Cesky Krumlov repubblica Ceca

Cesky Krumlov Repubblica Ceca

Cesky Krumlov Repubblica Ceca

Cosa fare a Cesky Krumlov, la città delle favole della Boemia meridionale

Cesky Krumlov Repubblica Ceca è la risposta corretta se ti sei mai chiesto se esistono davvero destinazioni fiabesche nel mondo.

L'architettura romantica barocca e rinascimentale e la campagna che ricorda i cavalieri in armatura scintillante la trovi nell'affascinante Cesky Krumlov - o Krumlovsko - nella Boemia meridionale della Repubblica ceca.

Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1992, questa piccola e fotogenica città ha un raro teatro barocco, un castello incantato, stradine acciottolate e un fiume tortuoso da seguire.

In realtà, ci sono così tante cose da fare a Cesky Krumlov, anche se una parte di voi vorrà solo vagare senza meta ammirando il panorama e immaginando come sarebbe stata la vita in quell’epoca.

Come organizzare la tua visita a Cesky Krumlov

Ti suggerisco di evitare la gita di un giorno a Cesky Krumlov da Praga o da qualsiasi altra parte in quanto non riuscirai ad apprezzare al meglio il suo fascino.

Per poter vedere bene la cittadina, organizza di trascorrere 3 giorni a Cesky Krumlov.

Pianifica la tua visita nella mezza stagione per evitare la folla. Da fine marzo a maggio sono i mesi meno affollati in primavera e da settembre a novembre sono quelli buoni durante il periodo autunnale per venire qui.

Quindi, ora che sai quando visitare Cesky Krumlov e per quanto tempo restare, da dove inizi ad l’esplorazione della città?

Compra la Cesky Krumlov Card

Quando arrivi in ​​città, fermati all'ufficio del turismo di Cesky Krumlov e prendi una cartina turistica insieme alla Cesky Krumlov Card per circa 12 euro a persona ma solo 24 euro per la versione family (2 adulti e max 3 bambini).

Questa carta sconto offre il 50% di sconto sul prezzo totale d’ingresso alle 5 attrazioni più popolari di Cesky Krumlov, è valida per un massimo di 12 mesi dal suo primo utilizzo ed è trasferibile se non la usi tutti.

Cose da fare a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca

Che ti piaccia o no, ci sono molte attrazioni in questa cittadina della Repubblica Ceca per tenerti occupato - ma non esausto - per giorni, con il lusso della flessibilità nel caso in cui qualcosa di inaspettato o più attraente arrivi.

Trascorrere qualche giorno in città consente di bilanciare i luoghi più tranquilli con quelli più famosi da non perdere.

  1. Visita la torre del castello di Cesky Krumlov ed il museo del castello (utilizzando la Cesky Krumlov Card)

Il Museo del Castello si trova nel Piccolo Castello o Hrádek, la parte più antica del complesso del castello. Le camere del castello, normalmente presenti in un tour del castello di un'ora, sono presentate in un'elegante combinazione con le mostre del museo.

La visita è completata da una scalata di 162 gradini fino alla cima della torre del castello, dove si può godere non solo di una vista mozzafiato sul centro storico, ma anche di uno sguardo nel fossato del castello sottostante dove gli orsi sono stati tenuti dal 16 secolo quando furono aggiunti allo stemma della famiglia Rožmberk.

  1. Distretto di Latrán

La maggior parte della città vecchia è racchiusa all'interno di una curva a forma di U del fiume Moldava, con il vecchio quartiere di Latrán e il castello sull'altro.
Latrán è il nome della strada principale e si riferisce al quartiere che conteneva case che erano originariamente occupate da persone che lavoravano nel castello.

Queste case alla fine divennero i negozi, bar e ristoranti che vediamo oggi. In queste strette strade acciottolate puoi prendere il tuo tempo e goderti l'architettura di diversi periodi che compongono Latrán.

  1. Visita i monasteri di Český Krumlov (utilizzando la Cesky Krumlov Card)

La mostra "Vita e arte nel monastero dei Minoriti" introduce la storia dell'Ordine dei Minoriti e lo sviluppo del complesso monastico.

La cappella di St. Wolfgang e la cappella di Santa Maria di Einsiedeln con la sua copia unica della Madonna Nera di Einsiedeln meritano una visita.

Una replica della Madonna di Krumlov è un punto culminante. La mostra "La vita e le arti nel monastero delle clarisse" ha sede nelle ex celle delle suore Clarisse e presenta la vita medievale del monastero delle Clarisse nel contesto storico.

Il restauro di questo complesso è iniziato nel 2014 ed è una testimonianza della bellissima architettura del periodo.

All'interno del monastero multi-livello sono presenti reperti, affreschi e mostre educative. Questo museo è molto ben fatto.

Con lo stesso biglietto d’ingresso puoi anche visitare la Chiesa di Corpus Christi. Puoi anche semplicemente rilassarti un po’ e passeggiare per i giardini o prendere qualcosa da bere al bar con posti a sedere all'aperto.

  1. Partecipa al Wiseman Free Walking Tour

Ecco un tour divertente e gratuito. Fai una donazione a seconda di quanto ti è piaciuto il tour e la tua guida.

Il tour ti porta nei principali punti salienti della città di Cesky Krumlov Repubblica Ceca e attraverso le strade strette nei luoghi che di solito non vengono indicati nelle guide turistiche o blog di viaggio.

Non sentirai solo la storia della città, ma anche alcuni misteriosi racconti sui personaggi del passato.

Amiamo i vecchi racconti e le storie di folclore e questo tour le racchiude in un’esperienza molto affascinante.

Il programma del tour cambia con il periodo dell'anno. Fai il tour notturno per ascoltare alcune storie di fantasmi divertenti e spettrali.

  1. Naviga sul fiume Moldava

Stai cercando un po’ di divertimento all'aria aperta a Cesky Krumlov? Rafting e canoa sul fiume Moldava è un vero divertimento acquatico.

Canoe e camere d'aria possono essere noleggiati per pagaiare o andare alla deriva a valle per un'ora o anche tre a seconda di quanto tempo hai a disposizione.

Lungo la strada ci sono negozi, bar e ristoranti dove puoi fare una pausa. Il noleggiatore ti aspetterà a valle e ti porterà indietro o ti fornirà una bicicletta per pedalare in città. Questo è particolarmente invitante in una giornata di sole in cui si può godere dello scenario della zona. Se pagaiare non fa per te, ci sono anche dei tour boat che ti guideranno lungo il fiume per vedere i luoghi famosi da un’altra prospettiva.

  1. Museo Fotoateliér Seidel / Seidel Studio Museum (CK card)

Se sei appassionato di fotografia o ti piace l'evoluzione della tecnologia, ti suggerisco di visitare questo museo.

Costruito nel 1905 sul sito dell'edificio originale, questo museo con tutte le sue stanze è molto ben fatto e mantenuto. L'edificio stesso è stato magnificamente e meticolosamente restaurato e conservato.

Nelle camere ci sono mobili e arredi originali del XIX secolo, macchine fotografiche originali e attrezzature da studio, alcune delle quali sono ancora funzionali, e sì, molte fotografie storiche che danno uno sguardo alla vita qui oltre 100 anni fa.

All'inizio di ogni ora viene fatto un tour con una guida che ti aiuta a comprendere meglio tutta l’evoluzione della fotografia.

  1. Il museo delle marionette

Situata nella vecchia chiesa di St. Jobst, questa collezione di burattini cechi comprende un piccolo teatro delle marionette e due piani di burattini antichi e moderni di ogni dimensione e contegno.

Con un piccolo contributo, puoi anche visitare e vedere l'incredibile maestria con cui vengono creati.

C'è anche una stanza e un palcoscenico dove bambini e bambini grandi possono giocare con i burattini.

Se riesci a trovare spazio nella tua valigia, sono anche in vendita, insieme a bottiglie di vino a prezzi ragionevoli.

È un bel cambiamento dai musei tradizionali della città e un posto davvero divertente per bambini di tutte le età.

  1. Il museo moldavo

Gli appassionati di geologia adoreranno questo piccolo museo moderno vicino al centro della città con interessanti mostre interattive che mostrano preziosi vetri naturali.

I moldavi si sono formati quando un meteorite si schiantò contro l'attuale Germania 15 milioni di anni fa.

L'impatto ha provocato spruzzi di liquido fuso in questa zona nella Boemia meridionale, che ha poi formato la moldavite.

All'inizio non sapevamo cosa fosse, ma il breve video ha spiegato il fenomeno prima di iniziare la vista del museo.

C'è una divertente stazione interattiva dove puoi spaccare un meteore e un negozio per acquistare un piccolo souvenir moldavo come ricordo indelebile del tuo viaggio a Cesky Krumlov.

  1. Stroll Mestsky Park con la Cappella di San Martino

A pochi passi dal centro della Città Vecchia si trova questo tranquillo parco pubblico, che fino al 1892 era un cimitero vicino alla Cappella di San Martino.

Questo parco di 6 acri si trova vicino al centro di Cesky Krumlov e alla Chiesa di San Vito nei pressi di un'ansa del fiume Moldava.

È una passeggiata rilassante e interessante oltre le panchine del parco, 65 varietà di alberi e fiori e un padiglione musicale in legno costruito prima della prima guerra mondiale.

Ma il punto focale del parco è senza dubbio la Cappella di San Martino. La struttura originale in legno fu sostituita nel 1717 con un edificio in pietra e rimodellata nel 1737.

  1. Il Museo Regionale (utilizzando la Cesky Krumlov Card)

Situato nell'edificio barocco appena ricostruito dell'ex scuola superiore gesuita, c'è così tanto da vedere qui che potrebbe richiedere un'intera giornata per vederlo e una visita qui è meno affollata che al castello.

Se si vuole approfondire la storia locale, questo è il posto con tonnellate di manufatti e reperti archeologici dalla preistoria fino al 19 ° secolo, una galleria di belle arti e una libreria di 5000 libri.

La storia sociale e culturale della zona è molto ben presentata con interessanti mostre in costume, insieme al periodo travagliato sotto il dominio comunista.

Abbiamo trovato l'interno originale di una farmacia gesuita barocca e le esposizioni di 700 anni della storia di Cesky Krumlov.

  1. Muzeum Obchodu (Museo del commercio e della merce)

Quando abbiamo programmato il nostro viaggio, questo museo non rientrava nei nostri piani, ma quanto ci siamo passati davanti, una vocina dentro di noi ci diceva che dovevamo entrare, ed aveva ragione.

Questo piccolo museo pubblicitario è ad ingresso libero e comprende anche un piccolo negozio.

I display sono di vecchie attrezzature e tecnologie originali del XIX e XX secolo: cartelloni pubblicitari, pubblicità, registratori di cassa, spillatori a pompa della birra, torrefattori e molto altro.

Ci vogliono meno di 20 minuti per vedere tutto in mostra, ma è interessante se ti piace la pubblicità nostalgica.

Parla un po’ con il signore dietro il bancone. È ricco di conoscenze e ama condividerle con i turisti.

  1. Egon Schiele Art Centrum (utilizzando la Cesky Krumlov Card)

Questo museo d'arte ed ex birreria cittadina è ospitato in un complesso di edifici rinascimentali, presenta un'esposizione permanente sulla vita e l'opera dell'artista austriaco Egon Schiele (1890-1918), la cui madre è nata a Krumlovsko.

In mostra i suoi disegni, grafici, lettere personali e dozzine di fotografie. Inoltre, una grande sala espositiva presenta esposizioni rotanti di artisti del 20° secolo e contemporanei.

Questo è un posto interessante che include monolocali e appartamenti per artisti contemporanei. Se avete bisogno di qualcosa da mangiare, il museo ha un caffè che serve specialità ceche e un negozio di souvenir.

  1. Chiesa di San Vito

Non abbastanza alta come il castello, questa chiesa cattolica romana si erge prominente sopra la città, specialmente di notte. È il fulcro del fiume con un'imponente architettura neogotica che è stata qui dal 1439.

La chiesa è lunga e stretta (44 metri x 20 metri x 20 metri) dando l'impressione di una lunga sala.

Con i suoi interni barocchi, le arcate svettanti e le belle vetrate, questa chiesa potrebbe essere più piccola di molte in Europa, ma è davvero unica.

Quando visitare Cesky Krumlov

Siamo stati qui a fine settembre e abbiamo avuto giornate soleggiate e notti fresche.

Una giacca leggera o un gilet in pile era tutto ciò che serviva per stare comodo. Probabilmente il momento migliore per visitare Cesky Krumlov è da settembre a novembre, anche se sta iniziando a rinfrescarsi, e da marzo a maggio.

Durante queste stagioni autunnali e primaverili non ci sono molti turisti e generalmente ci sono poche sorprese con il tempo.

L'alta stagione va da giugno ad agosto, quando la città è più affollata, e può diventare piuttosto calda nei mesi di fine estate, quindi bisogna vestirsi di conseguenza.

Che mi dici dell'inverno? Alcuni degli hotel e negozi più piccoli chiudono per la stagione invernale, ma in questo periodo ci sono i mercati di Natale in pieno svolgimento - un ottimo motivo per visitare anche quando fa freddo.

Vieni per le celebrazioni di San Venceslao e il Festival internazionale del folklore

San Venceslao è il santo patrono della Boemia (e anche dei birrai e dei produttori di vino!), E questo tradizionale festival autunnale che lo onora è stato celebrato fin dall'inizio del XIV secolo.

Tenuto l'ultimo fine settimana di settembre e della durata di tre giorni, è il momento perfetto per visitare, soprattutto se stai cercando di provare tonnellate di cibo locale in un unico posto!

È una vera festa con i venditori che preparano ogni tipo di cibo tradizionale con un sacco di birre e vini locali.

I ristoranti propongono menù speciali di San Venceslao e i musei e le gallerie sono aperti per visite notturne. È così divertente!

Ristoranti a Cesky Krumlov

Sia che ti piaccia lo street food o un ristorante elegante con tutti i dettagli, trovare dove mangiare non è mai un problema.

Non c'è carenza di caffè, bar, caffetterie e buoni ristoranti a Cesky Krumlov.

Qui ci sono posti che abbiamo visitato per provare il cibo tradizionale ceco.

Mastal Restaurant (Restaurace Maštal)

Questo non è un posto per vegetariani o vegani, e potrebbe essere il posto più popolare in città per gli amanti della carne.

Questo ristorante rustico e affascinante si trova nella piazza principale della città scendendo alcune rampe di scale.

È un posto caldo con soffitti a volta bassi e sembrava come se stessimo mangiando in un pub medievale.

Le specialità della casa sono le bistecche Angus nere e il tradizionale enorme stinco di maiale, innaffiato da un'ottima selezione di vini e birra locale.

Hospada Na Louzi

Situato nel centro storico della città al primo piano di un hotel dallo stesso nome, risalente al 1459.

È un piccolo pub con posti a sedere all'interno e all'esterno e pareti decorate con la loro collezione d'antiquariato di pannelli pubblicitari in metallo di tutte le dimensioni che pubblicizzano principalmente birre.

Abbiamo fatto un pranzo delizioso qui. Il menu è pieno dei classici piatti cechi e specialità locali come arrosto di maiale, gulasch, manzo in salsa di panna e anatra arrosto.

Birra locale, vini e liquori cechi sono tutti sul menu. La posizione è ottima per osservare la gente che passeggia.

Hotel Grand Ristorante

Se non è possibile ottenere una prenotazione per Mastal, l'Hotel Grand si trova proprio accanto prima di scendere le scale fino a Mastal.

Questo moderno ristorante ha posti a sedere all'aperto e offre cucina ceca ed europea con carne e pesce, ma anche una buona selezione di piatti vegetariani.

C'è un bar con servizio completo con birra locale e una selezione di vini cechi e internazionali.

Ma come la maggior parte dei ristoranti sulla piazza della città diventa molto affollato soprattutto quando il clima è mite, quindi una prenotazione è una buona idea.

Papa's Living Restaurant

Situato vicino al ponte Lazebnický sul lato del fiume del fiume, questo ristorante è facile da trovare e serve bistecche, pesce e maiale.

Ci è piaciuta l'atmosfera qui, molto confortevole con il suo soffitto ad arco dipinto e hanno una delle liste di vini migliori in città insieme a un bar con servizio completo.

Ristorante Bohemia

Il menu del ristorante Bohemia è ampio con cucina tipica ceca: pesce, bistecche e carne di maiale, un vero e proprio posto tipico per le costine.

Le nostre scelte erano proprio quelle, riempienti e deliziose. Abbiamo iniziato con zuppa di patate e funghi, poi abbiamo condiviso maiale e gnocchi con crauti, e una fetta di prosciutto affumicato ripiegato in una crosta di patate perfettamente croccante soffocata nel sugo.

Potrebbe essere stato sul lato più costoso dei posti che abbiamo provato, ma tutto ciò che avevamo era eccellente.

U'dwau Maryi (Due Marie)

Il cibo in stile bohémien viene direttamente dal Medioevo, servito in un edificio costruito ben 500 anni fa!

Uno stretto corridoio conduce alla sala da pranzo all'aperto con posti a sedere in comune ai lunghi tavoli.

Altamente raccomandato per il tuo primo pasto medievale è l'antica festa della Boemia composta da piccole porzioni dei loro piatti principali.

Anche la zuppa di cavolo è eccellente. Faresti meglio a essere affamato se decidi di mangiare in questo ristorante! Il menu ha un sacco di carne che ricorda il Medioevo, come coniglio e fagiano, ma c'è anche una buona selezione di piatti vegetariani.

Un posto divertente con servizio in stile cena e cibo eccellente.

I migliori panorami di Cesky Krumlov

Torre del castello

Senza dubbio il simbolo più riconoscibile di Cesky Krumlov è la magnifica torre del castello.

Insieme alla bella pittura decorativa sono appese quattro enormi campane nella torre e altre piccole campane, conosciute come le campane dell'orologio che sono state nella parte superiore della torre per 400 anni.

Se sali i 162 gradini la ricompensa è una vista spettacolare della città. Questo è un sito in cui dovrai confrontarti con la folla di turisti che visita la città e se sei un po’ claustrofobico potrebbe non essere adatto a te.

La torre chiude alle 16:00 in inverno, alle 17:00 in primavera e autunno e alle 18:00 in estate.

Seminární Zahrada

Una piccola terrazza con giardino che si affaccia sulla città e sul fiume. La sua caratteristica migliore è la vista diretta del castello arroccato sopra la città e la sovrapposizione del castello e delle torri della chiesa, una bella vista e facile da raggiungere.

Non era affollato qui, e abbiamo trovato il posto migliore per usare un treppiede.

Il Cloak Bridge

Alla ricerca di una splendida vista sulla città? Salite la collina fino al ponte di pietra coperto con i suoi archi e le statue che conducono al castello.

I periodi migliori sono la mattina presto prima dell'arrivo del tour o della giornata.

Il nostro preferito era al tramonto e dopo, quando le luci della città lo facevano sembrare magico.