L’isola dei Cavalieri: Malta

L'isola dei cavalieri: Malta

Salve inguaribili viaggiatori,
la meta che volevo oggi segnalarvi è Malta, l’isola dei Cavalieri.

Sono in molti gli inguaribili viaggiatori che ogni anno decidono di trascorrere a Malta le proprie vacanze: la stragrande maggioranza lo fa per lo splendido mare e le spiagge che si possono trovare su quest'isola, mentre molti altri, invece, la scelgono per la sua affascinante storia e per i suoi paesaggi unici.

Malta, infatti, essendo uno stato insulare al centro del Mediterraneo è stata da sempre una terra di conquista, una colonia, l'avamposto ideale per controllare il Mediterraneo. I secoli burrascosi del passato hanno così scolpito l'essenza della città, contraddistinguendola con architetture variate e solenni, templi antichi e retaggio misterioso.

I primi insediamenti umani dei quali ritroviamo traccia a Malta appartengono al 5200 AC: si tratta di antichi templi megalitici innalzati, probabilmente, per onorare la Dea Madre, la dea della fertilità, della quale sono state ritrovate numerose sculture plastiche che la raffigurano come una donna dai fianchi e seni abbondanti, simbolo di abbondanza e fertilità.

Dopo gli esempi di templi megalitici, di certo la cosa che più incuriosisce i turisti che giungono a Malta è rappresentata dalle fortezze realizzate dai Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni, che modificarono il panorama dell'isola rendendola una vera e propria città pronta agli assedi.

Girando per le strade di alcune città, in particolare per la Mdina, “the silent city” , la città silente, possiamo visitare il palazzo caratteristico stadspoort o la caratteristica cattedrale dove ancora si respira quell'aria tipicamente ancestrale che sa di lotte, fuochi e cavalieri a cavallo, di frecce scagliate verso l'avversario e di attacchi nemici provenienti dal mare.

 

E proprio il mare è oggi una delle più grandi risorse economiche di Malta, ideale per gli appassionati di immersioni e per chi ama lo snorkelling, grazie ai suoi bellissimi fondali. Allo stesso modo Malta è famosa per il suo turismo dedicato agli studenti e chi vuole migliorare la propria conoscenza dell'inglese, grazie a corsi mirati e a metà fra vacanza e approfondimento linguistico.

La capitale di Malta è La Valletta, città con uno sfondo culturale non da sottovalutare, città che offre un elevato numero di negozi e centri commerciali che la rendono popolata e sempre pronta ad accogliere un numero sempre maggiore di turisti e viaggiatori. Uno dei porti più belli d’Europa.

Malta, è una vera e propria roccaforte di cultura e divertimento che sarà gradita da tutti coloro i quali abbiano la fortuna di recarsi in questi posti veramente da favola!

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

SCHEDA TECNICA L'ISOLA DEI CAVALIERI MALTA

Per ulteriori informazioni:

Autorità per il Turismo di Malta
Auberge D'Italie
Merchants Street
Valletta CMR 02 - Malta
Tel: ( 356) 22915000 - Fax: ( 356) 22915893
Email: info@visitmalta.com

Siti Web:

Autorità per il Turismo di Malta: www.visitmalta.com/it

Come si raggiunge:

 

In aereo:

Gli aerei che partono dall’Italia, raggiungono Malta con pochissime ore di volo, in genere intorno ad un'ora e 30 minuti, e sono diverse le compagnie che offrono voli settimanali durante tutto l'anno.

Ambasciata:

Ambasciata d’Italia a La Valletta
5, Vilhena Street
Floriana VLT 14 - Malta
Tel. 00356 / 21233157 / 8 / 9 (centralino) - Fax 00356 / 21239217
Email: ambasciata.lavalletta@esteri.it
Web: www.amblavalletta.esteri.it

Documenti:

Per i cittadini italiani è sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio.

Fuso orario:

Stessa ora dell’Italia.

 

Voltaggio energia elettrica:

Corrente elettrica a 230 volt  (+/- 10%) con spine di Inglese, per cui è necessario munirsi di un adattatore triangolare a tre fori.

Valuta:

Euro.

Vaccinazioni obbligatorie:

Nessuna.

Periodo consigliato:

Tutto l’anno.