atene partenone

Il cuore dell'antica Grecia: Atene

Il cuore dell'antica Grecia: Atene

Salve inguaribili viaggiatori,
la meta che volevo oggi segnalarvi è la città di Atene che è una delle capitali europee un po' sottovalutate all'interno del panorama turistico annuale: capita più che altro di trovarla come escursione all'interno di un pacchetto viaggio estivo, ma quasi mai diviene la protagonista di una vera e propria vacanza o week end, e sì che ne avrebbe di cosa da raccontare Atene!

Atene è stata, infatti, la culla della civiltà greca, la dominatrice del Mediterraneo per un tempo lunghissimo, il cuore di un impero che ha instillato in ogni altra colonia l'amore per l'arte, la cultura e la filosofia.

Oggi Atene si presenta come una metropoli dinamica, anche molto caotica per diversi aspetti, ma che mantiene ancora viva l'accoglienza tipica delle vecchie generazioni, dove un sorriso e un gesto di saluto non è mai negato a nessuno.

Se però vi aspettate di trovare intatta la vecchia Atene, forse, rimarrete un po' delusi: infatti il progresso ha avuto decisamente la meglio sul passato, ma numerosi sono i luoghi dove ancora si può respirare l'aria autentica del passato.

Uno di questi posti è senz'altro la famosa Acropoli, situata sulla sommità delle colline intorno alla città. Di primo impatto, soprattutto durante i mesi estivi caratterizzati fra l'altro da un clima caldissimo ed afoso, vi sembrerà un'impresa impossibile riuscire a vedere tutto, considerando anche il fatto che tutta la zona sarà presa d'assalto dai turisti.

Visitatela invece dalle 18 in poi, quando il caldo tende ad essere meno opprimente e la maggior parte dei turisti sarà già in albergo: in questo modo avrete la possibilità di godevi il tramonto da una prospettiva unica ed ammirare le mille declinazioni di colore che assumeranno le perfette colonne del Partenone.

Oltre al Partenone, non dimenticate di ammirare il Tempio di Atena Nike, il Teatro di Dionisio (foto sotto), il Teatro di Erode Attico, i Propilei, l'Eleusionion e il Museo dell'Acropoli, all'interno del quale sono custodite alcune delle antiche Cariatidi originali.

Se volete poi immergervi in quella che è l'Atene più autentica, preferite i vecchi quartieri ai piedi dell'acropoli, Plaka, Monastiraki, Kolonaki e Omonia: qui potrete trovare numerose botteghe artigiani dove acquistare souvenir e prodotti tipici da portare a casa per avere sempre un pezzo di Grecia con voi. Naturalmente questo è anche il luogo giusto per dedicarsi ai sapori tipici della cucina greca, molto sostanziosa e prettamente mediterranea.

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 

SCHEDA TECNICA ATENE

Per ulteriori informazioni:
Ente per il turismo Ellenico
Via Bissolati 78/80 – 00187 Roma
Tel. (06) 47.44.249 - (06) 47.44.301 - Fax (06) 48.83.905
E-mail: enet.info@tiscalinet.it

Ufficio del turismo di Atene
7, Tsoha Strada, 115 21 Ambelokipi
Tel 2108707000

Siti Web:
Ente per il turismo Ellenico: www.visitgreece.gr/en (in lingua inglese)

Come si raggiunge:
In aereo:
Nel 2001 è stato inaugurato l'aeroporto internazionale di Atene in località "Spata" a circa 30 km ad Est di Atene.
In treno:
E’ consigliabile arrivare a Brindisi in treno e poi prendere la nave per Patrasso dove si prosegue con il treno per Atene.
In Traghetto:
Da Trieste, Venezia, Ancona, Bari e Brindisi partono i traghetti che raggiungono Patrasso (che è il porto più vicino ad Atene (210Km))
Arrivati a Patrasso si può raggiungere Atene con i bus delle compagnie marittime o con i pullman di linea  con il treno.

Distanze: Roma 1.340 Km (+ traghetto da Bari a Patrasso), Milano 2.123 Km, Venezia 1.868 Km
Ambasciata: Ambasciata d'Italia in Grecia
Odos Sekeri, 2
106 74 Atene
Tel: 0030/210/36.17.260 - 36.17.263 - Fax: 0030/210/36.17.330
Email: ambasciata.atene@esteri.it
Web: www.ambatene.esteri.it/atene
Documenti: Per i cittadini italiani basta avere la carta d’identità valida per l’espatrio.
Fuso orario: +1 rispetto l’Italia.
Voltaggio energia elettrica: La corrente è 220V – 50Hz, come in Italia. Le prese sono le stesse; portate eventualmente un adattatore per gli apparecchi a tre spine.
Valuta: L’unità monetaria è l’Euro.
Vaccinazioni obbligatorie: Nessuna.
Periodo consigliato: Tutto l’anno.