homechi sonoviaggiarticolienogastronomiafoto e videocontatti

Show cooking con Cristian Bertol #MELtour (prima parte)

Salve inguaribili viaggiatori,
nel caldo pomeriggio di domenica 24 giugno, nell’ambito della manifestazione Arcadia che si è tenuta a Caldes, ho avuto il piacere di assistere ad uno show coking dello chef Cristian Bertol.

Lo chef Cristian Bertol è eccezionale non solo per la bravura tra i fornelli, ma anche per la simpatia e spontaneità con cui ti racconta i piatti.

Si percepisce un profondo amore per la cucina e un’attenta e scrupolosa cura nella scelta degli ingredienti.

Avendo avuto la fortuna di poter rivolgere allo chef Cristian Bertol alcune domande, ho scoperto che ha iniziato a prendere dimestichezza tra i fornelli in tenera età, a sedici anni ha iniziato a girare per le migliori cucine del mondo e che già a vent’anni ha aperto il ristorante “Orso grigio” a Ronzone in Val di Non.

La cucina dello chef Cristian Bertol si basa sulla ricerca di odori e sapori che hanno origine dalla tradizione del territorio ed in quest’ottica ci ha mostrato la preparazione di piatti che prendono spunto dagli ingredienti che la meravigliosa Val di Non mette a disposizione come le famose mele Melinda.

Chiacchierando con lo chef Cristian Bertol, mi ha impressionato una sua frase, ovvero che tutti i bambini giocano con i mattoncini colorati, ma solo pochi riescono a realizzare delle costruzioni interessanti, lui gioca con gli ingredienti che sono a disposizione di tutti, ma la sua dote è di riuscire a comporre dei piatti unici.

Non ci avevo mai riflettuto, ma questa similitudine mi è molto piaciuta.

Il primo piatto che lo chef Cristian Bertol ci proposto è stato un sofisticato abbinamento tra mela Melinda e petali di rosa, infatti ci ha proposto un riso pilaf da servire tiepido con mela golden Melinda e rose. (clicca sulla foto a sinistra per ingrandirla)

Lo chef Cristian Bertol ha tenuto a sottolineare che se qualcuno vuole provare a fare la ricetta a casa, deve prendere dei fiori per alimentazione, oppure essere sicuro che i fiori che utilizza non sono trattati chimicamente.

I fiori usati dallo chef Cristian Bertol per questo piatto provenivano dal “Giardino della Rosa” di Ronzone che è stato appena inaugurato e quindi consiglio a tutti gli inguaribili viaggiatori di visitare.

Come secondo piatto lo chef Cristian Bertol ha preparato un originale costoletta di agnello avvolta da una croccante gabbia di “tagliatelle” fatte con la patata adagiata a specchio su di una crema di zucca. (clicca sulla foto a sinistra per ingrandirla)

Molto interessante ho trovato l’idea di creare queste particolari “tagliatelle” infilzando una patata in un classico sbuccia mela.

Queste e tante altre ricette le potete trovare nel libro: La prova del cuore. Le mie ricette, la mia passione di Cristian Bertol (Giunti Editore) che potete comprare anche on line, semplicemente cliccando sul banner sottostante:

Vuoi vedere le numerose fotografie che ho scattato? Ed allora segui questi link: Fotografie del #MELtour by Melinda in Val di Non oppure Fotografie dello showcooking con Cristian Bertol

La continuazione del racconto dello show cooking di Cristian Bertol lo potete leggere in questo articolo: Show cooking con Cristian Bertol #MELtour (seconda parte), mentre se volete leggere l'inizio della mia esperienza al blogtour #MELtour, non vi resta che cliccare su: Blog tour #MELtour (prima parte)