homechi sonoviaggiarticolienogastronomiafoto e videocontatti

Nizza, la città della belle epoque

Salve inguaribili viaggiatori,

la meta che volevo oggi segnalarvi è una località dove atmosfere romantiche soffiano, ovvero Nizza, velata da una leggera brezza di mare che incanta l’inguaribile viaggiatore.

Chi arriva a Nizza è subito rapito, trascinato dalla bellezza aristocratica della città, dai suoi profumi che giungono sulla cresta dell'onda. Nizza è esattamente così: rigogliosa, dolce, avvolgente.

Piena di sole di giorno, ma al calar della notte Nizza si trasforma e diventa frenata e voluttuosa, pronta ad offrire i migliori divertimenti della Costa Azzurra, ma senza perdere mai di vista il bon ton che da sempre la contraddistingue.

Una sola vacanza a Nizza non basta, un week end è pressappoco che un'inezia in confronto al tempo necessario per visitarla tutta, per scoprire la sua anima più nascosta e più travolgente, quella che, in parte, sa ancora di essere italiana: e si, perché Nizza è stata più volte nel corso della storia parte integrante dell'Italia, e c'è chi addirittura oggi la definisce ancora come un prolungamento della Liguria, dalla quale dista solo pochi chilometri.

D'origine nizzarda fu Giuseppe Garibaldi, nato nel momento in cui la Francia aveva nuovamente sotto la sua egemonia la città di Nizza, ma cresciuto con l'Italia nel cuore e nelle vene: Nizza ancora oggi fa bella mostra della statua dedicata al grande condottiero situata proprio in Place Garibaldi, una deliziosa piazza contraddistinta da un'architettura di gusto savoiardo.

I collegamenti principali che raccordano Nizza con il resto del mondo sono rappresentati dai voli low cost in partenza dal suo aeroporto, il secondo in Francia per ordine di arrivi.

Vuoi assaporare i sapori di Nizza anche a casa? Allora ti suggerisco di leggere l'articolo: Nizza enogastronomica: dove Italia e Francia si sposano

 

Ottima anche la stazione ferroviaria che offre numerose tratte dove operano anche i TGV.

Essendo Nizza una città di mare, non bisogna dimenticare i collegamenti in arrivo ed in partenza dal suo porto, che la raccordano a mete sia italiane che francesi (Corsica e Sardegna).

Alla prossima meta.
inguaribile.viaggiatore(at)yahoo.it

 SCHEDA TECNICA NIZZA

Per ulteriori informazioni:

Ufficio del turismo francese in Italia
Via Tiziano, 32 - 20145 Milano
Tel:  899 199 072 (0,52 €/min + IVA da rete fissa - attivo dalle 10 alle 14) - Fax: 02 58 48 62 21
Email info@franceguide.com

Nizza Turismo
5 Promenade des Anglais
BP 4079
06302 NICE CEDEX 4
Tél : + 33(0) 892 707 407 (0,34€/min) - Fax : +33(0)4 92 14 46 49

Siti Web:

Sito ufficiale del turismo francese : www.franceguide.com/it

Nizza turismo: www.nicetourisme.com/it

Come si raggiunge:

In aereo:

Porta d'ingresso della Costa Azzurra, l'aeroporto Nizza - Costa Azzurra, secondo aeroporto in termini d’importanza di Francia, è più che mai nel cuore della crescita economica delle Alpi Marittime.

Dispone di due terminal T1 e T2.

In auto:

Nizza è servita dall'autostrada A8, la "Provenzale", in provenienza da Aix-in-Provence a Ovest e dalla frontiera italiana a Est.

In treno:

I treni rapidi e espressi (TGV, treni Corail) collegano la Costa Azzurra ad ogni regione francese e ad ogni grande città d'Europa.

Il TGV Mediterraneo permette d'effettuare il tragitto Parigi-Nizza in 5 ore e mezza.

Distanze:

Roma 705 Km, Milano 315 Km, Venezia 575 Km

Ambasciata:

Ambasciata d'Italia a Parigi
51, rue de Varenne
75343 PARIS CEDEX 07
Tel  +33 1 4954 0300 - Fax +33 1 4954 0410
Email: ambasciata.parigi@esteri.it
Web: www.ambparigi.esteri.it

Consolato generale a Nizza
72, bd Gambetta - 06048 NICE
Tel. 04 92 14 40 90 - Fax 04 93 88 11 08
Email: connizz.mail@esteri.it

Documenti:

nessuno, anche se e’ sempre meglio portarsi dietro la carta d’identita’.

Fuso orario:

Stessa ora rispetto all'Italia.

Voltaggio energia elettrica:

Tensione: 230 V - Frequenza: 50 Hz

Valuta:

Euro

Vaccinazioni obbligatorie:

Nessuna.

Periodo consigliato:

Tutto l’anno.