Spalato (Split in croato) vi sorprenderà

Salve inguaribili viaggiatori,
la meta che volevo oggi segnalarvi è Spalato (Split in croato)

Molti italiani quest’a estate hanno deciso di trascorrere le vacanze estive in Croazia, un posto meravigliosa che sa offrire ancora dei posti davvero caratteristici e delle acque splendide. Le città da visitare in Croazia sono tantissime, ma una delle migliori che vale la pena di vedere è Spalato.

Spalato dista 350Km da Fiume, famosa per essere il porto dell’adriatico più frequentato da cui ogni giorno partano numerosi traghetti per le isole.

L’intera città vecchia di Spalato si raccoglie intorno al porto, zona caratteristica per vedere la parte antica di Spalato.

Se invece siete interessati alla zona più commerciale di Spalato (Split), dovrete spostarvi verso nord, mentre se cercate un posto per passeggiare e vedere la natura, meglio andare ad ovest verso il Parco Naturale.

La principale attrazione di Spalato (Split) è il palazzo di Diocleziano costruito tra il 295 e il 305 d.C. che, nel VII secolo diede asilo agli abitanti di Salona in fuga.

Questo palazzo è stato costruito con le pietre bianche dell’isola di Brac. Ai giorni nostri all’interno di questo edificio si trovano numerosi negozi, ristoranti e caffè. Caratteristiche le porte fortificate che danno accesso al centro delle mura, dove da una parte raggiungerete anche il mare.

Se avete tempo a disposizione, visitate il museo etnografico nella parte vecchia di Spalato (Split), quello archeologico ricco di reperti antichi e il museo realizzato in onore della città di Spalato.

Vi piace l’opera? Non perdetevi i vari spettacoli presentati al Teatro nazionale, dove ogni giorni si esibiscono numerosi attori e cantanti molto bravi.

Infine, se amate la natura affittate una bicicletta e fatte un giro attraverso il parco Marjan; dal punto più alto la vista su Spalato e sulle isole è meravigliosa, e scendendo giù potete prendere un caffè al bar Vidilica.

Queste sono le principali attrazioni caratteristiche che vi attendono a Spalato (Split), una meta da non perdere.

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 

SCHEDA TECNICA SPALATO (Croazia)

Per ulteriori informazioni:
Ente Nazionale Croato per il Turismo
Piazzetta Pattari, 1
320122 MILANO
Tel. 02-86454497
Email: info@enteturismocroato.it

UFFICIO TURISTICO DI SPALATO - TURISTIÄŒKA ZAJEDNICA GRADA SPLITA
Hrvatskog narodnog preporoda 7
21 000 Split
Tel: 348-600 - Fax: 348-604
Email: touristinfo@visitsplit.com

Siti Web:
Ente Nazionale Croato per il Turismo: www.croatia.hr/it

Ufficio turistico di Split/Spalato: www.visitsplit.com

Come si raggiunge:
In aereo:
L'aeroporto di Spalato (Split) collegato ai maggiori aeroporti europei. Non è difficile trovare dei voli low cost che raggiungono questa bella cittadina.
In auto:
Da Fiume, lungo la strada litoranea che costeggia il mare (circa 5 ore)
In Pulmann:
Da Trieste partono giornalmente pulmann di linea per Spalato. Per maggiori informazioni e per consultare gli orari: www.autostazionetrieste.it
In traghetto:
Da Ancona e Pescara partono le linee di traghetto SNAV con destinazione Spli/Spalato

Ambasciata:
Ambasciata d'Italia a ZAGABRIA
Meduliceva Ulica 22, Zagabria 10000
telefono: 00385 -1- 48 46 386 / 4875327 - fax: 00385 -1- 48 46 384
Email: amb.zagabria@esteri.it
Web: www.ambzagabria.esteri.it/

Vice Consolato Onorario d'Italia a Spalato
Obala HNP 10 – 21000 Split
Tel: +385.021 251629
Cell.:+385.91.5872468
Email: spalato.onorario@esteri.it

Distanze: Roma 1.178 Km (via Venezia, Trieste, Fiume), Milano 912 Km, Venezia 653 Km
Documenti: Per i cittadini italiani basta la carta d’identità valida per l’espatrio.
Fuso orario: A Spalato ed in tutta la Croazia vige la stessa ora che vige in Italia.
Voltaggio energia elettrica: A Spalato ed in tutta la Croazia la corrente elettrica è come in Italia di 220 Volt, 50 HZ. Portatevi dietro degli adattatori perchè se gli hotel o gli appartamenti sono un pò vecchiotti, potreste trovare solo prese a due fori.
Valuta: La moneta ufficiale croata è la Kuna, divisa in 100 Lipe (1 Euro = 7,3 Kune circa).
Vaccinazioni obbligatorie: Non è richiesta alcun tipo di vaccinazione.
Periodo consigliato: Tutto l’anno per le visite storico-culturale, l’estate per il turismo balneare.