homechi sonoviaggiarticolienogastronomiafoto e videocontatti

Blogtour #LoveMontisola (terza parte) - Il Santuario della Madonna della Ceriola

Vista dal Santuario della Madonna della Ceriola

Salve inguaribili viaggiatori,
continuo a raccontarvi la mia partecipazione al blogtour #LoveMontisola che si è svolto a Monte Isola sul lago d’Iseo.

Dopo aver fatto colazione al residence Oldofredi abbiamo preso il pulmino che ci ha portato in località Cure dove parte la passeggiata per raggiungere il Santuario della Madonna della Ceriola che è uno dei più antichi luoghi di culto mariani ancora esistenti in Italia.

Il Santuario della Madonna della Ceriola, si trova a 600 metri sul livello del mare ed è in cima del monte che sovrasta l'isola, da dove si può godere la più bella vista del lago d´Iseo (vedi foto a sinistra), come potete confermare di persona andando a visitare il santuario o per i più pigri semplicemente guardando le mie fotografie al seguente link: www.flickr.com/inguaribileviaggiatore,

Il Santuario della Madonna della Ceriola è stato costruito intorno al 1500, anche se l’origine si fa risalire ai Celti grazie al ritrovamento di un’incisione su una pietra della scritta “FANI” che fa pensare al “FAUNO” ovvero alla divinità pagana delle selve.

Santuario della Madonna della Ceriola

Dopo aver visitato il Santuario della Madonna della Ceriola, ammirato il panorama e fatte le dovute fotografie, decidiamo di tornare indietro e ripassiamo davanti al monumento dei caduti delle due guerre, dove c’è scolpita una frase che mi è rimasta in mente:
“I morti non ha significato per i vivi se non nella misura in cui questi se ne ricordano”.

Arrivati dove ci aveva lasciato il pulmino, decidiamo di tornare al residence Oldofredi a piedi, facendo così una bellissima camminata in discesa di 4 Km in mezzo alla natura.

Dopo un breve spuntino prendiamo il battello e ci dirigiamo verso le Cantine Berlucchi, ma di questo vi parlo nell'articolo: Cantine Guido Berlucchi (prima parte) mentre se volete leggere dall'inizio questa mia esperienza, dovete tornare a questo articolo: Blogtour #LoveMontisola (prima parte)

Puoi vedere le fotografie che ho fatto al Santuario della Madonna della Ceriola, alle Cantine Berlucchi e durante il resto del blogtour #LoveMontisola al seguente link: www.flickr.com/inguaribileviaggiatore

SCHEDA TECNICA MONTISOLA

Santuario della Madonna della Ceriola

Per ulteriori informazioni:
Pro Loco Monteisola
25050 Monte Isola
Tel. 030/9825088 (Ufficio Turistico) Fax. 030/9825088
E-mail: turistico.monteisola@tiscali.it

Siti Web: Tuttomontisola www.tuttomonteisola.it

Come si raggiunge:
In battello: Da Sulzano (attivo 24 ore), o Sale Maresino
In auto: Non è ammessa la circolazione di auto private nell’intera isola. Sono solo 3 le automobili autorizzare, ovvero quelle del prete, del medico e della polizia urbana.

Distanze: Roma 582 Km, Milano 93 Km, Venezia 207Km
Periodo consigliato: Tutto l’anno.

Alcune fotografie fatte lungo il percorso verso il Santuario della Madonna della Ceriola

Rosa rossa Vista dal Santuario della Madonna della Ceriola
Dettaglio interno Santuario della Madonna della Ceriola Cartello curioso lungo la strada per il Santuario della Madonna della Ceriola