Lloret de Mar Vista camera hotel marsol
Lloret de Mar non è solo mare e questa è la mia esperienza

Lloret de Mar non è solo mare e questa è la mia esperienza

Siamo partiti da Venezia e con un breve volo Vueling prenotato online (www.vueling.com/it) e siamo atterrati a Barcellona, dove abbiamo preso un bus di linea che in poco più di un ora e mezza ci ha portato diretti alla stazione dei pullman di Lloret de Mar, che si trova praticamente vicina al lungo mare.

Abbiamo preso possesso della nostra stanza all'hotel Marsol, ci siamo affacciati al balcone per godere della meravigliosa vista della spiaggia e del mare ed infine ci siamo decisi ad andare a zonzo per il centro della cittadina marittima.

Lloret de Mar è un comune nella provincia di Girona, nella regione della Catalunya, divenuta meta del turismo del divertimento europeo.
Volevo solo ricordarvi che la denominazione esatta di questo paese è Lloret de Mar e non Lloret the Mar, lore de mar oppure loret de mar come tanti in Italia credono.

Devo dire, però, che trovo possa essere anche un'ottima meta per una vacanza in Spagna al mare con la famiglia, ci sono tantissimi parchi giochi e la spiaggia sabbiosa è lo scenario per lunghe giornate tra bagni, sole, giochi e magari qualche rinfrescante cocktail.

Questa era una città che nel XIX secolo prosperò grazie alla ricchezza di coloro che partirono per cercare fortuna a Cuba e ritornarono come Los Americanos, quelli che avevano avuto successo nelle Americhe.

Il Museu del Mar

Curioso di scoprire di più sul vecchio Lloret de Mar, ho visitato il Museu del Mar sul lungomare, una delle poche vecchie case sul lungomare costruita da uno di questi americani che aveva fatto fortuna a Cuba, che ora racconta storia di Lloret de Mar.

Le sale del museo sono state splendidamente decorate con pannelli dipinti in verde, rosso e giallo e piastrelle colorate di Valencia disposte in intricati disegni.

La nostra guida ci ha mostrato il museo e ci ha spiegato come il commercio di cabotaggio su e giù per la costa spagnola si sia espanso dopo il 1778, quando il commercio diretto attraverso l'Atlantico è stato autorizzato da Loret de Mar.

Le spiagge che ora sono frequentate da bagnanti e famiglie erano utilizzati a quel tempo come cantieri navali per costruire le navi che avrebbero attraversato l'Atlantico per riportare rum, zucchero, caffè e tabacco.

Nel 19 ° secolo molte persone di Lloret emigrarono nella colonia spagnola di Cuba, spesso all'età di soli 13 o 14 anni, per unirsi ai parenti che avrebbero dato loro il loro primo lavoro.

Istituirono piccole aziende o importarono attività di esportazione e quelli che fecero fortuna tornarono a Lloret de Mar per costruire belle case in città e sposare ragazze locali.

Il termine Americanos fu dato a un uomo ricco che aveva fatto i suoi soldi all'estero, ma se qualcuno fosse tornato senza fare soldi fu scherzato che avevano "perso la valigia nello stretto di Gibilterra".

Il cocktail Daiquiri - la bevanda di Lloret de Mar

Un'altra tradizione che ha origine dalla connessione cubana è il cocktail Daiquiri che ora è considerato il cocktail di Lloret de Mar. La bevanda è stata inventata da Constanti Ribalaigua che emigrò a Lloret da Cuba nel 1914 e aprì il bar Floredita all'Avana.

Il bar è diventato il posto alla moda da bere, con le star del giorno come Gary Cooper, Ava Gardner ed Ernest Hemingway che vengono a bere i loro daiquiri.

Quando sei a Lloret puoi prendere una guida tapas e daquiri in tutti i bar della città in cui viene servito il cocktail o vederla online qui e mi sono goduto il mio cocktail Daiquiri ad una dimostrazione speciale del più famoso cocktailman di Lloret, Manuel Casademont di Bar Hula Hula.

Intorno al centro storico di Lloret de Mar

La mia esplorazione della vecchia Lloret de Mar continuò mentre vagavo lungo il lungomare sabbioso di Passeig Jacint Verdaguer che veniva usato per un torneo di bocce, raggiungendo il municipio neoclassico.

Nella piazza dietro il lungomare si trovava la chiesa parrocchiale di Sant Roma, del XVI secolo, con la sua torre in pietra simile a una fortezza in contrasto con il colorato stile modernista della cappella laterale accanto, costruita nel 1916 con torrette e cupole decorative.

Continuando la mia passeggiata sul lungomare sono salito su Dona Marinera o la scultura della moglie del marittimo, che rappresenta tutte quelle donne che guardavano il mare per i loro uomini, i pescatori o coloro che erano andati oltreoceano per fare fortuna.

Se ti trovi in ​​uno dei festival estivi della Costa Brava puoi assistere a un'esibizione degli Havaneros, i brani intitolati alla capitale di Cuba e cantati da coloro che stavano perdendo i loro cari attraverso l'oceano.

Da questo punto di vista ho potuto guardare attraverso la baia verso il piccolo castello d'en Plaja costruito nel 1935 come una follia neogotica e ora uno dei monumenti più fotografati della città.

Allontanandomi dai condomini della spiaggia principale, ho costeggiato il promontorio alla scoperta di una costa rocciosa con acque turchesi, molto più della costa selvaggia della Costa Brava che speravo.

Potrebbe sembrare una raccomandazione insolita, ma il Cimitero modernista è in realtà un'attrazione molto popolare della città! Questo cimitero risale al 1901 e si possono trovare molti meravigliosi santuari e mausolei creati in stile Art Nouveau.

L'intero posto è di per sé un pezzo d'arte, quindi attrae molti turisti ogni anno. Fidati di me, assomiglia più a un museo che a un normale, cupo cimitero!

Visita la Chiesa Parrocchiale di Sant Roma

Questa bellissima chiesa è in realtà una delle principali attrazioni di Loret de Mar! È situato proprio nel cuore della città ed è caratterizzato da un tetto a cupola colorato e un'architettura unica. L'architettura in stile gotico-catalano ti farà fermare in mezzo alla strada, quindi non c'è assolutamente bisogno di preoccuparsi di perdere questo inconsapevolmente! La Chiesa di Sant Roma fu costruita nel XV secolo e l'interno è la prova di quei tempi, eppure il tetto colorato fu ridecorato nel 20 ° secolo.

Puoi entrare nella chiesa gratuitamente, ma tieni presente che questa è una chiesa della città utilizzata attivamente, quindi sii rispettoso della gente del posto che prega.

E mentre sei lì, puoi visitare il complesso architettonico situato proprio vicino alla chiesa! E’ la Parrocchia e se ti piace l'arte, apprezzerai sicuramente questo posto.

È possibile ammirare i bellissimi mosaici e l'architettura che rappresentano perfettamente lo stile catalano.

E se non hai voglia di passare un sacco di tempo lì, puoi pranzare o bere un caffè nei caffè e nei ristoranti vicini e ammirare da lontano il panorama dell'intero complesso!

I giardini di Santa Clotilde

Avevo programmato di continuare lungo un sentiero di scogliera, ma qui il percorso si è esaurito, quindi ho usato la mappa sul mio telefono per guidarmi per una passeggiata di 20 minuti attraverso le zone residenziali, fino a raggiungere i giardini di Santa Clotilde.

Questo era veramente un altro lato di Lloret de Mar, un tranquillo paradiso verde con terrazze e viste sul mare, intervallate da statue, piscine e fontane.

I giardini furono commissionati nel 1919 dal marchese di Roviralta, dal nome della moglie Clotilde, e la sua famiglia usa ancora la casa sul mare come casa per le vacanze, sebbene i giardini siano ora gestiti dal consiglio comunale.

Il giardino è stato realizzato in stile rinascimentale italiano con siepi e arbusti formali, punteggiati dalle alte colonne di Cipro che raggiungono il cielo.

Tutti i gradini erano orlati di edera e belle sculture abbellivano gradini e terrazze, con statue di sirena in bronzo create dalla scultrice Maria Ilimona Benet. Dalla cima del giardino abbiamo camminato attraverso il pergolato gocciolante con glicine e lungo i sentieri fino a quando ci siamo affacciati sulla spiaggia sottostante, a cui si può accedere da un sentiero vicino all'ingresso del giardino.

Ho notato che ci sono altri giardini nella zona come i giardini botanici Pinya de Rosa e il giardino botanico Marimurta che può essere raggiunto su un percorso del giardino di autobus, treno turistico e la barca che corre tra Blanes e Lloret de Mar.

Prendi il autobus dall'esterno del municipio di Lloret e acquistare un biglietto combinato che copre sia il trasporto che l'ingresso al giardino.

La carta Lloret che puoi acquistare in città permette anche l'ingresso gratuito ai Giardini di Santa Clotilde e in molti altri musei, incluso il Museu del Mar.

Conclusioni

Durante la mia passeggiata a Lloret, ho sentito di aver scoperto un lato diverso della città, i collegamenti con Cuba che hanno modellato la città e la bellissima costa selvaggia.

Personalmente eviterei le luci brillanti dei nightclub e prendo il tempo per esplorare oltre l'ovvio, e naturalmente bevo un daiquiri o due per ricordare gli 'Americanos' che hanno riportato le loro fortune a Lloret.

La nostra passeggiata si è conclusa con una sosta in uno dei tanti locali che si trovano nelle vie vicine al lungo mare per una cena a base di carne alla brace.

Pronti per una nuova giornata siamo andati a dormire.

Ho visitato Lloret de Mar in Spagna come parte della conferenza blogger TBEX Europe, il Tbex, ovvero The Future of Travel Media, è un luogo di incontro per blogger di tutto il mondo dove lo scambio di idee e di esperienze è l'aspetto più interessante.

Alcune delle esperienze descritte sono state fornite dal consiglio del turismo nell'ambito della conferenza.

La nostra esperienza catalana, continua alla scoperta della capitale, ovvero di Barcellona.

SCHEDA TECNICA LLORET DE MAR

Lloret de Mar Costa Brava (3)

Per ulteriori informazioni:
Ufficio del turismo spagnolo in Italia
Via Broletto, 30 - 20121 Milano
Tel. 0272004617 - Fax.0272004318
Email: milan@tourspain.es

Oficina de Turisme de Lloret de Mar
Pg. Camprodón i Arrieta, 1-2
17310 Lloret de Mar, Girona, Spagna
Telefono: (+34) 972 364 735 - Fax: (+34) 972 360 540
E-mail: lloret-turisme@lloret.org

spagna mare

Siti Web:
Sito dell’ufficio del turismo spagnolo in Italia www.spain.info/it

Oficina de Turisme de Lloret de Mar www.lloretdemar.org

Sito del Barcelona turisme: www.barcelonaturisme.com/ (in lingua catalana, spagnola, inglese e francese)

Noi abbiamo alloggiato presso:
Hotel Marsol
Passeig Cinto Verdaguer, 7
 - 17310 Lloret de Mar
Tel: (34) 972 36 57 54
Email: hotelmarsol@marsolhotels.com
Sito internet per prenotare: www.marsolhotels.com

Loret de Mar Costa Brava Spain

Come si raggiunge:
In aereo:
L’aeroporto Barcellona El Prat (BCN) si trova a 14Km dalla città di Barcellona con cui è ben collegato con i mezzi pubblici.
Noi abbiamo volato con la compagnia low cost Vueling (Gruppo Iberia) prenotando direttamente sul loro sito: www.vueling.com/it .
In treno:
Esiste un treno diretto da Milano e Torino a Barcellona, per maggiori informazioni ed orari: www.trenitalia.com
In auto:
Chi vuole raggiungere Barcellona in auto, deve prendere l’autostrada a pagamento A7 (E15) che collega la città spagnola con la Francia.
In nave:
Il porto di Barcellona fornisce collegamenti regolari con l’Italia (Genova).

Lloret de Mar Costa Brava Spain

Ambasciata:
Ambasciata d'Italia a Madrid
Calle Lagasca, 98 - 28006 Madrid
Telefono: +34 91 4233300 - Fax: +34 91 5757776
E-mail: archivio.ambmadrid@esteri.it
Web: www.ambmadrid.esteri.it

Consolato Generale d’Italia a Barcellona
C/ Mallorca 270, 08037 Barcellona
Telefono + 34 902.05.01.41 - Fax + 34 93 487 00 02
Email: segreteria.barcellona@esteri.it

Spagna mare

Documenti: Ai cittadini italiani basta la carta d’identità valida per l’espatrio
Valuta: Euro
Distanze: Roma 1.370 Km, Milano 980 Km, Venezia 1.238 Km.
Fuso orario: stessa ora rispetto all'Italia.
Voltaggio corrente elettrica: L'elettricità è fornita a 220 volt frequenza 50 Hz in tutta la Spagna con una presa a muro con due buchi.
Vaccinazioni obbligatorie: Nessuna
Periodo consigliato: Tutto l’anno.

Ti è piaciuto leggere della mia esperienza a LLoret de Mar?
Condividilo su Pinterest ora così lo potrai rileggere più tardi:

Lloret de Mar non è solo mare e questa è la mia esperienza

Alcune fotografie di Lloret de Mar - Girona

loret de Mar Costa Brava Spain Lloret de Mar Costa Brava Spain
Lloret de Mar Spagna Costa Brava Spain