Bordeaux cosa vedere
Bordeaux cosa vedere - la guida completa

Bordeaux cosa vedere - la guida completa

Bordeaux cosa vedere: per molti anni Bordeaux è stata considerata un po’ una città ombrosa, dove ti fermerai lungo la strada per le regioni vinicole nel sud della Francia.

Nell'ultimo decennio, Bordeaux ha subito un grande cambiamento, facendo del turismo la sua massima priorità e diventando una delle destinazioni più belle e interessanti d'Europa.

Con i suoi 362 monumenti storici (secondi solo a Parigi), una straordinaria scena gastronomica e una vivace vita cittadina, non c'è da meravigliarsi che questa splendida città sia stata nominata la migliore destinazione europea nel 2015.

Ci sono molti articoli che suggeriscono elenchi di cose da fare a Bordeaux. Tuttavia, il mio obiettivo di crearne un altro era quello di offrirti una guida dettagliata passo passo a tutte le cose da vedere in città dal punto di vista di un locale. Questo articolo è principalmente destinato ai visitatori per la prima volta a Bordeaux e può essere fatto in 2- 3 giorni

Se non è la tua prima volta a Bordeaux Francia, probabilmente hai visitato la maggior parte delle cose nell'elenco, ma Bordeaux è abbastanza bella da vederla due volte e potresti aver perso alcuni degli elementi menzionati qui.

Sebbene questa guida proponga un percorso specifico da seguire, sentiti libero di prendere tutto ciò che desideri dall'elenco e adottarlo nel tuo stile di viaggio. Puoi cambiare l'ordine dei luoghi che intendi visitare ma presta attenzione alle cose che si svolgono solo il sabato o la domenica.

Questo elenco di cosa vedere a Bordeaux è piuttosto denso, quindi se vieni per più di due giorni, sentiti libero di ridurre il ritmo e prenditi un po’ di tempo per visitare la città più tranquillamente, goditi i suoi caffè e l'atmosfera in generale.

Il primo giorno a Bordeaux

Bordeaux cosa vedere: Place de la Victoire

Inizia la giornata a Bordeaux da Place de la Victoire, una piazza impressionante che è riconosciuta dall'arco del 18 ° secolo e dall'obelisco di marmo al centro.

La piazza, situata nella parte meridionale del centro di Bordeaux, collega alcune delle strade più grandi della città, tra cui la famosa via Sainte Catherine.

La sua vicinanza alla strada più trafficata della città, al campus universitario e ai numerosi caffè e bar sopra e intorno alla piazza crea un'atmosfera molto felice e indaffarata.

Non inserirò necessariamente questo posto nella mia lista delle "5 cose migliori da vedere a Bordeaux", ma questo bellissimo arco è un ottimo posto per iniziare il tuo tour di Bordeaux grazie alla posizione centrale.

Marché des Capucins

Se non è troppo presto per iniziare la tua esperienza gastronomica a Bordeaux, consiglio vivamente di andare al Marché des Capucins.

Questo è il più grande mercato giornaliero di Bordeaux e offre di tutto, dagli stand di frutta e verdura, dolci, spezie e un sacco di vivaci caffè e ristoranti. È un mercato coperto, quindi puoi godertelo nei numerosi giorni di pioggia della città.

La maggior parte dei bar e dei ristoranti ha anche tavoli all'aperto dove è possibile prendere un caffè o pranzare.

Durante il fine settimana, il mercato è pieno di gente del posto, che si riunisce per mangiare ostriche accompagnate da vino bianco. Assicurati di arrivare presto per poter prendere un posto a sedere.

Il mercato è aperto da martedì a domenica, tuttavia, tieni presente che non tutti i ristoranti e gli stand sono aperti martedì e mercoledì.

Ora, dopo aver aperto la mattinata al mercato, possiamo iniziare a visitare Bordeaux e ammirare la sua splendida architettura.

Se hai seguito il mio consiglio e sei andato al mercato, la tua prossima destinazione dovrebbe essere Saint Michel. Da Place des Capucins proseguire fino a rue Clare che vi porterà nel cuore del quartiere di Saint Michel.

Scopri il quartiere di Saint Michel

Fino a poco tempo fa Saint Michel non era il posto più accogliente ed era abbastanza ignorato dai turisti che arrivavano a Bordeaux. Negli ultimi anni una popolazione più giovane si è trasferita nel quartiere e gli ha dato una seconda vita. Oggi l'interessante mix di caffè chic e negozi di immigrati lo rende un luogo autentico.

Ci sono molte cose da fare e vedere in questa zona e se hai più di due giorni e vorresti trascorrere un po’ di tempo a Saint Michel. Se, tuttavia, hai poco tempo e desideri solo il "meglio di", questo è ciò che suggerisco:

  • Basilica di Saint Michel - classificata come patrimonio mondiale dell'UNESCO nel 1998, è al centro di questo vivace quartiere. Si trova sulla piazza principale, Place Meynard, circondato da numerosi caffè, ristoranti e bar.
  • la Flèche Saint-Michel - Proprio accanto alla basilica troverete il campanile di Saint Michel, uno dei principali monumenti della città. Consiglio vivamente di arrampicarsi per vedere una magnifica vista di Bordeaux.
  • Il mercato di sabato - Ogni sabato c'è un mercato locale intorno alla Basilica. Anche se non hai bisogno di comprare nulla, ti consiglio comunque di andarci un sabato mattina solo per l'atmosfera
  • Antiquariato: se ami i mercati dell'antiquariato, che si tratti di acquistare o semplicemente di dare un'occhiata, sei nel posto giusto. Questo quartiere ha diversi luoghi antichi che sono aperti tutti i giorni.

Da qui entreremo nel centro storico di Bordeaux - Seguimi

Bordeaux cosa vedere: Grosse Cloche

Da Place Meynard prendi rue des Faures per raggiungere una delle strade principali del centro di Bordeaux ( rue Victor Hugo ), che ti condurrà dal quartiere Saint Michel al Quartier de la Grosse Cloche.

Le affascinanti strade lastricate di questo piccolo quartiere lasceranno sicuramente il loro fascino su di te. Questa zona è piena di caffè e boutique chic ed è uno dei luoghi più popolari tra i locali.

Il Grosse Cloche, un campanile attraverso il quale entrerai nel quartiere è uno dei simboli più importanti di Bordeaux ed è stato usato come porta di accesso alla città (e ad un certo punto ha funzionato come una prigione).

Cosa fare a Bordeaux: Rue Saint James

La prima strada che incontri entrando attraverso la Grosse Cloche è Rue Saint James. Questa è una delle strade più affascinanti del quartiere, con bellissime caffetterie (come libri e caffè con il suo arredamento elegante e bellissime torte) boutique chic e negozi specializzati. Prenditi del tempo per scoprire questa strada e le incantevoli stradine che la circondano.

Continuare sulla strada fino a Place Fernand Lafargue. Molto tempo fa questa piazza era il mercato della città e oggi è uno dei posti migliori per un buon pranzo. La piazza e le strade emergenti sono un vero e proprio hub alimentare con molti caffè, bar e una varietà di ristoranti, dagli hamburger al sushi e alla zuppa di ramen.

Alcuni dei miei consigli sono: Apollo bar per un drink, Un chateau un ville per un bicchiere di vino, ristorante Frida per un brunch su una bella terrazza, Kokomo per un ottimo hamburger e Piha per un ottimo caffè.

Dopo aver finito di passeggiare per la Grosse Cloche, continuare su Cours d'Alsace et Laurent fino ad arrivare a rue Sainte Catherine.

Acquista in rue Sainte-Catherine

Questa è la via pedonale più lunga di Francia, piena di boutique di abbigliamento e uno dei pochi posti al centro in cui è possibile trovare tutti i principali negozi di abbigliamento.

Se avessi seguito la mia lista, saresti entrato nella strada da qualche parte nel mezzo di essa. Ora puoi scegliere: se vai a sinistra, in direzione di Place de la Vicoire troverai principalmente negozi di abbigliamento economici e una grande varietà di fast food.

Se scegli di andare a destra, troverai tutte le grandi catene come Mango, H&M, Fnac e il miglior canelé (una pasticceria Bordelais) a Bordeaux -La ​​Toque Cuivrée.

Al termine dello shopping, torna a Place Saint Projet e attraverso rue des Trois Colis continua fino alla cattedrale principale di Bordeaux in Place Pey Berland.

Bordeaux cosa vedere: Place Pey Berland

Place Pey Perland è uno dei luoghi più centrali di Bordeaux e ospita il municipio e una delle più grandi cattedrali di Bordeaux. Situato molto vicino a due dei principali musei della città place Pay Berland è anche pieno di ottimi bar e ristoranti.

Cattedrale di Saint-André de Bordeaux

La grande cattedrale di Bordeaux si trova sulla piazza principale di Pey Berland è una chiesa cattolica romana, sede dell'arcivescovo di Bordeaux ed è un monumento nazionale della Francia. La sera il Duomo ospita spesso concerti di musica classica, cori e un festival di organi durante l'estate.

Cosa vedere a Bordeaux: Pey Berland

Proprio accanto alla Cattedrale troverai il suo campanile del XV secolo: la Tour Pey Berland. Sulla cima della torre si può vedere la statua di Notre-Dame d'Aquitaine che sale all'altezza di 66 metri e tre campane che ancora oggi funzionano come campane della Cathedrale.

Una “breve” scalata di 231 scale della torre ti porterà in uno dei migliori panorami della città. Un biglietto per il campanile costa 6 euro e gratuito per le persone di età inferiore ai 26 anni.
Consiglio di salire in cima solamente se il tempo è bello, altrimenti non vedrai molto.

Orari di apertura: giugno - settembre 10:00 - 13:15 e 14: 00-18: 00 / ottobre a maggio 10:00 - 12:30 e 14: 00-17: 30.

Segui la linea del tram per scoprire due delle strade più interessanti del quartiere di Pay Berland

Da Place Pey Berland continuare su rue Vital Carles, lungo la linea B del tram che attraversa i punti principali del centro di Bordeaux.

Una delle cose più evidenti in questa strada è, Librairie Mollat, che dal 1896 è il primo negozio di libri indipendente in Francia.

Oltre all'enorme selezione di pubblicazioni, la libreria fa pubblicità al suo fascino facendo scrivere ai dipendenti piccoli appunti sui libri che raccomandano, rendendola un'esperienza di acquisto intima.

Un altro punto degno di nota è Porte dijeaux, che vedrai alla tua sinistra. Questo grazioso arco è un'altra porta per il centro storico di Bordeaux ed è stato classificato come monumento storico nel 1921.

Bordeaux cosa vedere: i musei

Ci sono tre musei in questo quartiere, che sono belli se hai un sacco di tempo da trascorrere a Bordeaux Francia, ma non li inserirò nella mia lista di priorità quando verremo solo per un fine settimana. Tuttavia, se devi visitare un museo durante la tua visita o piove fuori e hai bisogno di una vacanza, eccoli qui:

Musée des Beaux-Arts: è il museo di belle arti di Bordeaux e una delle più grandi gallerie d'arte in Francia fuori Parigi.
Indirizzo: 20 Cours d'Albret, 33000 Bordeaux

Museo delle arti decorative di Bordeaux – All’interno di in un bellissimo castello, il museo ospita collezioni di mobili, ceramiche e molti altri oggetti risalenti al XVIII e XIX secolo. Il museo ha anche un bel caffè all'aperto nel bellissimo cortile.
Indirizzo: 39 Rue Bouffard, 33000 Bordeaux

Musée d'Aquitaine - Se vuoi conoscere la storia e l'archeologia di Bordeaux e della sua regione (Nouvelle-Aquitaine), questa è la tua migliore fonte.
Indirizzo: 20 Cours Pasteur, 33000 Bordeaux

Se salti i musei, continua a camminare in via Vital Carles e preparati a una bella sorpresa. Alla fine della strada svolterai a destra in una delle strade più imponenti della Cours de l'indipendenza di Bordeaux. Questa è una strada larga che trasmette davvero la sensazione di Bordeaux - storica, bella e molto calma - rimani lì e fai un respiro per un secondo. Continua su Cours de l'independance fino a Place de la Comedie

Cose da vedere a Bordeaux: il Grand Théâtre

Il bellissimo edificio del 18° secolo in Place de la Comedie sarà difficile da perdere. Questo è uno degli edifici più imponenti della città ed è sede dell'Opera Nazionale di Bordeaux.

Se ne hai la possibilità, prova a prenotare i biglietti per uno dei concerti dell'Opera o del balletto nazionale.

Se non hai avuto la possibilità di vedere un concerto, puoi comunque fare un tour all'interno di questo imponente edificio (il tour è in francese). I tour si svolgono ogni mercoledì e sabato alle 14:30 - 16:00 - 17:30 al costo di 6 € (gratuito sotto i 26 anni). Non ci sono tour durante il periodo estivo.

Bordeaux cosa vedere: Place des Quinconces

Il prossimo nella nostra lista è Place des Quinconces, la piazza più grande della Francia e una delle più grandi d'Europa.

Su uno dei lati di questa enorme piazza troverai il bellissimo monumento dedicato ai Girondini (membri di una fazione politica) che furono uccisi durante la Rivoluzione Francese.

Durante tutto l'anno la piazza ospita numerosi eventi, festival e fiere come il Brocante de Quinconces

Se hai seguito la mia guida finora, probabilmente hai camminato abbastanza. Questo sarebbe il momento perfetto per riposarsi in uno dei punti verdi più belli di Bordeaux.

Da Place des Quinconces proseguire per Cours du Marechal Foch fino a raggiungere il Jardin Public.

Fai un picnic in Jardin Public

Jardin Public è il parco più grande del centro di Bordeaux con oltre 300 alberi e vasti spazi verdi: un luogo perfetto per un picnic nel parco.

Oltre ad essere visivamente sbalorditivo, ha un grande laghetto (con anatre e oche!), Grandi spazi per far giocare i bambini e persino un bel posto per un caffè. Se viaggi con bambini, vale davvero la pena visitare il nuovo museo di storia naturale che si trova nel parco.

Ora torniamo in città e all'ultima posizione il primo giorno alla scoperta di Bordeaux - il quartiere di Chartrons.

Lasciare il parco da Cours Xavier Arnozan e proseguire verso il fiume Garonne. Svolta a sinistra in rue Notre Dame per entrare nel quartiere di Chartrons, ma prima di farlo, alla tua destra vedrai il CAPC, che è il museo d'arte contemporanea di Bordeaux.

Questo splendido edificio era precedentemente utilizzato come magazzino per i prodotti alimentari coloniali e oggi è la casa di arte contemporanea a Bordeaux, curando numerose mostre. Ora gira a sinistra in rue Notre Dame per entrare nella nostra prossima destinazione.

Visita il quartiere chic del nord di Bordeaux - Les Chartrons

Sebbene non faccia parte del centro di Bordeaux, questo quartiere settentrionale è un luogo popolare con un'alta concentrazione di boutique alla moda, negozi di antiquariato e ristoranti, la maggior parte dei quali si trova sulla strada principale - rue Notre Dame.

Ad un certo punto alla tua sinistra vedrai l' Eglise Saint-Louis des Chartrons , una chiesa neogotica del XIX secolo.

Svolta a sinistra subito dopo la chiesa per raggiungere il cuore del quartiere - Halle des Chartrons. Ci sono molti ristoranti intorno alla piazza centrale, per lo più francesi e italiani, molti offrono buoni menu per il pranzo. La Halle des Chartrons nel centro della piazza ospita spesso attività e mostre, quindi date un'occhiata.

Secondo giorno a Bordeaux Francia

Inizia la giornata alla stazione di Place du Palais (tram A) per entrare nel quartiere di Saint Pierre.

Goditi le piazze del quartiere di Saint Pierre

Questo quartiere è il cuore turistico di Bordeaux. Non ci sono monumenti importanti da vedere in questa parte della città, ma le stradine lastricate e le belle piazze vivaci sono ciò che lo rende uno dei luoghi più piacevoli di Bordeaux.

Citerò alcune delle cose migliori da fare in questo quartiere, ma consiglio vivamente di prendersi solo qualche ora per perdersi nelle splendide stradine e avere un assaggio della storica Bordeaux.

Porte Cailhau

Da Cours d'Alsace et Lorraine girare a sinistra per place du Palais. Questa è la prima di molte piazze che vedrai mentre visiti il ​​quartiere e probabilmente la più speciale.

Da non perdere la magnifica Porte Cailhau, un monumento che sembra essere stato tratto da una fiaba. Questa porta fu costruita nel 1495 per commemorare la gloria del re Carlo VIII.

Sulla stessa piazza troverai alcuni bei caffè e ristoranti che hanno una vista incredibile su Porte Cailhau.

Ci sono altre tre piazze degne di nota in questo quartiere, tutte belle e piene di bei caffè con tavoli all'aperto per le giornate di sole. Ognuno di loro è piuttosto unico e merita una visita, ma se non hai molto tempo non sentirti obbligato a visitare tutte le piazze.

Cosa vedere a Bordeaux: Place Camille Julian

Una delle piazze più frequentate delle città e uno dei rari luoghi in cui è possibile trovare cibo abbastanza tardi la sera.

La cosa più interessante da vedere sulla piazza è Utopia, una chiesa trasformata in un cinema con un variegato programma di film di successo e piccoli film indipendenti.

Cosa vedere a Bordeaux: Place Saint Peirre

Place Saint Peirre non è così interessante da sola, ma ciò che lo rende speciale è la chiesa di Saint Pierre in stile gotico fiammeggiante.

Questa chiesa era in precedenza il principale tempio di preghiera degli artigiani e commercianti che vivono nella zona e oggi è classificata come monumento storico.

Cosa vedere a Bordeaux: Place du Parlement

Un'altra bella piazza in questo delizioso quartiere è Place du Parlement, che è stata classificata come monumento storico nel 1952.

Questo è un altro posto con molti caffè con tavoli all'esterno che sono perfetti per una giornata di sole a Bordeaux.

Questa piazza si trova a pochi passi da una delle piazze più grandi e speciali di Bordeaux - Place de la Bourse.

Bordeaux cosa vedere: Miroir d'eau

Da Place du Parlement continuare su rue Fernand Philippart fino a Place de la Bourse, che si trova di fronte a una delle attrazioni più famose di Bordeaux - Le Miroir d'eau!

Questo monumento moderno, costruito nel 2006, è la piscina riflettente più grande del mondo. situato sulla banchina del fiume Garonna. La superficie è realizzata in granito blu coperto d'acqua che riflette la Place de la Bourse del XVIII secolo.

Durante i mesi estivi il sistema di Le Miroir d'eau funziona in cicli di 15 minuti creando una piscina poco profonda dove è possibile bagnare i piedi e una nebbia alla fine del ciclo quando l'acqua scende.

La vista di bambini piccoli che corrono in acqua crea uno dei momenti più belli e fotogenici che puoi vivere a Bordeaux.

Fai una passeggiata sul quai (lungomare)

La passeggiata sull’argine della Garonna (il fiume che attraversa Tolosa e Bordeaux) è uno dei punti forti di Bordeaux. Negli ultimi anni, dopo la ristrutturazione dell'area, il quai è diventato uno dei luoghi più centrali della città, ospitando numerosi eventi e festival durante l'estate.

L’argine di 4,5 km è perfetto anche per una passeggiata o un tour in bicicletta. La parte più interessante è tra i due ponti di Bordeaux - Pont Saint Pierre nel centro e Pont Chaban Delmas nel nord della città, che comprende il miroir d'eau e grandi parchi giochi per bambini, ristoranti con vista sul fiume e il mercato di Chartrons, che è la nostra prossima fermata.

Fai acquisti e cena al mercato di Chartrons

Ogni domenica mattina sul Quai de Cahrtrons vengono installate dozzine di bancarelle di cibo con le migliori ostriche della regione, frutta fresca, verdura, formaggio, pesce e molti camion per alimenti.

Il mercato di solito è piuttosto frequentato da gente del posto e turisti, soprattutto se vieni verso mezzogiorno, ma vale comunque la pena visitarlo.

Oltre ai prodotti locali che puoi acquistare al mercato è semplicemente un posto molto carino per pranzare presto.

Per molti visitatori, l'attrazione principale sono le poche bancarelle con ostriche che costano circa 6 euro a dozzina e vengono con un bicchiere di vino bianco, questo tipo di piatto incarna la vita nella regione.

Bordeaux cosa vedere: Pont Chaban Delmas

Pont Chaban Delmas è un ponte moderno, che prende il nome dal precedente sindaco della città, inaugurato nel 2013.

È il ponte verticale più lungo d'Europa e vederlo sollevarsi per far passare le alte navi è uno spettacolo davvero impressionante.

Lungo la strada passerai davanti a diversi hangar che sono stati trasformati in ristoranti, boutique e un fantastico museo scientifico per bambini (Cap Sciences).

Bordeaux cosa vedere: Cite du vin

Ciò che viene dopo il ponte è difficile da perdere. La cité du vin è un "must" per tutti gli amanti del vino e può anche essere molto interessante e divertente per le persone che non bevono affatto.

Questo straordinario edificio è il museo del vino di Bordeaux, un centro culturale unico nel suo genere, tutto dedicato alla scoperta del mondo del vino.

Attraverso la sua mostra interattiva, offre un viaggio nella storia del vino sia francese che globale.

Imparerai a conoscere la vinificazione, vedrai film e interviste con i produttori di vino e poi annuserai e assaggerai il vino.

La cite du vin ti permette di scoprire una selezione di vini da tutto il mondo nella sua spettacolare enoteca e di vedere la migliore vista panoramica di Bordeaux.

Marché des Bacalan

Questo mercato coperto è nuovo a Bordeaux (aperto a novembre 2017). Non è un posto da visitare se hai poco tempo, ma è un ottimo posto per un drink con gli amici e un bel modo per scoprire parte del quartiere Bacalan.

Questo imponente hangar di 950 m2 si trova proprio di fronte alla famosa Cité du vin e ospita 23 diversi artigiani e commercianti che sono stati scelti per la qualità dei loro prodotti (l'85% dei quali è prodotto nella regione sud-occidentale della Francia).

Se hai tempo, puoi rimanere un po’ più a lungo ed esplorare uno dei quartieri emergenti della città.

Prendi una barca dall'altra parte della Garonna

Ora è il momento di scoprire l'altro lato del fiume Garonna: il quartiere della Bastide. Per farlo puoi attraversare il ponte (è una passeggiata molto bella ma ci vorrà del tempo) o prendere una barca.

Dal 2013 il sistema di trasporto pubblico di Bordeaux ha introdotto un traghetto (navette fluviale) che ti attraverserà dall'altra parte. Il traghetto che opera dalle 7:00 alle 19:00, ferma a cinque stazioni: Stalingrado, Quinconces, Les Hangars, La Cité du Vin e Lormont.

Se hai seguito la mia guida fino ad ora, prendi la navette a La Cité du Vin e scendi a Stalingrad (dall'altra parte del fiume).

Jardin Botanique

Arrivando da Place de Stalingrad la prima tappa sarebbe il Jardin Botanique de Bordeaux, un bellissimo piccolo parco che può essere un ottimo posto per una pausa.

Jardin Botanique è stato creato per consentire al grande pubblico di scoprire il mondo delle piante, la biodiversità e la sostenibilità.

Se non sei veramente interessato alle piante e non hai bisogno di una pausa, prosegui dritto per Darwin, che si trova a pochi minuti a piedi dal parco.

Bordeaux cosa vedere: Darwin

Darwin è probabilmente uno dei luoghi più sorprendenti di Bordeaux. Una vecchia base militare trasformata in uno spazio urbano con uno spazio di lavoro / incubatore per startup, uno skate park per tutte le età, un ristorante e molte altre sorprese, il tutto con un programma di consapevolezza ecologica.

Da solo o con i bambini puoi trascorrere ore a Darwin. Uno degli edifici ospita il ristorante e il negozio di prodotti Darwin con una vasta selezione di diversi prodotti biologici dalla pasticceria alla birra e persino al sapone.

Inoltre, Darwin è uno dei luoghi più straordinari per l'arte di strada e include alcune opere straordinarie di molti artisti di talento su ciascuno dei suoi edifici.

Ospitano molti eventi interessanti, quindi non sorprenderti se improvvisamente vedi un mercato artigianale o una collezione di vecchie auto in mostra.

Questa è la fine del nostro viaggio di fine settimana a Bordeaux città!

Conclusione

Sono sicuro che ormai, come molte persone che vengono a visitare, ti sei innamorato di Bordeaux. Spero che tu sia stato in grado di vedere la maggior parte dei posti che ti ho suggerito, e in caso contrario dovresti sicuramente tornare, visto che ci sono molte altre cose da fare a Bordeaux e dintorni.

Mappa di Bordeaux

Abbiamo realizzato una mappa con tutti le principali attrazioni turistiche di Bordeaux. Come puoi vedere dalla mappa, la maggior parte delle attrazioni di questa città della Francia si trovano nel centro della città, rendendo la città facilmente visitabile a piedi.

Spero ti sia piaciuta la mia guida su Bordeaux in Francia e quindi non dimenticare di aggiungerla alla tua bacheca Pinterest.

Bordeaux cosa vedere