Borsa) fu costruito tra il 1842 e il 1910 e rende omaggio ai ricchi mercanti della città di ieri e di oggi.

Costruito sulle rovine dei chiostri dell'adiacente chiesa di San Francesco di Porto, l'edificio neoclassico è il luogo in cui un tempo operava la borsa portoghese.

Per quanto impressionante sia l'esterno, devi entrare all'interno per apprezzare l'ampiezza dello splendore e dei dettagli che adornano queste pareti ricoperte di foglie d'oro, il Pátio das Nações (Sala delle Nazioni) dalla cupola di vetro dal design intricato, la grande Escadaria Nobre (scalinata nobile) e il Salão Árabe (stanza araba) solo per citarne alcuni.

Durante il nostro tour abbiamo appreso che ci sono voluti più di 60 anni per completare il palazzo a causa dei grandi dettagli, specialmente nella scalinata oltre la Sala delle Nazioni

Se desideri esplorare tutte le stanze dal design intricato del Palazzo, partecipa ad una delle visite guidate di 45 minuti che partono dall'ingresso principale ogni 30 minuti.

Attenzione : non è possibile visitare il Palazzo Bolsa senza una visita guidata, inclusa nel biglietto d'ingresso. I tour sono condotti in quattro lingue e la prima persona che si iscrive a un tour può scegliere la lingua tra portoghese, spagnolo, francese ed inglese.

Il tramonto dal Ponte Dom Luis I

Camminare sul ponte Dom Luís I è un'esperienza iconica di Oporto in Portogallo! Il ponte Dom Luis I è in ghisa, a due piani e collega le città di Porto e Vila Nova de Gaia.

Progettato da un apprendista di Gustav Eiffel, il bellissimo ponte Dom Luis I attraversa il fiume di Oporto Douro ed è considerato un'impresa architettonica. Quando è stato costruito, era il ponte più lungo del suo genere al mondo.

Prende il nome dal re portoghese Luis I, il ponte Dom Luis I impiegò cinque anni per essere completato e fu aperto al pubblico nel 1886.

Una cosa che continuavamo a leggere in tutte le nostre guide prima di imbarcarci per Oporto era che attraversare il ponte Dom Luis I (soprattutto al tramonto) era una delle cose migliori da vedere a Oporto. Come avevano ragione

Il ponte, classificato al primo posto tra le cose da vedere a Oporto su Tripadvisor, diventa il cuore e l'anima della città nel tardo pomeriggio, quando la gente del posto e i turisti escono per passeggiare e andare in bicicletta lungo il ponte o semplicemente per ammirare il panorama.

Visita la Livraria Lello

Si dice che sia la libreria più bella del mondo e dopo averla visitata noi stessi, possiamo dirvi che Livraria Lello è decisamente all'altezza della sua reputazione.

Progettata da Francisco Xavier Esteves in stile neogotico, la libreria fu ufficialmente inaugurata dai fratelli Lello nel 1906. Con pannelli in legno gotico finemente intagliati, una grande scalinata curva, librerie dal pavimento al soffitto e un lucernario in vetro colorato , da allora ha decisamente entusiasmato i visitatori.

Lo splendore di Livraria Lello ha anche un'altra (enorme) pretesa di fama: si dice che la libreria (insieme ad alcuni punti chiave in Scozia) abbia ispirato la magia di Hogwarts di JK Rowling dopo aver trascorso 2 anni vivendo a Oporto insegnando inglese.

Sembra decisamente che potresti imbatterti in Harry o Ron tra questi scaffali! Con questa notorietà dovuta ad Harry Potter è arrivato il successo globale e la biblioteca è ora un parco a tema più affollato che uno spazio tranquillo. La sua lucentezza è diminuita? Bene, dato che devi pagare e fare la fila per entrare, forse un po'. Ma è ancora un posto follemente bello da visitare a Oporto in Portogallo.

Il vino porto

Il vino porto è, ovviamente, l'esportazione più popolare di Oporto in Portogallo. La Valle del Douro ha una lunga e stimata storia della produzione del vino Porto che risale al XVII secolo. Oggi la regione è protetta come l'unico vero produttore di vino Porto al mondo.

Potresti trovarti confuso da un piccolo dettaglio, so che lo ero. Ecco: tutte le cantine del porto si trovano a Vila Nova da Gaia (conosciuta semplicemente come Gaia), la città dall'altra parte del fiume rispetto a Oporto, ma tecnicamente non a Oporto.

Infatti una visita alle famose cantine è una delle migliori cose da vedere a Oporto, e le case più prestigiose e celebri si trovano attraversando il ponte Dom Luis I verso il lato di Vila Nova de Gaia.

Inizia dall'innovativo Porto Cruz Space , un edificio di 5 piani che celebra la cultura e la storia del vino uniche di Oporto. Spostandosi tra i diversi piani, ci sono giochi di vinificazione in 3D, mostre interattive sulla Valle del Douro, degustazioni di vini con un Sommelier e persino un bar sulla terrazza con viste stellari a 360* della città all'ultimo piano! È un must per chiunque abbia un interesse per il vino di Porto o per saperne di più sulla cultura tradizionale di Oporto in Portogallo.

Da lì, fai la tua scelta tra le Wine Houses! Ce ne sono molti che costeggiano le rive del fiume di Oporto Douro e potresti facilmente girovagare tra tutti loro. Noi consigliamo:

  • Cálem : Il più grande produttore di vino porto a Oporto, Calem è una tappa obbligata per chi ama il vino porto. È probabile che tu abbia già bevuto il loro vino o almeno l'abbia visto nei negozi.
  • Sandman: Fondato a Londra nel 1790 dallo scozzese George Sandman, Sandman è uno dei più grandi nomi della città. La cantina Porto è in funzione dal 1811 e il marchio è ben noto ben oltre i confini del Portogallo.
  • Caves Ferreira : Fondata nel 1751, Caves Ferreira è una delle più antiche cantine portuali di Oporto (che festeggia oltre 250 anni!). È un po' più lontano dal ponte che la gente usa per attraversare da Ribeira a Gaia, quindi riceve meno visitatori.

Ammira il panorama dalla Torre Clerigos

Per secoli, la Torres do Clérigos (Torre dei Chierici) di Oporto è stata uno dei monumenti più riconoscibili della città, dominando la città dalla sua posizione in cima alla Chiesa dei Chierici dal 1763.

I visitatori possono accedere alla cima del campanile attraverso i 230 gradini (ovvero una scalinata molto stretta, molto claustrofobica e angusta!), la cui cima offre viste panoramiche su Oporto e oltre.

Cerca di programmare la tua visita in base ai rintocchi orari delle campane: la natura angusta della torre significa che se vieni colto di sorpresa quando le campane iniziano a suonare potresti avere un bel spavento!

Le piastrelle azulejo di Oporto

Dirti di andare a Oporto e individuare le tante bellissime piastrelle azulejo blu e bianche è un po' sciocco, considerando che a) sono ovunque, e b) sono una delle cose più famose da vedere a Oporto – ma saremmo stupidi a non includerlo, considerando che sono una delle cose che rende la città del nord del Portogallo così speciale!

Portati per la prima volta in Portogallo dalla Spagna (Siviglia) nel XV secolo dal re Manuele I, gli azulejos erano in realtà una caratteristica di design comune nella penisola iberica sin dal Medioevo. Il loro nome deriva in realtà dall'arabo al zulaycha , “la pietra levigata”, e inizialmente erano forme geometriche molto semplici.

Nel corso del tempo, e man mano che furono adottate più ampiamente in Portogallo nel corso del XVI e XVII secolo, le piastrelle iniziarono a rappresentare le storie delle prove e dei trionfi del Portogallo, storie religiose ed eventi culturali.

Oggi sono un affascinante documento di storia, cultura e persone, nonché un bellissimo modo per decorare gli spazi vuoti degli edifici.

Sebbene le tessere siano una caratteristica onnipresente della città, ti consigliamo di riservare del tempo per controllare gli azulejos di questi edifici:

  • Igreja de Carmo
  • Stazione ferroviaria di São Bento
  • Cattedrale di Oporto
  • Iglesia de San Ildefonso (Chiesa di San Ildefonso)
  • La Cappella delle Anime

Assaggia la Francesinha

Seguendo il nostro motto ovvero “le calorie non contano quando si è in vacanza”, ed è un bene perché questa prossima sorpresa è un pasto mostruoso brucia calorie, blocca le arterie: la Francesinha .

La storia racconta che un emigrante francese tentò di adattare l'amato croque-monsier francese al palato portoghese dopo essersi trasferito a Oporto in Portogallo. In sostanza, questa è la versione portoghese del croque monsieur.

Porzioni abbondanti di salsiccia, prosciutto e bistecca, inserite tra il pane e condite con un uovo che cola, formaggio fuso e una salutare salsa di pomodoro infusa con birra.

La Francesinha è stata accolta con grande entusiasmo ed è diventata rapidamente il piatto tradizionale di Oporto. Il modo corretto di mangiare la Francesinha è accanto a una birra alla spina e, per fortuna, Oporto ha un'ottima birra.

Se vuoi assaporere i sapori di Oporto, anche una volta tornato in Italia, ti lascio la ricetta originale della francesinha, così come mi è stata raccontata da un amico portoghese.

Visita la stazione ferroviaria di São Bento

Le stazioni ferroviarie europee sono in un campionato a sé stante quando si tratta di eleganza e grandiosità, ma una si distingue dalle altre; l'irresistibile São Bento del Porto.

La stazione ferroviaria di São Bento è molto più di un semplice snodo dei trasporti per i residenti di Oporto; sulle pareti del grande ingresso, 20.000 azulejo (tradizionali piastrelle dipinte)

Le piastrelle sono state dipinte a mano da Jorge Calaco e raffigurano varie scene della storia di Oporto e del Portogallo. I principali tra questi sono i temi della famiglia reale (come incoronazioni e celebrazioni degne di nota)

La storia della sua regalità, delle varie battaglie e dei mezzi di trasporto si svolge attraverso le piastrelle bianche e blu splendidamente dipinte, e quando il sole pomeridiano colpisce proprio nel posto giusto, una morbida luce dorata inonda la stanza di pura magia.

Anche se non hai un treno da prendere, assicurati di riservare un po' di tempo per visitare la stazione ferroviaria di São Bento di Oporto.

Guarda il tramonto dall'Esplanada do Teleférico

A pochi passi dal Porto Cruz Space c'è l' Esplanada do Teleférico , un bar con terrazza sopra la funivia di Oporto con viste epiche sulla città.

A destra del bar interamente in vetro c'è un belvedere in cemento perfetto per guardare il tramonto che illunina il quartiere Ribeira, il ponte Dom Luis I e il Douro in bellissime tonalità dorate.

In alternativa, sia il Teleférico de Gaia che il Mosteiro da Serra do Pilar (sul lato destro del ponte) sul lato di Vila Nova de Gaia sono diventati luoghi preferiti da molti che visitano la città, e le vedute della città e del famoso Il ponte Dom Luis I sembra ugualmente impressionante durante l'ora d'oro.

In ogni caso, dovunque tu vada, siediti e osserva come il Oporto in Portogallo inizia a illuminarsi!

Ristoranti Oporto

Abbiamo avuto una manciata di pasti memorabili a Oporto in Portogallo. Di seguito è riportato un elenco di ristoranti che si sono davvero distinti per noi, questi sono luoghi in cui torneremmo in un batter d'occhio.

Sao Nicolau : Ribeira ospita una vasta selezione di ristoranti che, a dire il vero, sono molto turistici. Ci sono , tuttavia, alcune gemme, tra cui Adega São Nicolau , nascosto in un affascinante vicolo lontano dalle masse.

Anche se avremmo potuto avere la fortuna di imbatterci semplicemente in questo ristorante familiare e tradizionale, siamo stati prontamente informati che si tratta di una trattoria dove vanno i migliori chef di Oporto quando vogliono cibo portoghese buono ad un prezzo onesto.

Cantinho do Avillez : È impossibile trovare una lista delle “cose migliori da vedere a Oporto” che non menzioni Cantinho do Avillez e c'è una ragione per questo – questo posto è uno dei migliori ristoranti di Oporto! Avevamo il piatto di polpo e i cocktail, l'intera esperienza è stata un vero piacere e non vediamo l'ora di tornarci.

Taberna Dos Mercadores: questo ristorante minuscolo (e intendo minuscolo ) può ospitare solo 12 persone, quindi ti consigliamo di prenotare se visiti durante l'alta stagione turistica. Abbiamo ordinato lo stufato di pesce per due e ci siamo goduti ogni grammo del pasto. Un altro chiaro punto di forza è stato il gambero fiammeggiante, è un must.

Casa Guedes: un ristorante molto popolare per i panini, questo è un posto da non perdere per uno spuntino veloce ed economico durante la visita a Oporto in Portogallo.

Cantihna 32 : La prima volta che abbiamo provato a visitare Cantinha 32 siamo stati respinti senza prenotazione. Non ci siamo scoraggiati e abbiamo promesso di tornare a pranzo il giorno successivo. Siamo rimasti sorpresi dal delizioso piatto di polpo che è memorabile fino ad oggi.

Tasco : Molto semplicemente, Tasco ti fa sentire come un re. Non credo di aver ricevuto un servizio migliore in nessun altro ristorante, mai. Fantastici piatti condivisibili con piatti memorabili per i quali tornerai.

Dove alloggiare a Porto

Hotel di lusso Porto A.S. 1829 Hotel – Questo hotel di lusso offre tutti i comfort esclusivi di cui avresti bisogno proprio nel centro della Città Vecchia. Ottima posizione e belle camere spaziose.

Scopri qui i prezzi aggiornati e le eventuali offerte

Hotel fascia media - Downtown Porto Mouzinho Studio Apts - Graziosi appartamenti nel cuore della città. Completa di un check-in facilitato e di un balcone con vista sulle strade di Oporto. Gli appartamenti dispongono anche di cucine se non te la senti di uscire a mangiare una sera!

Scopri qui i prezzi aggiornati e le eventuali offerte

OstelloPorto Spot Hostel – Ostello moderno con cucina, cene di gruppo e sala giochi. Perfetto sia per gruppi che per viaggiatori singoli.

Scopri qui i prezzi aggiornati e le eventuali offerte

SUGGERIMENTO: Se non sei sicuro in quale zona alloggiare quando visiterai Oporto o il Portogallo, controlla le varie offerte presenti su www.booking.com. Offrono continuamente le migliori tariffe del web e la loro attenzione all'utente finale è ottima.

Ami viaggiare? Vuoi tornare a farlo in sicurezza? Anche noi e non possiamo pensare ad un viaggio senza preoccuparci di fare un’assicurazione di viaggio per proteggersi da ogni imprevisto che può accadere prima o durante il vostro viaggio, soprattutto in questo periodo in cui spesso le condizioni cambiano velocemente.

Queste sono le compagnie a cui ci rivolgiamo:

Fai un preventivo gratuito e senza impegno per verificare quale sia la migliore soluzione per te e la tua famiglia.

Cose da sapere per il viaggio a Oporto

Quanto tempo devi trascorrere a Oporto?

Oporto in Portogallo è una città in cui potresti rimanere per il resto della tua vita ed essere ancora felice, tale è il suo splendore.

Purtroppo, questa non è la realtà per la maggior parte dei viaggiatori. Raccomandiamo di trascorrere 2-3 notti a Oporto , in quanto è il weekend perfetto.

Oporto Card

Prima di entrare nel dettaglio delle cose migliori da vedere a Oporto, ecco uno dei nostri migliori consigli: se hai intenzione di coprire la maggior parte dei punti salienti di Oporto durante la tua visita in città, ti consigliamo assolutamente di acquistare la Oporto Card .

Scegli tra le carte da 1, 2, 3 o 4 giorni, che ti danno trasporto pubblico gratuito e accesso a 6 musei, oltre a uno sconto fino al 50% (e alcune priorità salta fila) nella maggior parte delle principali attrazioni di Oporto, tra cui la Igreja E Torre Dos Clérigos (Torre dei Chierici) e il Palácio Da Bolsa, e alcuni ristoranti.

Ne vale assolutamente la pena per coloro che desiderano vedere quanta più città possibile!

Come arrivare a Oporto

Dall’Italia arrivare a Oporto in Portogallo facilmente (e con un budget limitato!) è semplice.

Per via aerea

L'aeroporto di Oporto (OPO) si trova a circa 11 km a nord-ovest del centro di Oporto. È uno degli aeroporti più trafficati del Portogallo e funge da importante hub nel nord di questo paese. L'aeroporto di Oporto è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Qui troverai servizi di noleggio auto, cambio valuta, negozi, ristoranti e caffè.

Ci sono voli diretti per Oporto in Portogallo da tutte le principali città europee insieme a voli nazionali da altre città del Portogallo. È una base per Ryanair, EasyJet e TAP Air Portugal. Inoltre, British Airways, Lufthansa, KLM, Turkish Airlines, Vueling, Transavia, Iberia e Brussels Airlines effettuano voli per Oporto.

SCOPRI COME TROVARE LE MIGLIORI OFFERTE VOLI PER OPORTO SU SKYSCANNER

In treno

Se sei già in Portogallo - a Lisbona, Faro, Coimbra o Braga per l'esattezza - puoi prendere un treno ad alta velocità per Oporto chiamato Alfa Pendular .

Questi servizi funzionano ogni giorno e impiegano normalmente circa 2:45-3 ore. C'è anche la connessione wifi gratuita a bordo.

Ci sono anche treni intercity più lenti tra Lisbona e Oporto, che passano circa una volta all'ora. I treni arriveranno alla stazione ferroviaria di Campanhã, e da lì è una breve corsa in metropolitana fino a São Bento (o qualsiasi altra stazione della metropolitana locale che desideri).

In autobus

È possibile viaggiare a Oporto da altri centri urbani del Portogallo e dei paesi circostanti; tuttavia, poiché non esiste un'unica linea di autobus principale che serva tutte le aree, può essere un po' complicato calcolare i percorsi.

Ti consigliamo di fare il check-in presso un ufficio turistico locale per il modo migliore per spostarti tramite la rete di autobus.

In auto

Se preferisci guidare fino a Oporto, il Portogallo ha una buona rete autostradale in tutto il paese. Le autostrade A1 collegano Oporto a Lisbona. Ecco il tempo di percorrenza e la distanza approssimativa per Oporto da altre città del Portogallo:

  • Da Lisbona - 3 ore 10 min/ 314 km
  • Da Coimbra - 1 ora e 15 min/ 122 km
  • Da Braga - 40 min/57 km

Come muoversi a Oporto

Oporto è una città estremamente facile da girare a piedi e gran parte della sua magia si trova nell'esplorare gli angoli tranquilli e i quartieri locali.

Detto questo, le distanze tra i luoghi turistici possono essere notevoli, quindi vale la pena dare un'occhiata alla Oporto Card che ti dà accesso al sistema di trasporto pubblico, oltre 170 sconti e vantaggi e l'accesso gratuito a 11 musei (e una visita gratuita a un cantina del porto!) per 1-4 giorni.

Suggerimenti per visitare Oporto in Portogallo

Indossa scarpe comode

Porto è una città a piedi e sei obbligato a camminare. Tra le affascinanti strade di ciottoli collinari e le splendide viste sul fiume di Oporto, dovrai assolutamente mettere in valigia le tue scarpe da passeggio più affidabili.

Orari del ristorante

I portoghesi in genere pranzano intorno alle 13:00 e cenano intorno alle 19:00 o alle 20:00. Pertanto, la maggior parte dei ristoranti non apre fino alle 12:00 o alle 12:30 e poi chiude dalle 16:00 alle 19:00, riaprendo intorno alle 19:00 per cena.

All'inizio è stato un aggiustamento impegnativo perché ci siamo ritrovati affamati intorno alle 17:00. Tuttavia, una volta trovato il ritmo, siamo riusciti a prepararci meglio acquistando spuntini leggeri prima della cena. Dritta!

Il portoghese è la lingua ufficiale parlata a Oporto

Tuttavia, è molto facile ottenere le informazioni usando l'inglese. Indipendentemente da ciò, un piccolo sforzo fa molto. Ecco alcune parole che vale la pena imparare e usare durante la tua visita a Oporto in Portogallo:

  • Ciao = Ola!
  • Addio: Adeus
  • Per favore: Por favor
  • Grazie: Obrigado (maschile), obrigada (femminile)
  • Sì: Sim
  • No: Nao

Consiglio vivamente di acquistare il Frasario Italiano-Inglese su Amazon.it che vi sarà molto utile durante il tuo viaggio.
È ricco di tutte le parole e le frasi essenziali di cui avrai bisogno e ti aiuterà in ogni situazione: dalla ricerca di una camera d'albergo, per ordinare un piatto al ristorante oppure per chiedere informazioni turistiche, questo libro tratta quasi tutte le situazioni che potresti immaginare.

A Oporto si vive lentamente

All'inizio siamo rimasti sorpresi nell'apprendere che il pasto medio dura 2-4 ore, ma dopo ci siamo abituati rapidamente. Quando ti siedi in un ristorante per il servizio cena, è inteso che rimarrai fino all'orario di chiusura.

I migliori metodi di pagamento a Oporto

Le carte di credito sono state accettate nel 90% dei posti in cui siamo andati. Tuttavia, è sempre utile avere qualche euro in tasca. I bancomat sono facili da trovare, soprattutto nelle zone turistiche.

Periodo migliore per visitare Oporto

Oporto in Portogallo ha un clima mediterraneo con estati calde e soleggiate e inverni miti e piovosi. Il clima oceanico temperato rende la città molto più fredda di Lisbona e dell'Algarve. Ogni stagione presenta qualcosa di unico da vivere. Quindi, è meglio sapere cosa aspettarsi.

Alta stagione: i mesi estivi, da giugno a settembre, sono l'alta stagione turistica a Oporto in Portogallo con un bel clima caldo e soleggiato. Inoltre, durante questi mesi vedresti molti festival. Le giornate sono lunghe, calde e secche, con una temperatura media di oltre 25ºC da luglio a settembre. Un ottimo momento per godersi le spiagge della costa di Oporto. La temperatura dell'acqua è abbastanza calda per nuotare e fare snorkeling. Giugno e luglio sono i mesi più caldi. Tieni presente che diventa super affollato in estate. Quindi, i prezzi degli hotel salgono molto rapidamente. Inoltre, aspettati lunghe code alle attrazioni.

Media stagione: la tarda primavera e l'autunno sono probabilmente il periodo migliore per visitare Oporto. Il clima rimane piacevolmente caldo e soleggiato e le giornate sono abbastanza lunghe. Tuttavia, potresti sperimentare qualche leggero acquazzone occasionale. Le attrazioni turistiche sono molto meno affollate rispetto ai mesi estivi. Inoltre, gli hotel sono relativamente più economici.

Bassa stagione: i mesi invernali da novembre a febbraio sono i periodi di bassa stagione a Oporto in Portogallo. L'inverno qui è mite, umido e relativamente caldo rispetto al resto dei paesi europei. Puoi aspettarti circa 5-6 ore di luce diurna. La temperatura media in inverno rimane a 14ºC. Gennaio e febbraio sono i mesi più freddi.

 

 

Questo articolo contiene link di affiliazione. Tutto ciò non comporta alcun costo aggiuntivo per te, mentre per noi significa ricevere una piccola commissione su qualsiasi tuo acquisto fatto attraverso i nostri link. È un modo per supportare le nostre attività.
Grazie per sostenerci.

aggiungere un link verso Francesinha