Mercatino di Natale di Norimberga

Mercatino di Natale di Norimberga

Mercatino di Natale di Norimberga

Finita l’estate, messi via costume e infradito, si passa in men che non si dica all’arrivo dell’inverno e agli immancabili mercatini natalizi.

I più famosi sono quelli del nord Europa e tra i più antichi c’è sicuramente il mercatino di Natale di Norimberga, risalente al XVII secolo.

L’atmosfera che si respira passeggiando tra le bancarelle di questo mercatino è veramente magica, ti pare di essere immerso in una fiaba natalizia.

Come in ogni fiaba che si rispetti c’è il personaggio magico e al mercatino di Natale di Norimberga prende le sembianze e il nome di Christkind, l’Angelo di Natale, che appare per la prima volta a seguito della riforma luterana e che ha il compito di portare i regali ai bambini.

Solitamente è personificato da una giovane ragazza di Norimberga, tra i 16 e 19 anni, dai biondi riccioli e non più alta di un metro e sessanta e che non abbia problemi con le altezze, visto il luogo da cui deve leggere il prologo di apertura dei festeggiamenti, il balcone della chiesa di Nostra Signora.

Mini guida sul mercatino di Natale di Norimberga

Per godersi appieno la visita al mercatino di Natale di Norimberga abbiamo messo a punto una mini guida perché possiate avere la miglior esperienza possibile.

Informazione fondamentale è che il mercatino apre il 29 novembre 2019 e termina il 24 dicembre 2019, contrariamente a quanto avviene in Italia, in Germania i mercatini terminano prima dell’inizio delle vacanze natalizie.

Il mercatino di Natale di Norimberga è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 21:00, ad eccezione del 24 dicembre, giorno di chiusura, che saranno dalle 10:00 alle 14:00.

Parlare di mercatino di Natale di Norimberga è un poco improprio, sarebbe più opportuno dire mercatini, in quanto sono più luoghi della città che vengono allestiti per l’occasione; i più significativi da visitare sono:

  • Christkindlesmarkt di Norimberga (ubicazione: The Hauptmarkt), che è il principale mercatino di Natale, per intenderci quello con i tetti delle bancarelle a strisce bianche e rosse, che ricordano i bastoncini di zucchero candito, quello che compare in tutte le foto.

    Qui troverai centinaia di bancarelle che vendono soprattutto giocattoli, dolcetti, ornamenti, regali e altro ancora. Se c'è un posto che devi visitare durante la tua permanenza a Norimberga, è assolutamente questo.

    L’ideale sarebbe partecipare alla cerimonia di apertura del mercatino di Natale che si tiene ogni anno il venerdì antecedente il primo giorno di Avvento, quando una moltitudini di visitatori e gente del posto si radunano nella piazza principale del mercato sotto la Frauenkirche, aspettando con impazienza l’apparizione della Christkind, che recita il prologo di apertura che essenzialmente dà il via alla stagione dei mercatini di Norimberga e si è allietati dal suono di trombe, dai canti dei bambini piccoli.

  • Sister Cities Market, il mercato delle città sorelle, appena a nord dell'Hauptmarkt, formato da ventiquattro stand con rappresentanza delle città di tutto il mondo gemellate con Norimberga, questo significa che in questo mercato è possibile trovare i prodotti più disparati come maglioni di lana di Glasgow, tessuti di Shenzhen e caffè nicaraguense di San Carlos (tra le altre cose).

    Alcune delle città/regioni rappresentate nel mercato delle Sister Cities sono Antalya (Turchia), Atlanta (USA), Charkiv (Ucraina), Gera (Turingia), Glasgow (Scozia), Kavala (Grecia), Cracovia (Polonia), Nizza (Francia), Praga (Repubblica Ceca), San Carlos (Nicaragua), Shenzhen (Cina), Skopje (Macedonia), Limosino (Francia), Bar (Montenegro), Brasov / Kronstadt (Romania), Kalkudah (Sri Lanka), Verona (Italia).

  • Mercato dei bambini, che si trova in Hans-Sachs-Platz, ideale da non perdere se si viaggia con i bambini, che è completo di una giostra a due piani da sogno, di un simpatico trenino e di tutti i tipi di giochi adatti ai bambini.

Se sei una appassionata di decorazioni natalizie sei proprio nel posto giusto, con le sue 200 bancarelle, Norimberga è il paese dei balocchi, ci si può sbizzarrire negli acquisti di addobbi di legno intagliato, di palline per l’albero di Natale di diversi materiali e dalle fattezze e colori più disparati, o gli Zwetschgenmännle, figurine fatte di prugne in tutti i tipi di costumi divertenti, ma soprattutto se ami godere delle leccornie tipiche del periodo invernale, non hai che da scegliere di assaggiare una delle tante specialità proposte.

Dolci tipici del mercatino di Natale

Due sono i dolci caratteristici del mercatini di Natale Norimberga: Elisenlebkuchen, ovvero il pan di zenzero, diverso da quello che generalmente si trova nel resto della Germania, in quanto non decorato e fatto senza farina ma con un alto contenuto di noci, di solito nocciole, miele e spezie; Gebrannte Mandeln, mandorle caramellate.

Se ami il salato, invece, non puoi non assaggiare Nürnberger Rostbratwurst, le classiche e tipiche salsiccette bianche da gustare con la senape come ripieno di un caldo panino, magari accompagnato da una buona birra, oppure un Flammkuchen, una sottile focaccia, tipicamente ricoperta di formaggio tipo creme fraiche, cipolle e pancetta.

Per riscaldarti l’ideale è una tazza di Glühwein, vin brulé caldo, ricco di profumi e aromi dati dalle spezie con cui viene preparato.

Ricordati che al prezzo della bevanda bisogna sempre considerare la cauzione per la tazza, che ti verrà restituita se la riporterai alla bancarella in cui l’hai acquistato.

Ma devo dire che queste tazze sono uno dei miei souvenir preferiti, perché oltre ad essere graziose ti ricordano dove e quando hai visitato il mercatino di Natale.

Una bevanda caratteristica del mercatino di Natale di Norimberga è Feuerzangenbowle, ovvero un vin brulé con l’aggiunta di un cubetto di zucchero imbevuto di rhum a cui è stato dato fuoco.

La particolarità che voglio segnalarvi è che a Norimberga è il luogo dove puoi trovare il più grande Feuerzangenbowle in tutto il mondo, una pentola che contiene oltre 9000 litri e impiega 48 ore per riscaldarsi.

Altra caratteristica peculiare del mercatino di Natale di Norimberga è quella di poter inviare delle cartoline ricordo con il francobollo appositamente emesso per l’evento.

Visita di Norimberga

Se siete a Norimberga per visitare i mercatini di Natale, non dimenticate di dedicare qualche ora alla visita della città, passeggiando per le vie di questa città, soprattutto nel periodo dell’avvento, sembra di entrare in un piccolo globo di neve, con belle case a graticcio e ponti pittoreschi, il castello di Kaiserburg, da cui grazie alla posizione elevata è possibile godere della meravigliosa vista sui tetti rossi della città; la Frauenkirche, dove per pochi euro puoi salire le scale fino alla balconata da cui puoi guardare tutte le bancarelle con i tendoni a strisce di canna da zucchero candito.

Per pianificare una piacevole visita al mercatini di Natale Norimberga mi sento di darvi gli ultimi consigli, ovvero attenzione ai borseggiatori, che come in ogni evento catalizzatore di grandi folle non mancano mai, ma soprattutto se potete programmate la vostra visita in una giornata infrasettimanale, perché il sabato e la domenica diventa quasi impossibile camminare e quindi vi trovereste stritolati dalla folla.

Per maggiori informazioni su Norimberga, vi suggerisco di leggere l'articolo: Norimberga cosa vedere: un’UTILE piccola guida turistica

Ti è piaciuto leggere dove puoi fare al mercatino di Natale di Norimberga?
Condividilo su Pinterest ora così lo potrai rileggere più tardi:
Mercatino di Natale di Norimberga