Pissaladiere

Save

La Pissaladière (piscialandrea)

Salve inguaribili viaggiatori,
dopo avervi parlato di Nizza sotto l'aspetto storico, culturare e turistico, oggi vi volevo dire che la pissaladiere è una delle specialità gastronomiche più note di Nizza e la potete trovare in tutti i panifici (boulangerie) della città, come in tutta la regione della Costa Azzurra.

Gli ingredienti della Pissaladiere (piscialandrea) di Nizza sono:

400 g di pasta di pane,
1 kg di cipolle,
300 g di acciughe sott'olio,
15 olive nere,
due cucchiai di zucchero,
erbe di Provence,
pepe
olio di oliva extravergine.

Come si prepara la pissaladiere

Per la pasta di pane della pissaladiere si impastano 440gr di farina, 355 di acqua, 1 cucchiaino di sale, lievito di birra e un pizzico di zucchero e si lascia lievitare fino al raggiungimento del doppio del volume iniziale, oppure se non avete molto tempo, potete comprare quella già pronta.

A questo punto dovete tagliate le cipolle a fettine sottili e fatele appassire a fuoco dolce in una padella con olio e le acciughe, per marcare maggiormente il sapore delle acciughe si può versare un paio di cucchiaini dell’olio di conservazione delle acciughe stesse, i due cucchiai di zucchero, salate e pepate a vostro piacere.

Dopo un'oretta le cipolle sono pronte.

Potete allora stendere la pasta di pane su una placca da forno oliata con olio di oliva e versare il vostro composto.

Decorate con olive nere e acciughe, portate a cottura in forno per circa quaranta minuti, fino a quando non sarà dorata e croccante la pasta.

A questo punto la pissaladiere è pronta per essere portata in tavola e mangiate in compagnia dei vostri amici, magari parlando di dove siete stati nelle vostre ultime vacanze oppure programmando insieme a loro la destinazione del vostro viaggio.

In ogni caso, ricordatevi di condividere con noi la vostra esperienza di viaggio, in quanto può essere utile ad altri viaggiatori.

Alla prossima.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it